Santa messa

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
« Sceneggiato abbastanza interessante che riprende un libro di grande successo. Si fa notare soprattutto per il grande sforzo effettuato dagli sceneggiatori per rendere credibile questa commedia di grande successo, molto seguita dai suoi seguaci più intimi: i papaboy. »
« AHAHHHHH Cristo bastardo... lo scalino! »
(Tipica espressione di un prete su la Celebrazione Eucaristica)
« Me le ricordo le prime puntate di quella trasmissione... Ero in quinta elementare »
(Rita Levi Montalcini su la Santa Messa)
« Non sopporto la messa se non è messa in culo »
(Wojtyla espone le sue idee sulla santa messa)
« La messa è finita, andate in pace »
(Prete)
« RENDIAMO GRAZIE A DIO! »
(Fedeli sulla frase precedente)
Una scena della serie

La Santa Messa è un noto telefilm di grande successo, arrivato ormai quasi alla stagione duemilaventi. Il grande numero di abbonati (altresì noti come "Fedeli") ha convinto la C.H.I.E.S.A. productions a trasmetterla in diretta all'interno di multisale riconoscibili per la caratteristica omonimia. La Santa messa risulta quindi essere la prima fusione tra telefilm e reality show e per questo il protagonista, Gesù ha ricevuto nella prima edizione del 34 d.C. il Telegatto da un già maturo Mike Bongiorno.

Trama[edit]

Gruppo di organisti in posa prima della comunione.

La trama vede un giovane Gesù cercare di cambiare l'Italia tramite un'organizzazione chiamata PdL, presieduta dall'assemblea dei 12 assenti. Posto poi in un processo contro P. Pelato, il nostro eroe riesce (?) a sfangarsela invocando il legittimo sospetto (sembra che il giudice fosse cugino del panettiere di cotal Giuda, comparsa della stagione 32. Purtroppo il protagonista dopo 33 stagioni decide di abbandonare le scene, in quanto si rivela troppo pesante l'impegno richiesto (l'invidia è nei confronti di Dio, costretto solo a lavorare sei giorni per creare il mondo). I tentativi di rimpiazzarlo con altri personaggi come Silvio Berlusconi, Berlusconi Silvio e il misterioso S.B. non riescono come dovrebbero, tant'è che la 2020esima stagione si rivela essere per lo più un'insime di cut-scene delle prime 33. Da un'attenta analisi delle sceneggiature è possibile riscontrare che le storie si ripetono sempre uguali ogni tre stagioni. Le uniche variazioni si riscontrano nelle considerazioni strampalate e nelle stanche battute da avanspettacolo che compongono l'interludio solitamente chiamato "omelia". Ai più attenti non sfugge, inoltre, che lo special di Natale, particolarmente apprezzato dai fan, in realtà è sempre uguale anno dopo anno.

Canti sacri[edit]

Durante la santa messa sono presenti molti canti. Questi sono i più quotati:

  • Ollellè ollallà
    Prete vende telefonicamente un'indulgenza.
  • Il vitello dai piedi di balsa
  • Shpalmen
  • Osteria numero venti
  • Osteria numero mille
  • La canzone del buzzicone
  • Ollellè ollallà (reprise)
  • Fantasia di rutti
  • Orgia cartoon
  • M'hanno scomunicato
  • Peti come se piovessero
  • D'ora in poi si chiaverà

Innovazioni[edit]

Precedendo l'isola dei famosi ha dato il via all'uso del confessionale, mentre nel medioevo si è tentato, grazie alla collaborazione di Bill Gates, di fare concorrenza a eBay grazie alla vendita di indulgenze online.
Sembra abbia avuto poco riscontro la scelta di mettere le risate registrate, utili a coprire le bestemmie del sacrestano mentra rovescia il secchio col sapone.

Noto parroco nel tipico vestiario da messa

Altri personaggi[edit]

  • Maria e Giuseppe: se Maria sembra rimanere sulla cresta dell'onda, polemiche contrattuali riguardano Giuseppe che a un certo punto abbandona la scena. Il tentativo di un flashback il 19 marzo non sembra particolarmente riuscito
Ponzio Pelato è molto fiero della sentenza.
  • I 12 assenti: sono personaggi di contorno, rappresentano ciò che Potsie e Ralph sono per Fonzie.

Passano per lo più il tempo a fare domande idiote a Gesù o si fanno i cazzi propri per tutto il tempo.

  • Parroco: presentatore, subisce spesso le critiche dei giornali a causa di vesti eccessive e troppo abbaglianti e per le frasi ingiuriose dirette verso il pubblico e verso qualsiasi divinità a caso.
  • Veline: prendono i soldi della questua, chiamate affettuosamente dal prete le "perizomate", sebbene non si capisca la motivazione.
  • Ponzio Pelato, interpretato ottimamente da Pierluigi Collina e avente come controfigura un alieno di X-Files, rappresenta una versione migliorata della magistratura italiana in quanto i procedimenti durano 20 anni anziché 25.

Pregi[edit]

I critici riconoscono ad un format con così forte propensione nazional-popolare il merito di aver evitato la facile scelta di infarcire lo show con stacchetti musicali con ballerine seminude. Questa impopolare scelta, tuttavia, ha portato negli ultimi anni ad un sensibile calo dell'audience.

Altre critiche[edit]

La stampa è stata spesso critica nei confronti della santa messa, a causa dell'eccessiva truculenza di alcune scene, dei personaggi troppo inverosimili e della presenza di donnine di facili costumi. Alcuni critici hanno sottolineato l'uso esagerato di tormentoni proposti dal presentatore e ripetuti con eccessiva ed immotivata enfasi dal pubblico.

Voci correlate[edit]

Link esterni[edit]

Cose di Chiesa

Nuovo tricolore con il simbolo del Vaticano.JPG
Papaattaccaocchi.jpg
Suora cattiva N.jpg
Truppe Apostoli - Clero - Prete - Suora - Papaboy - Guardie svizzere - Prete moderno - Padri Pompatori Penitenti - Bigotto - Chierichetto - Missionari del glande - Catechista - CCSG - CiElLe
Personaggi in vista Ruini - Padre Fedele - John Holmes - Madonna Nera - Madre Teresa di Calcutta - Padre Livio Fanzaga - Tommaso d'Aquino - Padre Gabriele Amorth - Padre Maronno - Luigi Giussani - Richard Williamson - Don Bosco - Don Perignon - Don Babbeo - Don Mazzi - Ersilio Tonini - Gesù nero - Gesù Super Saiyan - Don Sante Sguotti - Don Zauker - Don Verzè - Angelo Bagnasco - Tarcisio Bertone - Emmanuel Milingo - Frate Indovino - Zichichi - Paolo Brosio - Sant'Antonio - Santa Barbara - Rita da Cascia - San Benedetto - San Francesco - San Foca - San Calimero - San Vittore - San Dokan - San Gemini - San Marzano
Sacre scritture Vangelo - Vangeli apocrifi - Liber Gomorrhianus - Malleus maleficarum - Salvare la propria anima - Ratzinger™: Istruzioni per l'uso - Guida alla seduzione per uomini di Chiesa - L'Osservatore Romano - Avvenire - Playboy - Famiglia Cristiana - Santa messa - Intervista a Dio - Diario di un papaboy - Nonsource:Diario della Madonna - Dogmi - Rerum Novarum
Motivi di vanto Otto per mille - Acqua santa - Armi di distruzione di messa - Cilicio - Cintura di castità - Kamasutra kattolico - Tonsura - Farmacia vaticana - Scomunica - Inquisizione - Crociate - Patti Lateranensi - Sacrilegio - Completa ed esauriente analisi del Sinodo dei Vescovi al Santo Padre Francesco del 2015, detto anche "della famiglia"