Repop

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera DA Don Ciotti.
Jump to navigation Jump to search
« Maria, vedi di farlo poppare o ti uccido! »
(Qualcuno riferendosi al pop di un amante)
« Ancora?!?! Dovrebbe smetterla di repoppare »
(Un'attrice porno su Pop di cazzi che la assedia)
« I truzzi non sono nostri pari, sono semplicemente poppati nel pianeta »
(Chiunque abbia un minimo di cervello su Pop dei truzzi)
« ...E improvvisamente è poppato quel tipo che... »
(Qualcuno (forse) su Pop di un terzo individuo)


Che cazzo è Pop? Si mangia?

Esistono molte discussioni a riguardo di "Pop", noto anche come "Repop" per i più virtuosi. Molta gente suppone che il significato intrinseco nell'univocità della parola che viene stereotipata in un suono onomatopeico dalla convinzione variabile da 1 a 3 nanosecondi rappresenti l'indicizzazione di una zona franca, una sorta di Bug nella lingua italiana; ma questa è solamente una delle possibili ideologie del termine. La vera verità a riguardo del Repop è stata scoperta quando un boscaiolo impazzito, dopo aver abbattuto tutti gli alberi della foresta vicino casa sua, dai quali si procurava la legna per scaldarsi, pronunciò le parole che fecero cominciare la leggenda: "Speriamo che repoppino". La moglie, che era li per accompagnarlo chiese immediatamente al boscaiolo quale fosse l'origine della parola, egli stesso non avendola mai sentita decise di coniarla. Possiamo quindi con sicurezza affermare che il termine "Poppato" o "Repoppato" si riferisce alla fantomatica apparizione priva di motivo logico di qualcuno/qualcosa.

Teoria del Repop

Perché è poppato quel parafango?!?!

Come tutti avrete notato esistono, in natura, degli avvenimenti totalmente irrazionali, che infrangono totalmente la legge "Causa-Effetto". Alcune di queste domande sono:

  1. Dato che un metallaro in un giorno uccide 10 truzzi, come fanno quest'ultimi a non estinguersi?
  2. Se ogni sfigato su Netlog manda almeno 30 messaggi privati al giorno a una donna[senza fonte], considerato che in italia ci sono 60 milioni di Italiani, come possono tutte le donne[senza fonte] iscritte sul sito a non suicidarsi entro pochi mesi per il quantitativo di proposte indecenti subite al millisecondo?
  3. Tutti questi idioti che votano Berlusconi da dove cazzo escono?
  4. Considerato il darwinismo sociale, tutti gli idioti che popolano l'italia da quale fogna sono usciti?

La risposta a tutte queste domande è sempre la stessa: Sono poppati!.

Potremmo ottenere una formula matematica cercando di comprendere la velocità di riproduzioni di determinate masse:


Cerchiamo quindi di calcolare qualcosa di semplice, come l'aumento esponenziale dei truzzi in un giorno:


Stabiliamo prima di tutto che:

Supponendo quindi nel raggio di 100 metri solamente un poliziotto, 100 truzzi, 5 metallari e 2 gabber (includendo un fattore culo pari a 2)

= 11,1 (arrotondato sempre per eccesso)

Otteniamo in questo modo la constatazione pratica che, sempre per la famosa legge del Puff, eccolo qua, supponendo che vengano sterminati 100 truzzi al secondo, ci sarà sempre un crescendo, ogni 100 truzzi uccisi ci sarà un ripopolamento di 12. Inutile dire che è impossibile continuare l'opera di sterminio costantemente, quindi alla fine di ogni giornata, tirando le somme, i truzzi saranno sempre più di prima.

Questa immagine distrarrà tutti da qualsiasi possibile calcolo, in modo che la teoria del repop sia accettata in maniera del tutto subliminale...

Credi che La teoria del Repop sia impossibile?

Dimostrazione pratica della teoria del pop, per chi ha capito che nei grafici precedenti qualcosa non tornava.


Ringraziamenti particolari