Utente:Wedhro/Aiuto:Pagina di discussione

Jump to navigation Jump to search
Scorciatoie
NP:ROSIC
NP:DISCUSSIONE
NP:TALK
NP:TALK PAGE
NP:TALKPAGE
Gnome-help.svgSportello disinformazioni

Le zone rosic, ovvero le pagine di discussione, (abbreviate in PD durante la fase anti-berlusconiana di Nonciclopedia) sono pagine che servono solo a rosicare, ovvero discutere, ovvero far perder tempo agli altri con seghe mentali.

Ogni pagina ha una PD corrispondente omonima (a parte le snobbissime pagine speciali), che però inizia per "Discussione" o "Discussioni". Ad esempio, Pier Paolo Pasolini ha Discussione:Pier Paolo Pasolini, e Categoria:Persone che si fanno tua sorella ha Discussioni categoria:Persone che si fanno tua sorella.

Lo scopo principale delle zone rosic è di permettere agli utonti di scornarsi a vicenda, ma in modo propositivo, costruttivo e congiuntivo. Vale sempre il principio del dialogo, cioè dell'inciucio, evitando vicendevoli lanci di merdifiche e altre menate che fanno piangere la Nonciquette

In teoria la pagina di discussione non è un forum ma noi non siamo ritentori anali come i Wikipediani, e se vuoi, puoi usarle per chiacchierare liberamente. Però ci sono PD migliori per quelle cose, vedi Aiuto:Portale.

Dove si trova la pagina di discussione?[merdifica facile | merdifica]

La linguetta su cui cliccare per cominciare a rosicare

In ogni pagina (a parte le solite speciali), in alto più o meno a destra verso il centro, non lì, più di là, c'è una linguetta che dice "Rosica". Cliccala e ti ritroverai nella PD. Per tornare alla pagina principale clicca sulla linguetta prima di questa qui, che a seconda di dove ti trovi dice "Voce", "Progetto", "Categoria" ecc.

Se il testo "Rosica" è rosso significa la solita cosa: la pagina non è stata ancora creata, ma puoi farlo tu. Magari dicendo qualcosa di sensato.

Abbreviazioni[merdifica facile | merdifica]

Siccome linkare titoli lunghissimi è una rottura di palle, il nostro team di macachi autistici ha creato delle comodissime scorciatoie per le PD di alcuni namespace:

Come si partecipa a una discussione[merdifica facile | merdifica]

L'atto del rosicare funziona come qualunque altra cosa: basta modificare la pagina di discussione cliccando la linguetta in alto più o meno a destra "Merdifica" (o su "Merdifica facile" se sei nabbo).

Rispetta sempre i tuoi interlocutori[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonciclopedia:Nonciquette, Nonciclopedia: Niente attacchi personali.
Nonciclopedia si arricchisce grazie alle diversità di pensiero, soldi veri nisba

Prima di farti assalire dalla SINDROME DEL CAPSLOCK!!! tieni sempre a mente 2 cose:

  • Non menarcela: siamo qui per divertirci e divertire tutti insieme, non per sclerare e andare in paranoia (il cosiddetto Wikilovvo).
  • Tutti hanno diritto di avere opinioni (rigorosamente stupide) e non ci sono utenti di serie A e di serie Z, perché lo scopo finale non è quello di fare a gara a chi ce l'ha più lungo, ma solo e soltanto di migliorare; come autori (di cagate), come comunità (di debosciati) e come contenitore di umorismo originale (di gusto discutibile).

Quindi ricorda: discuti come ti pare, ma cerca di essere costruttivo e le tue personali mestruazioni mentali tientele per te.

Organizzazione della pagina[merdifica facile | merdifica]

Fin quando qualcuno non inventerà un metodo meno incomprensibile, le PD sono organizzate così:

  • Metti sempre il tuo messaggio in fondo alla discussione, così sono in ordine dal più vecchio al più recente e forse si capisce qualcosa.
  • Se lasci una riga vuota fra il tuo messaggio e quello precedente si evita un mostruoso muro di testo per chi modificherà dopo di te.
  • Quando hai finito di scrivere, che tu sia l'utonto più scafato o l'ultimo dei clandestini, ti devi sempre firmare prima di salvare la pagina, mettendo il codice --~~~~ in fondo al messaggio. Ci sono un paio di modi per inserire facilmente quei serpentini del menga, vedi Aiuto:Firma.
  • Ogni singolo argomento richiede una sezione apposita. Modifica solo quella sezione per rispondere. Se vuoi cambiare argomento clicca sulla linguetta "Aggiungi discussione" sempre in alto. Entrerai in una pagina di modifica vuota che creerà una nuova sezione (senza dover modificare tutta la pagina), avente come titolo quello che scrivi in "Oggetto:".
  • Non cancellare i messaggi degli altri utonti.

Mantenere la discussione leggibile[merdifica facile | merdifica]

Attenzione

Anche le pagine di discussione fanno parte di Nonciclopedia a tutti gli effetti, perciò ricordati di non inserire mai materiale illegale o che può in qualunque modo metterti/metterci nei guai.

A differenza delle pagine di contenuti negli spazi di rosicamento non è richiesta una formattazione particolare, umorismo stellare, originalità o altre cose imposte dalle altre linee guida. Però per evitare che non si capisca un cazzo ci sono alcune regole di "buon senso", ovvero imposte dall'alto non si capisce bene il perché.

Il titolo di una sezione deve far capire al volo di che si parla, soprattutto dando un'occhiata all'indice, quindi evita titoli generici come "aiuto" o "ciao". Non aprire una nuova sezione se ce n'è già una che parla della stessa cosa, al massimo apri una sottosezione se vuoi restare in argomento ma deviare leggermente.

Indenta il tuo messaggio, se non è il primo della sezione. Non vuol dire che devi morderlo, ma solo che devi mettere uno o più segni di ":" (due punti) all'inizio del messaggio. Funziona così: il primo messaggio della pagina o della sezione si scrive senza indentazione; se qualcuno risponde a quel messaggio deve mettere 1 segno di due punti (:) davanti alla sua risposta; chi risponde a costui dovrà mettere 2 segni (::), e così via con 3 segni, poi 4 ecc. finché continua il botta e risposta.

Ad esempio:


avercene ancora come lui
un grande pensatore e soprattutto uomo del nostro tempo. meriterebbe rispetto.

:Se sei su Nonciclopedia non puoi essere rispettato. --{{utente:Frank87/Firma}} 08:46, 11 giu 2008 (UTC)

::A parte che se fosse vivo sarebbe il primo a ridere della pagina, comunque se vai a leggerti altre voci ti accorgi che abbiamo per lui un rispetto che rasenta l'idolatria. Svegliati. --{{utente:Citroen CX/firma}} 08:48, 11 giu 2008 (UTC)
:::Se fosse vivo, magari non riderebbe della pagina. L'avrebbe scritta lui... assieme a quant'altre che noi non possiamo nemmeno immaginare (sennò le scriveressimo).

(Notare come 2 utonti non si siano firmati. Erano tempi di barbarie.)

Se stai scrivendo un messaggio chilometrico è meglio spezzarlo in paragrafi, però ognuno deve mantenere lo stesso margine; ti basta andare a capo e poi mettere lo stesso numero di due punti che c'era all'inizio, ad esempio:


@Pistacchio: a parte che questa pagina era già stata ripulita da 2 persone, i quali l'avevano trovata in condizioni pietosamente pietose. Io nn ritengo giusto distruggere il lavoro degli altri, sopratt se era un lavoro fatto con un minimo di impegno. Solo un esempio: dov'è finita l'immagine FINDING EMO? era divertente, l'hai messa nella caccia all'emo almeno? --{{Utente:Puzza87/firma}} 10:59, 21 lug 2007 (UTC)

: ok, allora: il fatto che sia stata ripulita da due persone mi pare irrilevante. con me siamo a tre, e se oggi pomeriggio qualcuno si prendesse la briga di migliorarla, saremmo a quattro e la nonciclopedia non potrebbe che guadagnarne. non ho capito il discoro dell'evirazione e della distruzione del lavoro. di fatto ho lasciato praticamente tutto il testo ''aggiungendo'' delle cose. finding emo l'avevo sostituita (ma rimaneva il concetto) con il tonno perchè era più chiara e stavo aggiungendo i capelli emo a quella originale. l'ho sostituita, comunque, puoi controllare.
: il fatto delle immagini è che comunque erano troppe per me. se cerchi nella rete per immagini diverenti sugli emo puoi trovarne 10.000. la domanda è: un'immagine è o non è un corollario divertente al testo? Non è che poichè fa ridere e l'hai trovata chissà dove la prendi e la sbatti sulla pagina in un punto casuale con una didascalia a caso. se vogliamo facciamo la pagina [[Immagini divertenti sugli emo recuperate a caso nella rete]], ma concentrarle tutte sulla pagina senza motivo non ha senso, per me. un esempio della logica dell'accumulo è che il paragrafo "ceretta sui polsi" era senza immagini. l'immagine della ceretta sui polsi era in un punto casuale 300 righe più sotto. la relazione fra immagine e testo dev'esserci sempre, lo scopo dell'immagine è quello di illustrare il testo, ilfatto che sia divertene non basta.
: senti la mancanza di immagini divertenti di emo? tiè: http://www.roflemo.com/ si sito si chiama rofl emo e raccoglie immagini divertenti sugli emo. cosa facciamo, le prendiamo tutte e le spostiamo sulla nostra pagina sugli emo perchè fanno ridere e facciamo di fatto della pagina nostra pagina "emo" un mirror per tutte le immagini che riusciamoa recuperare in rete, o lasciamo che un sito che si dedica solo a quello faccia solo quello e noi cerchiamo di scrivere i nostri articoli originali e '''organici'''?

(eccetera, se mettessimo tutto il messaggio la pagina esploderebbe)

A forza di botta e risposta ci si può trovare con una serie di indentazioni che il cervello umano non riesce più a contare, tipo ::::::. A quel punto è meglio ricominciare da zero, però segnando che il botta e risposta in realtà sta continuando, mettendo davanti al messaggio il template {{rientro}}. Ad esempio:


:::::: ennesima replica
::::::: ennesimissima replica
{{rientro}} ennesimissimissima replica

Un modo più semplice di rispondere, offerto da moderni ritrovati della tecnica, è cliccare l'apposito link che appare alla fine di ogni commento, dopo la firma. Vedrai un'anteprima in tempo reale e il messaggio sarà automaticamente indentato e firmato, così non hai più scuse.

Non cancellare messaggi[merdifica facile | merdifica]

Nessuno dovrebbe mai cancellare nessun messaggio da una PD, in modo che un domani i posteri possano bearsi delle rosicate così com'erano in principio. Se però hai scritto una cagata e vuoi correggerti puoi barrare ciò che non va tramite i tag <del></del>, così che il testo continui ad essere visibile. Li trovi in basso nella pagina di modifica, nel riquadro azzurro coi codici strani.

Esempio:

Ciao ragazzi, <del>mi piace la fava e</del> sono contento di conoscervi!

Diventa:

Ciao ragazzi, mi piace la fava e sono contento di conoscervi!

Andare fuori tema[merdifica facile | merdifica]

Siamo molto bighelloni quindi spesso andiamo "OT", cioè off topic, insomma, saltiamo da un argomento all'altro senza alcun ritegno. Quando il fuori tema è veramente inutile si chiama anche "spam", del tutto impropriamente, ma ce ne fottiamo del glossario.

Gli OT sono tollerati ma usa un po' di buonsenso: se esageri dopo un po' non si capisce più un cazzo e un domani la PD sarà piena di roba che non c'entra niente. Lo spam è tollerato un po' meno perché non serve a niente, anche perché per cazzeggiare c'è già la Chat.

Template utili per discutere[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Aiuto:Template.

Siccome il Nonciclopediano medio ha la soglia d'attenzione di un barboncino con l'ADHD, hai a disposizione diversi template da mettere davanti al tuo messaggio affinché gli scemi possano capire di che si tratta a colpo d'occhio.

Per fare una proposta, puoi usare:

Se si sta discutendo una proposta, puoi dire la tua con:

  • {{commento}}
    • Template:Commento So che non vedete l'ora della mia recensione di questa discussione in 30mila battute, ed eccola qui.
  • {{domanda}}
    • Template:Domanda Scusate, non ho capito una cosa: se cancelliamo la pagina, poi posso riscriverla tale e quale a prima?
Funzionamento del Template Ping

Attenzione! Il template {{Ping}} funziona correttamente soltanto se, quando salvi la pagina, nella stessa modifica è presente anche il codice "--~~~~".
Ricorda che alcuni asociali potrebbero aver disabilitato le notifiche, in tal caso non riceveranno comunque l'avviso anche se pingati correttamente.

Se vuoi svegliare dal coma un utente che ha a che fare con la discussione puoi evocarlo col template {{ping}}. Gli verrà inviata una notifica.

Se ritieni che una discussione abbia esaurito la sua ragione d'essere, proponine la chiusura usando {{chiusura}}.

Archiviare le discussioni[merdifica facile | merdifica]

Scorciatoie
NP:ARCHIVIO
NP:ARCHIVIA
NP:ARCHIVIARE

Le pagine di discussione troppo lunghe non vanno svuotate ma archiviate.

Per evitare terrificanti muri di testo le discussioni più lunghe (soprattutto se vecchie e inattive) vanno "archiviate", cioè messe da qualche altra parte (di solito una sottopagina) per liberare spazio senza perdere niente. Si fa così:

  1. Sloggia la PD in una sua sottopagina intitolata "Archivio" o qualcosa del genere. Ad esempio quando Discussione:Emo è diventata troppo pesante è stata sloggiata in Discussione:Emo/archivio.
    1. Se ci sono cose che non servono, tipo template o categorie, toglile dalla sottopagina. Non cancellare messaggi.
    2. Se era già stato creato un archivio, sloggia la pagina in "Archivio 2", "Archivio dal 2008 al 2010" o qualcosa del genere.
  2. Ora i casi sono due: o la PD originale è vuota, oppure è diventata un rimpallo perché non sei uno sloggiatore professionista; in entrambi i casi inserisci nella pagina un qualche avviso sul fatto che esistono archivi e rimuovi l'eventuale rimpallo.
  3. A questo punto la pagina è di nuova pronta a essere riempita di ulteriori stronzate.

In realtà c'è un altro modo più semplice per archiviare: creare direttamente la sottopagina, copincollarvi dentro il contenuto della PD e poi svuotare l'originale. Sembra la stessa cosa ma si perde la cronologia, il che ha pro e contro:

  • Pro:
    • Si possono lasciare i commenti più recenti e archiviare solo quelli vecchi, invece che lasciare una pagina vuota.
    • La cronologia dell'intera discussione si trova tutta in un solo posto.
  • Contro:
    • Non è possibile rintracciare/attribuire i contributi degli utenti che hanno scritto nella discussione archiviata.
    • Se la cronologia diventa troppo grossa la pagina diventa impossibile da cancellare anche per gli admin.

La scelta fra i due metodi sta al prode utonto che esegue l'archiviazione.

Per segnalare che una discussione è chiusa ma ancora non si può archiviare per qualche menata tecnica, puoi mettere in fondo a essa il template {{chiusa}} nella speranza che gli utonti smettano di cagarsela e/o che qualcuno la archivi non appena sarà possibile.

Template di navigazione per l'archivio[merdifica facile | merdifica]

Se gli archivi di una discussione sono molti, e magari molto lunghi, è opportuno non mettere l'indice solo nella pagina principale della discussione, ma anche in tutti gli archivi (sue sottopagine). Per fare questo si crea un'ulteriore sottopagina della pagina di discussione, ad esempio Discussioni utente:Esempio/Indice_archivio, dove si inseriscono tutti i collegamenti ai singoli archivi con eventuali note (date, argomenti trattati ecc.), e poi si include l'indice in tutti gli archivi inserendo in testa {{Discussioni utente:Esempio/Indice_archivio}}.

Mettere le discussioni al posto giusto: la cambusa[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonciclopedia:Cambusa, Template:Cambusa.

Le discussioni, se non si tengono nelle pagine specifiche opportune, e in particolare nelle pagine di discussione delle pagine che hanno per oggetto (tipicamente, pagina di aiuto, di servizio o di linee guida e procedure o altre norme interne), diventano sostanzialmente irreperibili e quindi rendono incomprensibili certe modifiche alle pagine: dovrebbero andare nelle pagine di discussione delle pagine che hanno per oggetto perché sia facile sempre trovare tutto quello che si è detto su una data pagina; questo è importante soprattutto per le linee guida e le norme interne, perché altrimenti non è possibile capire dove si sia formato il consenso che ha portato alla loro creazione o modifica.

La procedura che si segue in questi casi (in genere semplicissima) è detta in gergo Nonciclopediano cambusa (vedi), e può avvenire da qualunque pagina (bar, segnalazioni di problematicità, altre pagine di discussione) alla pagina di discussione specifica appropriata; in genere è accompagnata da segnalazioni al bar, fra le discussioni in evidenza o nelle richieste di pareri.

Le principali pagine di discussione[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Aiuto:Dove fare una domanda.

Se ogni pagina ha la sua PD avrai già capito che su Nonciclopedia ce ne sono un fottìo e mezzo. Anche se funzionano tutte allo stesso modo, non hanno tutte lo stesso scopo. E certe non funzionano neanche allo stesso modo. Perché sì, fatti i cazzi tuoi.

Le pagine di discussione delle voci[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Aiuto:Pagina di discussione della voce.

La PD di una pagina di contenuti (voce dell'enciclopedia, immagine, regolamento, quel che è) è il posto giusto per segnalare problemi o proporre miglioramenti a quella specifica pagina, nella certezza che nessuno ti cagherà. Inoltre qui puoi leggere cosa gli utenti morti e sepolti hanno detto/fatto/pensato su quella pagina, e ciò permette di mantenere l'inciucio nei

Le pagine di discussione degli utenti[merdifica facile | merdifica]

Scorciatoie
NP:PDU
NP:USER TALK
Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: la linea guida relativa.

La PD di una pagina utente (ovvero la PDU) serve quando vuoi dire delle cose solo a quell'utonto perché non interessano a nessun altro.

Il buon messaggio

Esempio di "buon messaggio" secondo un admin di Wikipedia, che noi ovviamente storpieremo:

  1. Saluto: Ciao, bel nick di merda che ti sei scelto
  2. Minaccia: So che sei qui solo per vandalizzare ma..., La smetti di scrivere puttanate se no...
  3. Esposizione spiegata con semplicità, come se l'interlocutore fosse autistico (lo è)
  4. Conclusione: Okkio che ti faccio bannare

Le PDU sono pagine come tutte le altre: visibili a chiunque, quindi non ti sputtanare i "dati sensibili" per poi andare a piangere da un admin; e pubblicate con licenza CC BY-SA, quindi se ti ritrovi i tuoi messaggi pubblicati in giro per il uebb, idem come sopra.

Puoi "messaggiare" a un utonto quello che vuoi. Però è meglio se fai lunghe discussioni in PDU perché è un casino seguire il filo del discorso fra 2 o più PDU diverse, e ciò rende praticamente impossibile raggiungere un vero inciucio condiviso, inoltre un domani nessuno capirà come si è arrivati a una decisione sulla pagina X se questa non viene presa nella PD della pagina X. Quindi se vuoi parlare di una voce, di una regola, di un progetto ecc. scrivi nella pagina di discussione relativa, non nella PDU tua o di altri. Al massimo scrivi "guarda che in Discussione:Vattelapesca vorremmo sapere che ne pensi di" e basta, così continuate di là. Meglio ancora, puoi menzionare gli utenti che vuoi sappiano di una discussione, si fa prima.

Non taroccare o cancellare i commenti e gli avvisi nelle PD, tuoi o altrui. Se ti sei dimenticato di scrivere qualcosa aggiungi un altro commento e firmati di nuovo. Se hai scritto una cazzata sesquipedale, non cancellarla ma al massimo barrala rinchiudendola nei tag <del></del>, o lascia proprio perdere perché tanto qui cazzate le diciamo tutti.

Se qualcuno ti scrive in PDU è cosa buona e giusta rispondere nella PDU dell'altro in modo che riceva una notifica e sappia che gli hai scritto. In realtà questa pseudo-regola esiste solo perché nella preistoria non esistevano ancora le notifiche, mentre oggi basta scrivere [[Utente:Nomeutente]] e firmare per fargli arrivare una menzione, quindi se per qualche motivo preferisci rispondere direttamente nella PDU (e il motivo è che sei pigro), almeno menziona il povero stronzo.

Le pagine di discussione dei progetti[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonciclopedia:Bettole tematiche.

Le PD dei progetti e dei portali sono chiamate anche bettole tematiche. Servono a due cose:

  • La PD di un Progetto serve a coordinare i lavori sulle pagine relative a quell'argomento. Se il progetto è relativo all'argomento Italia, puoi parlare dello stato delle voci sull'Italia, su quali proporre per la cancellazione o salvare, su come categorizzare i paesini, ecc. Se il progetto è relativo a una cosa generale come le categorie, puoi parlare di come organizzarle a prescindere dal loro argomento.
  • La PD di un Portale invece serve solo per chiaccherare il libertà dell'argomento relativo al portale, senza menarsela su lavori da fare e regole da seguire. Ad esempio, in Discussioni portale:Religione puoi dire la tua su quant'è stronzo il Papa attuale o sfottere i musulmani con altri fissati sull'argomento.

Altri luoghi di discussione[merdifica facile | merdifica]

La bettola[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonciclopedia:Bettola.

La bettola di Nonciclopedia è la versione nettamente più squallida del "bar" di Wikipedia, cioè il punto di incontro dove trovi tutte ma proprio tutte le discussioni di (dis)interesse generale. Puoi vedere gli ultimi commenti da qualunque PD, le discussioni più importanti del momento, e le PD più importanti in generale.

Inoltre puoi commentare nella PD della bettola quando non sai dove altro farlo. Però non esagerare: se c'è già una PD adatta (e nella pagina principale della Bettola ne sono suggerite un pacco) scrivi di là, non nella bettola, se no si ingolfa di robe a caso.

In pratica ci sono due casi in cui è meglio scrivere nella PD della bettola:

  • La questione riguarda le discussioni in generale, cioè come gestirle, come vanno, ecc. La PD delle PD.
  • Per questioni molto estese che richiedono attenzione da tutti, soprattutto se non esiste una PD davvero adatta.

Termini tecnici o gergali[merdifica facile | merdifica]

Se non sai cosa vuol dire "nabbo" o "ban" sappi che troverai le discussioni zeppe di termini che usano i fanciulli d'oggidì, ma ti veniamo incontro con un ottimo glossario contenente le traduzioni. In caso di dubbi ancor più angoscianti, recati allo sportello disinformazioni.

Pagine correlate[merdifica facile | merdifica]

Template utili