Jump to navigation Jump to search

Il lago di Viverone è uno dei concorrenti per il premio "Lago più brutto d'Italia".

Da sapere

Dov'è il Lago di Viverone.

Territori e mete turistiche

Come arrivare

Come raggiungere il lago con l'aereo (si deve scendere alla fermata 5).

Il lago di Viverone è uno di quei posti che sono più facili da raggiungere a caso se ci si perde che non seguendo le indicazioni stradali. Comunque, essendo un lago, ci si può arrivare facendosi aiutare da un navigatore, cioè da un tizio seduto sul sedile di destra, perché il navigatore satellitare non lo vede.

Trovandosi in Piemonte tra le province di Torino, Biella e Vercelli, ma più Biella, è preferibilmente raggiungibile da Torino, appunto in auto, in treno (scendendo però a Ivrea, circa quindici miglia piemontesi[1] di distanza) e in aereo, decollando da Caselle (circa trenta miglia di distanza) e atterrando all'aeroporto di Cerrione, piccolo paese agricolo del biellese (circa quaranta miglia di distanza, per cui non è molto conveniente).

Da Ivrea, come accennato, lo si può raggiungere tranquillamente in auto, sempre se non ci sono incidenti sulla statale 228, dal numero di morti all'anno.

Da Vercelli è raggiungibile in auto (più o meno quarantacinque miglia) e treno, bisogna però scendere a Santhià (circa dodici miglia).

Da Biella vi si può giungere in auto (all'incirca quarantacinque miglia), in treno, sempre scendendo a Santhià, e anche in bicicletta, tanto è discesa.

Da Santhià anche a piedi.

Da Cerrione col carro di letame.

Come distanziarlo

Con qualsiasi mezzo.

Come spostarsi

A piedi oppure pagando le libellule mutanti locali con carne fresca.

Cosa vedere

Cosa fare

  • Cercare cadaveri

Acquisti

Dove mangiare

Dove alloggiare

Sicurezza

Come restare in contatto

Nei dintorni

Note

  1. ^ quindici chilometri.

Altri progetti