Ruggero Jucker

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia destinata a un pubblico di soli adulti.
Jump to navigation Jump to search
Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questa voce, dovresti fare un salto qui.
« Era un bravo allievo, prometteva fin da bambino »
(Edward mani di forbice su Ruggero Jucker)
« Amava gli animali »
(Studio Aperto su il gatto fatto a pezzi a 9 anni da Ruggero Jucker)
Ruggero mentre guarda "Genius" condotto da Mike Bongiorno


« Ha usato la mia Terza serie perfetta di Miracle Blade »
(Chef Tony su l'arma del delitto)


Ruggero Jucker nasce a Milano da una famiglia di nobili origini, macellai. È balzato all'onore delle cronache per aver ucciso la sua fidanzata dopo una furibonda lite per scoprire chi mai avesse pisciato fuori dall'asse. Dopo un processo farsa il piccolo Ruggero, viene condannato a 9 anni di prigione, ridotti a 6 grazie all'indulto dell'eccelso Ministro della Giustizia Clemente Mastella.


Clemente all'ultimo consiglio dei ministri

Negli ultimi tempi Ruggero, insieme al padre imprenditore, ha lanciato un'alternativa al panino aprendo un'industria alimentare di brodi, passati e ogni tipo di prodotto a base di vagina fresca di giornata e tagliata a mano, creando un'imbarazzante concorrenza al McDonald's.


« Brodi di figa Jucker, con veri pezzi di figa »
(Un celebre spot della ditta Jucker, andato in onda durante la finale dei mondiali di Germania 2006)