Centrismo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione.
(Rimpallato da Centro (politica))
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
I centristi sanno bene cosa vogliono.
« Io sono di centro-destra! »
« Io sono di centro-sinistra! »
« Io sto al centro! »

Il centrismo ovvero il centro, in politica, è una cosa inutile che nonostante tutto fa vincere le elezioni. Di solito è posto tra destra e sinistra, più o meno tra le tette di Rosy Bindi. Spesso sono state fatte ipotesi sull'utilità tecnico-tattica del centro che essendo una cosa di valenza politica territoriale e sociale ha bisogno di essere interpretata, secondo la popolazione il centro è inutile, ed è formato da persone che stanno al parlamento così, per sport; ma tutto questo è sbagliatissimo! Infatti il centro è si li per sport ma senza di esso e della sua volubilità tutti i governi cadrebbero dopo due giorni.

Destra o Sinistra?

A questo punto voi vi starete chiedendo (se non ve lo state chiedendo chiedetevelo subito!) se il centro è di destra o di sinistra, lo volete sapere? Ne siete certi? Al 100%? L'accendiamo? Bene adesso saprete che il centro è di entrambi! Più precisamente è del governo salito al potere, perché per legge ogni legislatura deve aumentare e dare dei privilegi ai piccoli partiti del centro, si stima che fra circa 3 secondi il centro avrà più poteri del Premier.

Partiti di centro