Nonsource:La gelateria dei filosofi

Jump to navigation Jump to search
È stata appena aperta la gelateria più filosofìca del mondo, la Gelateria dei Filosofi. Ci sono molteplici gusti, ognuno associato ad un filosofo, e ovviamente la disposizione e il gusto rappresentano metaforicamente la sua leccornia di teoria! Ad ognuno il suo!

Talete: granita all'anice
Anassagora: pallina all’anguria con ancora i semi dentro
Eraclito: gelato alla liquirizia con peperoncino al posto della ciliegia
Diogene: singola pallina al limone in una coppetta di legno
Socrate: non sai che gelato prenderai, sceglie il gelataio in base al tuo accento
Platone: gelato al puffo con Smarties
Aristotele: maxi coppa con gusti a piacere. Non c’è però servizio al tavolo.
Epicuro: gelato stra gustoso con due strati di panna, glassa al cioccolato e caramello
San Tommaso: coppa enorme con cinque palline a gusti cioccolatosi
Cartesio: ovetto kinder ricoperto di gelato
Pascal: frappè che si succhia con una canna
Spinoza: gelato stratificato e graduale, sotto c’è il fiordilatte e piano piano si arriva al cioccolato
Leibniz: pallina di bacio con un sacco di noccioline
Newton: pallina alla mela con coco-pops
Rousseau: pallina al pistacchio biologico con prezzemolo
Kant: tre palline a scelta, si possono criticare senza che il gelataio si offenda
Hegel: amarena al maraschino con cioccolato belga e nocciole piemontesi sciolto nel burro, con panna a forma di spirale
Kierkegaard: nutella e mango, il cliente deve decidere cosa va sotto
Schopenhauer: gelato confezionato con nel fondo una frase di Schoppi tipo baci perugina
Marx: pallina alla fragola, costa solo 50cent perché è preso con una piccola spatola a forma di falce
Nietzsche: cono senza gelato
Freud: coppetta con due palline alla fragola e fra esse un lungo savoiardo.
Lévi-Strauss: waffle con gelato ai frutti tropicali



Cuoco che fa il dito medio.jpg
Il mondo della cucina
L'Olient Expless

Tofu - Sushi - Soia - Gatto flitto
Gatto in pentola.jpg