Nonbooks:Omicidio

Nonbooks, bignamini liberamente imboscabili.
Jump to navigation Jump to search
« Procuratevi una chiave inglese, un pacchetto di mentine, una Bibbia e una tanica di benzina... Fatto? »
(Giovanni Muciaccia su omicidio)
« Non dimenticatevi i fiammiferi bambini! »
(Burzum su omicidio)
« La parte più odiosa è ripulire le piastrelle del bagno dai frammenti di cervello... oddio, mi vengono i nervi quando si infilano tra le fessure! »
(Annamaria Franzoni su pulizie domenicali)

Salve a tutti, grandi e piccini! In questo articolo descriveremo diverse varianti di quello che è stato definito da molte riviste (Donna Inferiore, Avvenire etc.) l'hobby più creativo del mondo! Sbizzarritevi con la nonna decrepita e bisognosa di cure (soprattutto se intestataria di una villa con piscina), con il marito invasivo, con il gatto del vicino che rovina i gerani o con il cane che rompe i coglioni alle tre di notte!


Metodo Annamaria Franzoni

Il vostro pargolo puzza? Sporca ovunque? Ogni volta che dovete cambiargli il pannolino siete obbligate a contattare una ditta per lo smaltimento delle scorie nucleari? Oppure, magari è un po' più grandicello ma la sua età cerebrale non ha superato le 48 ore e ascolta ancora i Gazosa? O forse si veste di colori sgargianti e ascolta una strana musica? Che aspettate a liberarvene? Con il metodo Annamaria Franzoni, collaudato dalla mamma più famosa d'Italia! Ecco i passi da seguire:

  • Siate sicuri di avere un altro figlio (controllate bene in casa, di solito si nascondono lì), in modo da poter usufruire successivamente della possibilità di scontare la pena detentiva (non supererà i due mesi, non preoccupatevi) comodamente a casa vostra e senza impegno!
  • Procuratevi del disinfettante, delle garze sterili e dei cerotti qualora doveste farvi male. Poi: una mazza chiodata o una morning star (se non avete nessuno di questi oggetti a disposizione, va benissimo un martello da cucina... o non avete neanche quello!?), un abito da sposa, due stereopazzetti, l'avvocato Taormina
  • Abbigliatevi con l'abito da sposa
  • Attendete che il vostro adorato bambino, al sorger del sole, si svegli e venga a darvi il buongiorno, condendolo magari con il solito fastidiosissimo "Ti voglio bene, mamma". A quel punto applicate con una certa decisione la mazza chiodata sul cranio del moccioso, facendo attenzione a sporcare il meno possibile. Ripetete l'operazione almeno 47 volte
  • Toglietevi l'abito da sposa, che a quel punto sarà ridotto a uno straccio; NON portatelo in lavanderia, ma lasciatelo così com'è, abbandonandolo in un posto a caso
  • Tornate a fare tranquillamente quello che stavate facendo, ad esempio, guardare la vostra telenovela preferita
  • Quando tornerà vostro marito, probabilmente chiederà spiegazioni riguardo a una situazione "anomala" (potrebbe essere "massacro nella cucina" o qualcosa del genere): voi dite che non ne sapete niente perché siete state tutta la mattina a guardare telenovelas
  • Lasciate scorrere un po' di tempo. Probabilmente dopo qualche giorno la polizia vorrà parlare con voi. A quel punto, contattate l'avvocato Taormina: ci penserà lui a trovare un colpevole (ad esempio, un pazzo omicida che si traveste da sposa), a inquinare le prove che voi, per pura pigrizia, non vi siete preoccupati di alterare e a fissarvi una decina di appuntamenti a Porta a Porta
  • Fingetevi disperate per l'accaduto (perché vi chiederete? non preoccupatevi, fatelo e basta)! Dopo qualche settimana cominceranno a sorgere comitati spontanei con QI globale non superiore a sette che sosterranno la vostra innocenza
  • Dopo qualche decennio, se non sarete morte, con molta probabilità vi dichiareranno colpevoli e potrete finalmente prendervi le tanto desiderate ferie dal lavoro! Non gioite, purtroppo non dureranno molto... in compenso, verrete contattate da Quentin Tarantino che vi scritturerà come attrici protagoniste nel suo nuovo film ispirato alla vostra vicenda, e diventerete delle star del cinema
  • Ripetere le operazioni sopra elencate a piacere, finché non sarete ubriache di successo come Madonna

Metodo della piccola fiammiferaia

Avete l'impressione, ma no, che dico, la certezza, che qualcuno voglia farvi fuori, magari perché siete troppo belli/e[l'ha detto mio cugino]? Battetelo sul tempo! La piccola fiammiferaia vi aiuterà con la sua piccola guida

  • Recatevi presso il domicilio del vostro uomo. Non dimenticate che si tratta di un folle: per la vostra sicurezza, munitevi dei seguenti arnesi di difesa personale
    • un paio di fucili a canne mozze con relative munizioni
    • 27 coltelli da macellaio
    • un lanciarazzi
    • uno spray al peperoncino
    • un'ascia bipenne
    • l'immancabile tanica di benzina, come suggerito dal nostro Giovanni Muciaccia
    • una scatola di fiammiferi, che la piccola fiammiferaia porta sempre con sé nell'evenienza

che potrete tranquillamente accomodare nel retro della vostra auto

  • Suonate alla porta. Lo psicopatico verrà ad aprire: non fatevi cogliere dal panico! Segue una possibile discussione in cui potreste venire coinvolti
La piccola fiammiferaia si appresta a liberarsi dei suoi persecutori!
- Lui: “Ma che sorpresa! Qual buon vento ti porta?”
- Voi: “Non ho più caffè in casa”
- Lui: “Ma scusa, non potevi chiedere semplicemente al tuo vicino invece di venire da me?”
- Voi: “Il mio vicino è morto...autocombustione credo...”
- Lui: “Capisco...”
- Voi: “Cosa hai capito?”
- Lui: “Non ti scaldare, intendevo solo dire...”
- Voi: “Si certo, avresti voluto che capitasse a qualcun altro, non è vero?”
- Lui: “Ma che stai dicendo, oddio...”
- Voi: “Dove stai andando? BASTARDO!”
- Lui: “Non ti scaldare, intendevo solo dire...”
- Voi: “Si certo, avresti voluto che capitasse a qualcun altro, non è vero?”
- Lui: “Ma che stai dicendo, oddio...”
- Voi: “Dove stai andando? BASTARDO!”
  • Agite prima che sia troppo tardi! Usate uno (o più d'uno) degli attrezzi che vi siete portati appresso. Per ulteriori informazioni in merito, contattate Charles Manson
  • Incendiate qualsiasi cosa nel raggio di 10 Km. Vale la pena ampliare la zona nel caso siano presenti chiese nelle vicinanze
  • Utilizzate l'eventuale benzina rimasta su altri possibili pericoli: negri, gay, cristiani, musulmani, terroni e più in generale chiunque non sia di pura razza ariana
  • Andate a dormire adesso: vi siete tolti un peso!

Metodo del pazzo scriteriato

Quello che vi serve è qualche arma impressionante, del tipo:

  • Enormi guantoni da hockey con su lamiere e lame di roncole da giardino.
  • Tirapugni con denti di animali come borchie, abbinati a coltelli da macellaio con saldati i denti più grossi.
  • Glandi finti legati tra loro come nunchaku, frusta a nove code e vibratore trasformato in punta di trapano e fissato sul medesimo.
  • Fucile a pompa con pallottole a forma di teschio (serve mano ferma per decorarle in questo modo)
  • Falce gigante cosparsa di benzina e incendiata.
  • Catena uncinata con lancia termica.
  • Balestra con dardi d'osso insanguinato.
  • Crocefisso Gotho formato gigante.
  • Una valanga di bisturi.
  • un postino.

La seconda cosa che vi serve è qualcosa che vi faccia dare un nome inquietante e che vi circondi di un alone di mistero e di impalpabilità quasi soprannaturale. Cose che funzionano bene se abbinate alle rispettive armi sono:

  • Una divisa da giocatore di Hockey mezza marcia e decorata con ossa di piccoli animali mangiucchiate.
  • Un vestito di pelli di animali cucite assieme, un cappello alla Crocodile Dundee e pantaloni in tinta mimeica sul torace nudo e adornato da simboli celtici.
  • Divisa sadomaso e maschera di Wikipe-tan. In alternativa, abiti raffinati, ciondoli sessuali e maschera stile Hellraiser.
  • Versione malvagia del Ghost Rider: maschera da teschio, cresta da punk, facce umane urlanti tese e cucite sui vestiti.
  • Costume da Tetro Mietitore imbevuto di sangue, maschera a teschio di animale a scelta, guanti con corte ungie e stivaloni simili ad artigli d'uccello (non in quel senso...pirla!). In alternativa, vestito da spaventapasseri con ali di corvo (non chiedetemi perché; probabilmente per fare figo)
  • Occhialoni e casco da minatore, guanti di cuoio e incrocio tra abiti da saldatore e corazza.
  • Costume da Squadrone della Morte con tanto di maschera antigas e finto visore notturno.
  • Travestimento da prete con trucco da zombie e finte ferite che perdono sangue verde fluo. Oppure costume da fantasma incatenato con un rosario.
  • Camice da chirurgo, pelle tumorosa, disegni di medicina non più riconosciuta come tale e faccia deforme

Voci correlate