Aiuto:Login

Jump to navigation Jump to search
Gnome-help.svgSportello disinformazioni

"Chiunque" è malvenuto su Nonciclopedia. Legalmente non è affatto obbligatorio eseguire il login per modificare una pagina, ma moralmente sì. Non vorrai mica che le tue modifiche siano riconosciute per mezzo di un numero (indirizzo IP)? Nonciclopedia non è Matrix: non lo vuoi un nickname scintillante tutto tuo? E i poteri speciali di cancellare pagine e bannare i troll? Ti stai eccitando vero?!

Come registrarsi[merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Aiuto:Come registrarsi.

Visto che c'è una pagina apposta te la facciamo breve: per registrarti ti basta inserire un nome utente e una password andando alla pagina Speciale:Entra/signup; non serve nemmeno un indirizzo email, ma se lo fornisci ti sarà utile. (niente spam di Viagra, promesso!)

Perché farlo?[merdifica]

Non è necessario fare il login per leggere le pagine e nemmeno per modificare i contenuti: il principio generale è che chiunque può modificare qualunque pagina anche senza aver eseguito il login.

Però chi si registra e fa il login riceve delle bazze mica male:

  • Tutte le modifiche che fai ti sono riconosciute per sempre. Se non ti logghi risulta solo il numerino del tuo indirizzo IP, e spesso questo non rimane lo stesso ogni volta che ti colleghi, anche dallo stesso dispositivo, e figuriamoci se ti connetti di volta in volta da casa, da scuola, dal lavoro... Questo ti rendrebbe molto difficile interagire con la comunità perché non avresti un'identità riconoscibile. È indubbio che, sebbene Nonciclopedia sia una comunità dove il parere di tutti ha la stessa importanza, ogni persona ha la sua storia su Nonciclopedia, ma un numerino che cambia ogni 5 minuti invece no. Eh, la vita è dura. Inoltre, spesso i Nonciclopediani considerano la registrazione come segno positivo di impegno, dato che in questo modo è possibile dialogare e collaborare con l'utente al meglio, riempirlo di messaggini idioti, e affibbiargli lavori sporchi. Questo non significa che non sia facile bannarti in caso di vandalismi, abbiamo strumenti per beccarti anche se ti nascondi dietro dei numerini! Il Grande Fratello ti osserva...
  • Contribuire da registrati non rende pubblico il tuo IP. Utile per i paranoici. Per maggiori informazioni, vedi Nonciclopedia:Politica relativa alla privacy#Identificazione dell'autore.
  • Se indichi un indirizzo email potrai mandare e ricevere messaggi privati e recuperare la tua password, e nessun utente di Nonciclopedia saprà mai che indirizzo hai. Da anonimo è quasi impossibile dialogare con gli altri ("32.127.25.16 chi?"), e magari preferiresti evitare (da buon paranoico) che chiunque possa risalire al tuo indirizzo, al tuo provider ecc. Per maggiori informazioni, vedi Wikipedia:Politica relativa alla privacy.
  • Puoi tenere sotto controllo le voci a cui sei interessato (a partire da quelle che hai creato tu) attraverso la tua lista di "osservati speciali". Da anonimo puoi usare solo i segnalibri del tuo browser per ricordare cosa vuoi tenere d'occhio, e nessuno ti avviserà dei cambiamenti.
  • Puoi creare una tua pagina utente personale, nella quale è inserire quello che ti pare, più una pagina di discussione per comunicare pubblicamente con gli altri utenti, e sottopagine in cui conservare le tue bozze. Da anonimo non hai spazi al sicuro da cancellazione, manutenzioni indesiderate ecc., ti devi accontentare del tuo notepad.
  • Puoi personalizzare il comportamento del sito tramite le tue preferenze.

Questo fin da subito. Dopo quattro giorni dalla registrazione e dieci modifiche effettuate, si diventa utenti autoconvalidati. Ciò permette di:

Come fare il login[merdifica]

Sai cosa sono i "cookie"? Neanche noi. Però è indispensabile che siano abilitati sul tuo browser almeno per il dominio nonciclopedia.org, e che la data e l'ora del tuo computer siano corrette. Magari usi un browser di merda, prova di nuovo con un browser diverso. Poi prega San Gennaro che ti faccia la grazia, che non guasta mai.

Se tutto va bene, per loggarti ti basterà cliccare su "entra" nell'angolo in alto a destra di ogni pagina, e poi inserire il tuo nome utente e la password. Ricorda che se all'atto della registrazione non hai fornito un indirizzo email sarà impossibile recuperare l'accesso all'account in caso di perdita della password.

Se si seleziona la casella "Mantienimi collegato" non sarà necessario inserire di nuovo la password quando si accede dallo stesso dispositivo.

Problemi nel login[merdifica]

Di solito se ti sei registrato correttamente ma non riesci a loggarti, è un problema di cookie. Assicurati che siano abilitati, e che l'orologio di sistema dia data e ora corrette. Infine, prova a cancellarli e riprova, ma è l'ultima spiaggia.

Ho dimenticato la password[merdifica]

Se specifichi il tuo indirizzo email quando ti registri o dopo aver effettuato il login, nelle tue preferenze, puoi recuperare la password semplicemente cliccando su "Hai dimenticato la password?" in basso nella pagina di login; ti verrà inviata un'email con una password temporanea che puoi usare per fare il login, e poi ovviamente ti conviene cambiarla.

Se non hai lasciato un indirizzo email valido, ahinoi, ti attacchi al tram, perché nessuno può conoscere la tua password a parte te. Puoi tentare di contattare lo staff Miraheze tramite [1], ma probabilmente ti toccherà creare un nuovo account. Così impari.

Come fare il logout[merdifica]

Puoi tornare uccel di bosco in ogni momento facendo il logout, che è come il login però camminando al contrario: clicca "esci" nell'angolo in alto a destra della pagina, oppure clicca qui. Tornerai ad essere individuato tramite IP e perderai tutti i vantaggi di cui sopra, almeno finché non rientri.

Pagine correlate[merdifica]