Scooter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia gemellata con la Liberia.
Jump to navigation Jump to search
« Il mio sogno?? Una bella figa e uno scooter! »
(Adolescente moderno su Scooter)
« Aò!Vengo da Rebbabba co lo scarabbanegro!(lett.:vengo dal quartiere di Rebibbia con uno scarabeo nero) »
(Truzzo ignorante su Scooter)
« Mi sono rotto i coglioni di portare la gente in giro per due euro. Che mi diano un po' di roba buona!! »
(Taxista su Se Stesso)
« Ho uno Scooter che fa i 140 e si alza di gas tutto Malossi o Polini!!! »
(Truzzo ignorante su Amici ignoranti)
« Plebei senza cambio... »
(Vespista di turno su scooteristi)
« Non mi parte il booster, cosa può essere? »
(Smanettatore ignorante su forum di motociclisti)


Lo scooter è un'invenzione moderna appartenente alla categoria dei trasporti. Nessuno sa come sia realmente uno scooter perché tutti quelli esistenti e in circolazione sono truccati.

Cosa è e a cosa serve uno Scooter[merdifica facile]

La fine dei variatori è vicina, le marce manuali riprenderanno il potere molto presto. OXFORD DOMINA

Con la parola scooter generalmente ci si riferisce alla variante handicappata delle moto a causa della dotazione di un variatore. L'importante è saperlo.
Gli utenti inconsapevoli generalmente lo definiscono come un mezzo di trasporto veloce per sgusciare in mezzo al traffico, per impennare, per sgommare, e altre infinite cazzate, che portano alla conseguente morte.
Nella variante truzza la principale funzione è il disfacimento dei coglioni delle persone che stanno intorno allo scooter tramite il montaggio di una marmitta quali Leovince zx (spesso scollettorata e piena di bozze, e in alcuni casi senza silenziatore) e un filtro a cono Polini comprato su una bancarella per 3 euro (totalmente inutile nell'utilizzo pratico.).Un altra cosa sullo scooter:
viene utilizzato da tutti gli adolescenti e truccato come se poi potesse fare i 3000km/h ma alla fine sono sempre dei chiodi pazzeschi che vengono superati da una nonna in graziella.
Sono inoltre note le famose "gare" (svolte ovviamente in strade pubbliche) per stabilire quale sputer vada di più. Ovviamente nel corso della gara stessa viene messo in risalto il fatto che nessuno dei due o più sputer vada abbastanza forte da poter dire che "va veloce".

Modelli e colorazione[merdifica facile]

L' utente che vuole acquistare uno scooter, ha a disposizione un infinita varietà di modelli e colorazioni da scegliere. E io non sono così coglione da elencarvele tutte.

Caratteristiche[merdifica facile]

Due ruote e un variatore. Forse l'ultima è la parte più brutta di tutto il mezzo.
Anzi no... esistono anche forcelle monobraccio inutili che non ammortizzano niente (meglio sostituirle con due pezzi di legno), le carene in perfetta plasticaccia comprata alle bancarelle talebane e un motore di 2 cavalli. Prossimi al mattatoio.

Modi per rimorchiare con lo scooter[merdifica facile]

Una Honda CBR provvista di airbag.
Un 636 che aspetta solo di tirare all' aria qualche scooter.

Non credo che esistano a meno che tu non stia guidando un Honda SH 125/150, motorino schifosamente alla moda e orrendo agli occhi del sesso maschile ma tuttavia una vera calamita per gli occhi del sesso femminile.
Questo in parte spiega perché delle strafighe assurde abbiano relazioni con dei cessi suburbani.
Alcuni pensano che con uno sputer 50cc palesementre truccato si possa rimorchiare gallinelle (o truzze) facendole vedere qualche gesto tecnico sborone, purtroppo nel 80% dei casi questo non avviene perché chi si atteggia a Valentino Rossi spesso cade e nel restante 20% le ragazze che apprezzano sono solo le loro sorelle.

Accessori[merdifica facile]

Come è ormai noto da molto tempo, gli spartani preferivano le moto agli scooter.
Lei ha perso il suo motorino, e prima o poi toccherà anche a te!
  • Paravento: Utile d'inverno e in qualunque stagione, per ripararsi dagli sputi di sdegno. Il montaggio di questo accessorio sarebbe inutile in mancanza di un bauletto, in quanto senza paravento e bauletto di solito il massimo che si riesce a guadagnare è un no con la testa.
  • Casco: Di solito trascurato, la cui mancanza porta alla morte dopo tentata sboroneria davanti scuola. L'utente truzzo non conosce nemmeno il significato della parole casco. A volte vediamo esagerazioni in maxisputer come nel T-Max(imerda) , dove l'utente indossa un casco omologato da 870 €. Di solito la marca è Momo Design.
  • Bauletto: Una cosa utile finalmente. Serve per mettere dentro il casco e per sembrare ancora più coglioni con lo scooter.
  • Catena: Dovrebbe servire a non farvi rubare lo scooter, ma il più delle volte sono delle catene cinesi da 5 euro che si aprono soltanto guardandole. E così mandate a puttane dai 1000 € in su.
  • Adesivi: Adesivi malossi, Polini, Stage 6**, Hebo, MHR, Evolution, No Fear, Gas,spesso messi l' uno sull' altro, è un grave segno del' inizio della fase del tamarrismo, che porterà ad attaccare un determinato numero di adesivi quali Sparco, Brembo, PorcoDDUE, Akrapovic. Anche se non c' entra un cazzo mi andava di scriverlo. Rendono impossibile il riconoscimento del colore dello scooter.
  • Scritte varie a pennarello: Spesso presente sugli Scarabeo, sono di infinite varianti, ma hanno tutte una base: TVB. Alcune variante famose sono TVTB, TVUKDB, MKICITVB (ma chiavatelo in culo il tvb), TVB (variante: t' è vist bbuon), ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc ecc e altri ecc.
  • Specchietti e carene dette "Tuning": oggetti che poi di tuning non hanno niente... Sembrano uscite da un incubo di Tonio Cartonio. In alcuni casi assistiamo alla totale eliminazione. SIA BENEDETTO IL SIGNORE QUANDO CIò ACCADE.
  • Led : luci per dimostrare il capo tamarro del paese o per scaricare la batteria.

Scooter esistenti[merdifica facile]

Anche Rossana preferisce la mitica Vespa a uno Sputer
Un piaggio Hexagon.
  • Liberty: il classico, prediletto dagli scippatori di tutto lo Stivale.
  • Booster: scooter esclusivamente per i tamarri (alti un metro e una banana) che vivono in strada.
  • Phantom: scooter faigo del truzzo di turno che si vanta con gli amici.
  • Runner: scooter creato per fare a gara di schifo col Phantom.
  • Zip: robo minuscolo adorato dai truzzi, sempre modificato per impennare ed essere totalmente inguidabile.
  • Sr: nota barca riconvertita in scooter per fare a gara con l'Aerox.
  • Aerox: barcone denominato racing con la guidabilità di una moto d'acqua.
  • Jog R: Fratello storpio dell'Aerox con la velocità di un pachiderma.
  • Typhoon: Quando vuoi il Boosterino ma sei un po’anticonformista (e se non ci metti il kit 180 non sei nessuno).
  • Sonic: utilizzato dai più tamarri per vantare il suo peso di 1mg superando gli areox e sr.
  • Fifty: NON È UNO SCUTER. È UN TUBONE. PORCA DROJA UN PO' DI RISPETTO .
  • Nrg: noto cestino su due ruote.
  • Scarabeo: noto come scarabocchio o scarafaggio o scarapello o scarababbeo (il che è tutto dire). Possiamo anche dire che si può usare senza patentino poiché è una bicicletta.
  • Kymco agility: detto bombardiere, lo scooter più palloso sulla terra, i suoi possessori ne vantano il consumo minimo e la velocità (miracolosa) di 55km/h... ma solo dopo una rincorsa di 1643km. Necessita di una pista d'atterraggio.
  • T-Max: miracolo dell' ingegneria sputeristica, il propulsore deriva direttamente da unità navali (e questa volta seriamente) e viene riconvertito per equipaggiare questa vasca da bagno che viene generalmente utilizzato dai truzzi in età avanzata.
  • X-Max: versione disabile del T-Max, usato prevalentemente da coloro che non tengono i soldi per il T-Max, ma vogliono fare gli sboroni su uno Yamaha.
  • Hexagon: lo sputerone più merdoso mai inventato, provoca diarrea e vomito instantaneo solo a vederlo; è anche stato usato in alcune scene nella serie di Star Trek visto il design futuristico. Come accessorio sono inclusi i cannoni laser (dalla saga di Star Trek): l'unica cosa che funziona bene.
  • Beverly: miracolo della Piaggio, l'unico scooter che possa raggiungere i 100 km orari senza esplodere. Ma dopo l'accelerata ci vogliono 900 euro di riparazioni! Me cojioni!
  • SH: genialata della Honda. Il motore di questo scooter presenta un malfunzionamento ogni 2/3 ore. In questo modo, tramite le spese di riparazione, la Honda riceverà un importo doppio rispetto a quello pagato per acquistare lo scooter. L'SH viene usato prevalentemente da persone figlie di papà pieni di soldi, come le ragazze truzze tutte preparate che si sentono le regine del mondo e che peraltro lo guidano sedute sulla punta della sella come se lo stessero prendendo, perché hanno paura di non toccare a terra e di cadere come delle pere, oppure i ragazzi truzzi fighetti figli di papà che alla guida di questo sgorbio si sentono come se stessero guidando una moto di quelle buoooonee, e tentano di rimorchiare le truzze che girano su uno Scarabeo o sul Liberty.
  • Zoomer: ultima evoluzione della graziella, di cui condivide le prestazioni e l'impianto frenante.
  • Beta Ark: l'unico scooter per andare a campi.
  • Carosello: dotato di motore Moulinex a 3 velocità ricavato da un frullino è l'unico scooter con sistema di autodistruzione automatica di serie che si attiva al raggiungimento dei 62 Km/h.
  • Ciao: praticamente una bici col motore, ti fa ciao dopo 10 minuti che lo hai parcheggiato perché non ha le chiavi.
  • Jet Force: aborto su due ruote di casa Peugeot, costa il quadruplo di un motorino normale ed è potente la metà. Posseduto dai bimbiminkia alternativi che si vogliono elevare dal resto della società scooteristica. Pesante solo 300kg a secco e più carenato di una Hayabusa, è il classico esempio di sublimazione per chi non può ancora acquistare un Hummer o un Cayenne.
  • Si: altra bidonata di casa Piaggio. Si dice che possa raggiungere la stupefacente velocità di 40 Km/h. Come il fratello Ciao anch'esso ha un sistema di allarme all'avanguardia, ovvero lo scippatore in persona che ti sfotte mentre ti ciula lo scooter, mentre tu sei in casa a giocare a Fifa 2003 alla Play 1, tranquillo con il pensiero che lo scooter sia scortato da due agenti dell'FBI.
  • Bravo: divano in miniatura, praticamente un ciao con installata una poltrona.
  • Burgman: se col cambio sei impedito, vasca da bagno ed infradito.
  • Califfone sputer creato per fare competizione col Ciao o col Si, prevalentemente portato da Mr. Lui che, non si sa come, batte truzzi con la Honda CBR o Kawasaki Ninja
  • Califfone Più, la versione cattiva del Califfone, e il più grande sogno di Mr. Lui
  • GP800 il più potente scooter del mercato, capace di umiliare truzzi sul T-Max, Burgman e moto potenti, ma non riesce a battere la potenza pura del Califfone Più
  • Tomos, È un Ciao ancora più sfigato del Ciao, non se lo caga nessuno e ne hanno venduti solo 2.
  • Super Cub, Una Vespa taroccata, nient’altro da dire.

Curiosità[merdifica facile]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Lo scooter dai veri intenditori è detto sputer.
  • Uno scooter non è una moto (meno male)
  • Una moto non è uno scooter (meno male)

Voci correlate[merdifica facile]

Altri progetti[merdifica facile]