Usuraio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia gemellata con la Liberia.
Jump to navigation Jump to search
Un usuraio. Ispira fiducia a prima vista, vero?
« Gli strozzini sì che incarnano il vero spirito natalizio! »
(Babbo Natale su usurai)
« Homer, sono felice di prestarti quei soldi, ma visto che non hai garanzie dovrò spaccarti le gambe in anticipo... è la procedura standard. »
(Boe Szyslak su prestito)
« So sotto quale ponte vivi... »
(Usuraio su debitore nullatenente)
« Peppiiiiiiiiiiiino, l'Usuraio!!! »
(Gli Atroci su Usuraio)

Per usuraio si intende una rispettabile figura professionale nel ramo dell'imprenditoria. Tra i sinonimi più diffusi ricordiamo strozzino e cravattaro.

Generalità

Euro. Gli usurai li affittano a poco.

Gli usurai sono benefattori che aiutano coloro ai quali sono preclusi i normali prestiti bancari: infatti essi applicano interessi molto più bassi e non chiedono mai garanzie.

La professione è stata istituzionalizzata tramite decreto legge nel 1991 dall'alleanza trasversale Forza Nuova, Rifondazione Comunista e Südtiroler Volkspartei. Anche la Chiesa ritiene l'usura una professione meritevole e ha infatti assunto diversi professionisti del settore come consulenti.

La maggior parte degli usurai preferisce mantenere l'anonimato per modestia, anche se spesso personaggi famosi come Bill Gates e Pippo Baudo ne ricavarono un grande aumento di popolarità, specialmente all'interno del sistema penitenziario italiano.

Molti usurai sono specializzati nel risarcire retroattivamente le vittime di incidenti vari, dall'autocombustione del proprio esercizio commerciale al suicidio del proprio criceto.

Isomma, sono brave persone.[1]

Usurai famosi

Milano 2 dopo il grande incendio del 1977.
  • Silvio Berlusconi: il grande usuraio Silvio Berlusconi rimborsò nel 1977 le famiglie che persero le proprie abitazioni nel grande rogo di Milano 2 del 1979, e per questo lo stesso anno fu nominato Cavaliere all'Ordine del Lavoro dal presidente del consiglio dell'epoca, Babbi l'orsetto.
  • Babbo Natale: ogni anno Babbo Natale porta regali a tutti i bambini buoni del mondo, dietro una piccola ricompensa dei genitori. Voci riguardanti bambini sgozzati da grassi individui con la barba bianca e vestiti con un ridicolo completino rosso la notte di Natale sono sicuramente false: infatti Babbo Natale è buono e ciò è quanto basta a provare la sua buonafede.
  • Preti e chierichetti: la Chiesa provvede al nostro benessere spirituale per la modica cifra di 2 euro settimanali, che tutti noi portiamo nelle varie sedi il giorno del signore.
  • Charlie Brown: una volta ha prestato a Replica tre penny, ma quell'ingordo ragazzino li ha spesi per comprarsi le caramelle. È stato trovato in un vicolo vicino casa con 7 coltellate all'addome, agonizzante; Charlie Brown ha negato ogni coinvolgimento, infatti al momento dell'aggressione andava a mignotte sulla via Salaria.

Altri usurai famosi

Note

  1. ^ Questa frase non è stata fatta scrivere sotto minaccia da Don Pasquale Savastano.

Voci correlate