Tutto

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Nietzsche superman.jpg
« Questo articolo è morto »
(Nietzsche)
Probabilmente si tratta di una mancanza di volontà di potenza.
Aiutaci a renderlo un uber-articolo contribuendo adesso.

P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi alle filosofia, vai qui.

NietzscheSSJ.jpg
Una buona parte del Tutto.
Purtroppo il tutto comprende questo scempio.
« Tutto tutto, Niente niente. »
« Nulla è reale, tutto è lecito. »
(Altair su tutto e nulla)
« Ci deve essere un coso in questo coso per quel coso! »
(Homer Simpson su tutto e niente)
« Tutto ha un senso! »
(Nessuno su Tutto.)

Il Tutto è l'intero, la totalità, la completezza piena dell'unità totosupergalattica, l'universalità assoluta. Cioè Chuck Norris.

Cosa non è[edit]

Non esiste una cosa che il Tutto non sia. E se esiste, è meglio non parlarne, perché concludere che il Tutto non è qualcosa, porterebbe a un paradosso che potrebbe causare danni immani e sconosciuti. Diciamo prima di tutto che è il contrario del nulla: ovvero è qualcosa che contiene qualcos'altro formando il tutto.

Il Paradosso[edit]

Il Tutto comprende anche questo.
Altro componente del Tutto.

Si potrebbe ad esempio dire che il Tutto non è il Nulla. Ma il Tutto, essendo appunto il Tutto, e quindi comprendendo ogni cosa o concetto, dovrebbe essere anche il Nulla. Qui nasce il paradosso: molti filosofi si sono avventurati su questa traccia, ma arrivati verso la fine della speculazione, hanno cominciato a sentir scricchiolare la trama dell'esistenza, ed hanno smesso per una questione di buonsenso e istinto di sopravvivenza.

Cosa comprende[edit]

Il Tutto comprende qualsiasi cosa. Alcuni esempi dei suoi contenuti sono: le piramidi, Giove, una penna a sfera rossa, Rastafan Implacable, tre flauti di Pan, Giovanni Verga, la Nebulosa del Granchio, la parola "senziente", antani, il maestro Luca Laurenti, la filarmonica di Tokyo e una mezza naturale. Comprende anche cacca, pipì, cose, oggetti, soggetti morti/vivi, nuvole, montagne stilpuno... Gianni Bugno, un uomo nudo con le mani in tasca, chi vivrà vedrà, uno su mille ce la fa, una cosa che cosa non cosata in una cosa...

Altro[edit]

Questo articolo potrebbe finire qui, dando come assodato il concetto che il Tutto contiene ogni cosa: potremmo infatti postare un link alla pagina principale di Nonciclopedia, da dove si potrà visitare un qualsiasi articolo. Infatti, qualsiasi articolo leggiate, farà parte del Tutto. Anzi, sapete una cosa? ecco un link alla homepage di Google, dove troverete ancora più roba. [[1]]

Voci correlate[edit]