Simona Atzori

Da Wikipedia, l'enciclopedia... hai abboccato, dì la verità...
Jump to navigation Jump to search
« Simona! Un'autografo! »
( Fan Burlone su Simona Atzori)
« Cioè... pensa... io, una volta, ho sentito parlare di un pittore che era nato senza le gambe... e pensa questo tizio aveva imparato a dipingere con il solo ausilio delle braccia! Incredibilie! »
(Simona Atzori su Picasso)

Simona Atzori è una delle artiste.... no, artistess... no aspetta, artistesse... Dunque, Simona Atzori è un'artista femmina del ventunesimo secolo, tra le più importanti.

Storia

Anche gli antichi Grechi conoscevano la bravura di Simona.
Simona nasce nella ridente città di Milano, dove passa tuttua la sua infanzia. Sfortunatamente, inizia a fumare a un'età molto precoce, e per questo acquista una straordinaria diopendenza dalla nicotina. I suoi genitori tentano in tutti i modi di farla smettere, ma senza alcun risultato. Almeno finché non furnono costretti ad amputare gli arti superiori della bambina al costo di farle perdere il vizio del fumo. Sconfitti i problemi d'infanzia, Simona si ritrova in una situazione economica molto difficile; provò varie strade, ma la mancanza delle braccia le procurò uns serie carenze in parecchi ambiti di qualsiasi disciplina. Simona tentò dapprima la via della sapienza, iscrivendosi in un Liceo scienrifico, ma incontrò serie difficoltà nell'impugnare le provette da laboratorio. Stessa storia accadde in diverse altre facoltà: in letteratura perdeva sempre un quarto d'ora per girare ogni singola pagina. Finché non provò con un Liceo artistico; lì venne a conoscenza di tizi che avevano disegnato senza mani e orecchie, altri che erano praticamente cechi, e altri ancora che addirittura plagiavano i loro stessi dipinti più volte in un solo quadro.

Curiosità

  • Sebbene a prima vista può sembrare che a Simona manchi qualcosa, è certo che la donna sia nata e cesciuta in Italia, e non nel paesino Russo di Cernobbio.
  • Simona ha portato, anche se nessuno sa come, la fiaccola delle Olimpiadi 2008 come teodofora.

Pagine Correlate