Nonnotizie:La giustizia che funziona

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search

17 febbraio 2009


Bilancia POV.svg
Attenzione: questa voce o sezione è ritenuta non neutrale.

Quindi puoi continuare a leggere. Per contribuire alla derisione dei rosiconi, partecipa pure alla pagina di discussione, se invece sei uno di loro, partecipa qui.

Come potrebbe mai quest'uomo essere colpevole?
Chi?

Milano - "Giustizia è stata fatta. Ora non rompeteci più i coglioni per l'impunità dei rumeni" si grida dai tribunali milanesi. Entusiasta l'intera commissione europea, la Nato e Dio per la condanna di David Mills.
Come tutti saprete, il CORROTTISSIMO avvocato inglese David Mills aveva intenzione di compromettere l'ONESTISSIMO cavalier Silvio Berlusconi: Mills confessò di spontanea volontà il falso in tribunale e per una stranissima coincidenza questo bastò per far cadere tutti i capi d'accusa del processo All Iberian a vantaggio di Silvio Berlusconi (per un'altra strana coincidenza, Mills era anche consulente Fininvest e mangiava otto giorni a settimana nella Corte di Arcore). Dopo aver fatto questo, l'infame si auto-versò 600.000 dollari sul suo conto svizzero, ma solo per ingannare l'onestissimo Don ehm... Berlusconi!
Ma, con un colpo di scena, la magistratura italiana ha reso giustizia condannando Mills all'ergastolo oltre che alla tortura. Certe persone infangano il buon nome dell'ITAGLIA!
Ovviamente, lo Stato Italiano risarcirà il Magnifico con 1 trilione di euro per lesa maestà.

Fonti[edit]