Nonquote:Giorgio Napolitano

Da Nonquote, aforismi e citazioni biologiche a km 0.
Jump to navigation Jump to search
Qualunque cosa stia pensando, la sta certamente pensando con viva e vibbrante emozione.

Giorgio Napolitano, artefice suo malgrado della reintroduzione della monarchia in Italia.

Citazioni di Giorgio Napolitano

  • Costituzione? Boh, alta e magra, credo.
  • [da bambino, rivolto ai genitori]
  • Il mio futuro? Ormai compro solo banane mature.
  • ...veniamo noi con questa mia addirvi che scusate se sono poche ma sette cento mila lire; noi ci fanno specie che questanno c’è stato una grande morìa delle vacche come voi ben sapete...
  • Grazie... grazie.... ma ora devo andare perché domani mattina devo fare colazione.
  • Calderoli pare o' cazz 'e lampachiara...
  • Quando vedo Hillary Clinton anche solo in televisione, istintivamente incrocio le gambe per proteggermi i genitali.
  • Il Ministero per l'Attuazione del Programma di Governo è la carica di gran lunga più importante dello Stato. Dopo tutte le altre.
  • E che sfaccimma! All'anema 'e chi t'è mmuort'! [quando non ci sono microfoni in giro]

Citazioni su Giorgio Napolitano

  • È stato un grande maestro, ho imparato tante cose da lui. (Capitan Ovvio)
  • Quand'era ancora infante una volta gli chiedemmo «Giorgino, cosa vuoi per Natale quest'anno?» Ci rispose «Vorrei maggior dialogo tra maggioranza e opposizione!» (i genitori)

Altri progetti