Nonsource:Il Principe Cacca

Jump to navigation Jump to search
C'era una volta.jpg
A mille ce n'è...
nel mio cuore di fiabe da narrar...
Capolettera C con Papocchio.png
'era una volta un Principe bello come il sole, spavaldo e coraggioso, un vero cavaliere.
Principe Cacca in posa ufficiale

Il Re un giorno ordinò al Principe suo figlio di eliminare il Drago che stava disturbando la quiete del regno perché chiedeva il pizzo a tutti i commercianti. In cambio di questo servigio, lo avrebbe fatto sposare con la Principessa di un regno vicino.

Il Principe, forte della sua nobiltà e della sua Autorità accettò con piacere, non vedendo l'ora di poter coniugarsi con la Principessa.

Dopo settimane di intercettazioni telefoniche e ambientali, con l'aiuto di un pentito, entrò nel casolare dove il Drago era nascosto e riconobbe in lui il famoso lottatore russo che anni prima prese a cazzotti suo cugino Duca Rocky di Adriania.

Drago, essendo uomo d'onore, gli propose un combattimento, al che il Principe, preso da un forte spavento, ma anche dalla peperonata mangiata un paio di giorni prima, si cagò sotto, cagò talmente tanto che sul ring si creò un'esercito di merda.

il Re allora lo punì, dandogli in sposa la Principessa, che si rivelò essere la figlia di Re Pannolone, del Regno di Pampers.

E tutti vissero felici e contenti.

Fine.

Morale: Saran potenti principi, saran potenti Re, ma cagano tutti come te.

Tratto da La mafia in fiaba dei Fratelli Crimini