Moneta

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Fluttuazioni monetarie.
« Testa o croce? »
(Qualcuno su moneta)
« Guarda, una moneta! »
(Quancun'altro trovando una moneta per strada)

Per moneta si intende ogni oggetto, materiale, risotto o entità astratta che svolga le funzioni di:

  • pagare la cassiera al supermercato;
  • appesantire inutilmente le tasche;
  • perdersi per strada.

Funzioni della moneta[edit]

Inserire una moneta.

La funzione "centrale" della moneta è quella di farne la collezione, visto che tutte le altre funzioni sono completamente inutili.

« La moneta, in quanto moneta e non in quanto merce, è voluta non per il suo valore intrinseco, ma per le cose che consente di acquistare. »

Mentre nell'antichità esistevano soltanto le monete metalliche, nelle economie moderne c'è quella al polistrolo, alla carta velina e al gusto senape, nonché diverse tipologie di "monete" immateriali, a cominciare dalla figa (in quest'ultimo dei casi si parla di "moneta" in senso aperto, sì, proprio come le gambe).

Denaro e moneta[edit]

Nella nostra esperienza quotidiana la moneta è essenzialmente uno strumento di pagamento, un mezzo di scambio con cui paghiamo ciò che ci serve. E ciò che non ci serve.

È necessario fare un'importante distinzione tra il concetto di denaro e quello di moneta. Ma noi non la faremo.

Curiosità[edit]

  • É stata istituita un'associazione contro l'abbandono delle monete per strada, l'associazione si chiama: "Ma che cazzo fai? Arrichisci quelli che passano per di qua?"
  • La collezione di monete è vietata in 31 paesi del mondo.

Articoli scorrelati[edit]

Altri progetti[edit]