La Tecktonik è il fantastico "ballo" spu(n)tato dal nulla il 20 di gennaio nell'anno 0 A.C. (o giù di lì), che mescolando le coreografie da omosessuale represso di Justin Timberlake insieme alle movenze di una ragazza in un qualunque video presente su YouPorn, riesce a creare uno stile unico. Ciò farebbe credere a ogni persona normale che la Tecktonik sia eseguita solo da esemplari di truzzo femmina, eppure sembra che anche i truzzi maschi siano soliti esibirsi in questa "danza", convinti così di dimostrare la loro immensa virilità, senza accorgersi di sembrare più effeminati di Chris Crocker.Recentemente alcuni studiosi del comportamento truzzo hanno determinato che questi movimenti, privi di qualsivoglia significato, possano essere una qualche specie di danza di accoppiamento tra esemplari truzzi dello stesso sesso.

Risponderò solo in presenza del mio avvocato!

Lui conosce metodi molto più convincenti dei miei per spiegarti che qui non sei il benvenuto. Sento la necessità impellente di mandarti gentilmente qui, ma il mio amico immaginario Babbi l'orsetto mi suggerisce di mandarti qui.


Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. tecktonik
« Non immaginavamo che i nostri balletti avrebbero provocato questo... »
« Oh mio Dio aiutatelo, ha le convulsioni! »
(Chiunque alla vista di un "ballerino" di Tecktonic)
« Inventata da un ominide eclettico, i primi la chiamarono attacco epilettico »
(Kusso su Tecktonic)



Storia

 
Se dopo aver letto questa pagina vi verrà voglia di prendervela con qualcuno, fatelo con loro. LORO hanno cominciato tutto.

Come la peste bubbonica, il tecktonik ha origine in Francia. Una notte, in una discoteca in Francia, un gruppo di truzzi allo stato brado stava consumando ingenti quantità di alcol e droga, agitandosi come degli ossessi in preda a convulsioni, quando un membro del branco ancora quasi lucido decise all'improvviso di rivelare la sua omosessualità ai suoi simili. Ma data la scarsa intelligenza che gli impediva di comporre una qualunque frase di senso compiuto, il truzzo cominciò a gesticolare come una scimmia ricoperta di pidocchi, unendo il tutto alle "fantastiche" movenze tipiche di grandi ballerine come Britney Spears, Madonna o Christina Aguilera unite tutte insieme e moltiplicate per millemila. Dopo i primi 5 minuti, con lo stesso meccanismo di un gregge di pecore, ogni truzzo nel raggio di 100 metri cominciò a dimenarsi come una ballerina da strip bar. Alla fine della canzone, fra gli urletti e le risatina generali (primi sintomi di quel terribile ballo), un truzzo fuse l'ultimo neurone rimastogli, venendosene fuori con il nome Tecktonik. Nonostante la totale assenza di senso in tale nome, ogni truzzo nelle vicinanze cominciò con le solite frasi stupide, tipo "O vezz, ci fa troppo sto nome!!", o anche "Tecktonik? Da sturbo, zio!!". Fu lì che la musica ricevette un altro duro colpo.

Il Tecktonik Killer

 
5 Tecktonik Killers prima di girare un nuovo episodio dei Power Rangers.

Il ballerino medio di Tecktonik, altrimenti detto Tecktonik Killer, (chiamato così perché ballando è facile che ammazzi ogni essere vivente presente nel raggio di 5 metri) è solito vestirsi facendo orrendi abbinamenti tra colori fluorescenti e/o catarifrangenti, atti a segnalare la sua presenza sulla pista da ballo in modo da preservare l'incolumità degli altri truzzi, che potrebbero essere travolti dai gesticolamenti sconnessi del nostro ballerino. Invece, i Killers più fèscion esibiscono la fantastica maglietta con il simbolo del Tecktonik, somigliante a un'aquila nazista un po' gaia. Naturalmente, l'ambiguità di questo ballo porta non pochi problemi al Tecktonik Killer di turno, che vedrà arrivare verso di lui una massa di truzzi dallo sguardo simile a una capra mista a Cicciolina, più simili a un mucchio di zombi (considerata la capacità intellettiva...) che ad altro. Ma lui non si accorgerà assolutamente di nulla, e non farà caso agli struscii e alle palpate che arriveranno "misteriosamente" da ogni parte, continuando imperterrito a ballare e contemporaneamente a eccitare i truzzi intorno a lui. Invece, i neofiti di questa affascinante disciplina, credendo che sia una cosa seria, andranno su Yahoo Answers a fare domande stupide per sapere le regole, le movenze, lo stile e tutte delle altre cose che non c'entrano un cazzo, dato che basta muoversi come dei tarantolati. Naturalmente nessuno li cagherà, e se mai qualcuno si accingesse a fargli notare la stupidità del tèchtònich stàile, questi comincerà a ricoprirlo di insulti, senza accorgersi del sistema di censura del sito, che renderà le loro "offese" un'ammasso di asterischi.

La serie di rumori che viene definita musica

In genere a un Killer va bene tutto: basta che senta il solito pallosissimo TUNZ, TUNZ, TUNZ e lui comincerà a saltare, a salire sui tavoli e a urlare, a volte anche tutte e tre le cose insieme. Ma, come se non ne avessimo già abbastanza, logicamente è nato anche il genere adatto a ballare questa: la Tecktonika. Roberto Giacobbo ha sguinzagliato i suoi investigatori nel tentativo di scoprire che cosa ha di diverso dalla solita spazzatura house che si sorbiscono il sabato sera alla disco.

La realtà

Già, la realtà è che un anno fa, quando la parola Tecktonik non aveva neanche senso, un truzzo vedendo qualcuno ballare quella merda, avrebbe sicuramente urlato "Ricchione!!!" e avrebbe iniziato a sfottere (meritatamente, viene da dire...) il malcapitato insieme ai suoi amici. Ma ora che questa roba è fèscion, il truzzo crede che sia la cosa più figa sul pianeta Terra, e sfotte chiunque non la pratichi (ogni persona con un quoziente intellettivo superiore a 3, praticamente). È comunque divertente vedere la reazione di un Tecktonik Killer che si sente dire "Sembri gay mentre balli quella roba". Esistono cinque possibili reazioni:

  • Il truzzo in questione cercherà ogni scusa possibile per difendersi, fondendo il proprio cervello in 10 secondi, più o meno.
  • Il truzzo in questione comincerà a fissarvi con uno sguardo offeso misto a rabbia (poca) e a lacrime (tante).
  • Il truzzo in questione se ne andrà via offeso, salvando quel poco di dignità che gli resta (e consumandola la sera dopo provandoci con la truzza di turno...).
  • Il truzzo in questione si avvicinerà a voi con fare minaccioso, ma un secondo prima di tirarvi uno schiaffo degno di una lavoratrice della strada inciamperà nei lacci delle scarpe (è la più probabile).
  • Il truzzo in questione scapperà dalla mamma a piangere, ammesso che non l'abbia abbandonato.

A quel punto vi sarete fatti due risate.

10 modi per eliminare la Tecktonik

Casi clinici

Per farvi vedere a cosa correreste incontro se vi incamminaste su questa lugubre strada, vi mostriamo alcuni casi disperati.