Metallica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia priva di qualsivoglia contenuto.
Jump to navigation Jump to search
Evoluzione del trash metal: scimmia, scimmione, uomo di Neanderthal e cantante dei Metallica.
« UOAH YEH-HEA! »
(James Hetfield risponde al telefono.)
« Non ascolto musica country. »
(Joey DeMaio, bassista dei Manowar, sui Metallica.)

I Metallica sono un gruppo spazzatura metal americano formatosi nel 1981. I loro primi lavori, grazie alla loro velocità e a tecnicismi sopraffini[citazione necessaria], li hanno portati di diritto tra i Big Four del thrash metal insieme a Plastica, Vetro e Indifferenziata.

Lo stesso non si può però dire dei loro ultimi lavori. A partire dalla seconda metà degli anni '90, infatti, la loro grande passione musicale è stata sostituita da qualche milione di dollari e da auto di lusso: un esempio della loro mutazione (dovuta alla conversione a un nuovo Dio, il Dio denaro) è l'album Load, dove hanno trasformato la loro musica da Thrash metal pesante a una miscela di country rock e heavy metal arricchita da testi scritti da briganti irlandesi 200 anni prima. Risultato: un insieme di rumori paragonabile alla colonna sonora di tutti i Vacanze di Natale.

Nel corso della loro carriera i Metallica hanno venduto circa 100 milioni di dischi, poiché la loro occupazione ufficiale era la vendita degli album musicali degli Iron Maiden fuori dai supermercati. Nel tempo libero suonavano discretamente e venivano apprezzati sia dal pubblico che dalla critica; in particolare quando avevano gli amplificatori spenti.

Inizi[merdifica facile | merdifica]

James Hetfield e Kirk Hammett mentre fingono di saper fare qualcosa.

1981, Los Angeles. James Hetfield, un tizio che sembra un incrocio tra uno sceriffo del Texas e un addestratore di renne finlandese, fonda la band insieme al batterista Lars Ulrich. Dopo aver reclutato un bassista e, con l'uso della forza, il chitarrista Lloyd Grant, iniziarono le prime prove. Facevano così schifo che per giustificarsi Grant affermerà:

« Ho provato a spiegare ai ragazzi che non ero un chitarrista, ma Lars continuava ad urlare "Sta' zitto e suona, stronzo!" »
(Lloyd Grant)

Approfittando di una momentanea distrazione di Lars Ulrich, Grant fuggì dalla band e cambiò cittadinanza. Il batterista lo sta tuttora cercando per fargliela pagare. Dopo il suo abbandono, fu ingaggiato Dave Mustaine. L'incontro tra Dave e i ragazzi dei Metallica avviene per caso: il chitarrista aveva momentaneamente dimenticato le lenti a contatto e quindi aveva confuso le ragazze di Lars e James per le sue due chitarre Micheal Jackson Re V e quindi le stava letteralmente suonando. Mustaine infatti aveva deciso di formare con le due ragazze un complesso che girasse attorno a voce e batteria: lui batteva sopra le due e le due strillavano organicamente, stile Axl Rose. Da qui nascerà un sottogenere dell'heavy metal, il poco noto fucking metal, notoriamente suonato con tenuta fatta di vera pelle propria, dentro un letto, a stretto contatto con i compagni di band. E, come disse la famosa fidanzata di James:

« ci scopava così bene... Grazie a Mega-Dick-Dave abbiamo fatto nascere un nuovo genere! »

Nel 1982 i Metallica registrano la loro prima canzone, Hit the lights. La suonavano usando mazze da baseball e spaccando le luci dei locali, mentre il cantante James Hetfield faceva strani versi con la bocca, tra gli applausi entusiasti degli ascoltatori. Nel mentre il bassista abbandona, perché Dave Mustaine gli faceva degli scherzi strani tra cui fargli prendere scosse versando birra sul suo basso. Quindi i Metallica reclutano un bassista chiamato Cliff Burton, che successivamente comporrà il suo assolo chiamato [Anesthesia] --Pulling Teeth (letteralmente anestesia tirando i denti)

Nel 1983 Dave Mustaine viene cacciato a causa del suo comportamento superbo e delle sue pretese assurde. In particolare voleva che Hetfield, che già con difficoltà riusciva a elencare le 7 note musicali, portasse la chitarra al contrario. Hetfield riuscì a tollerare, ma quando Mustaine gli chiese di arpeggiare, ovvero di suonare senza plettro, la sua rabbia esplose e mandò via il futuro fondatore dei Megadeth.

« Mi chiede di lavarmi, e va bene, lo faccio. Mi chiede di portare la chitarra al contrario, e d'accordo, lo faccio. Mi chiede di non usare il plettro, perfetto, non lo uso. Ma addirittura viene a chiedermi di suonare! Suonare! A tutto c'è un limite! »

Verrà sostituito da Kirk Hammett, fratello di Gianroberto Casaleggio.

Kill 'Em All e Ride the Lightning[merdifica facile | merdifica]

Nel 1983 i Metallica pubblicano il loro primo album: Kill'em uort. In origine si doveva chiamare Metal up your ass (Metallo su per il culo), ma l'idea fu scartata per problemi di censura. Perché per gli americani è più scandaloso parlare di deretani che di stragi violente.

In ogni caso la scelta del primo nome fu la migliore: ogni occasione era buona per Hetfield per suscitare ilarità nel gruppo e fare battute volgari prendendo spunto dal nome dell'album.

« Dunque, il nostro album si chiamerà Metal Up Your Ahahahahaha... Ragazzi, vi immaginate? Un tizio che arriva e vi infila una spranga di metallo su per il culo... AHAHAHAHAH! SERIAMENTE, uno sprovveduto qualsiasi arriva e ti mette nel crasso un palo di ferro. PAM! Roba da non credere... Ahahah... »
(James Hetfield)

Kill'em all è dunque il primo album trash metal della storia. Trash[1] nel vero senso della parola, perché la gente subito dopo averlo comprato e acquistato, lo gettava nel secchio dell'immondizia per quanto faceva schifo.

I critici di quegli anni tuttavia mutarono il nome del genere da trash metal a thrash metal perché secondo loro Un'acca in più non fa male a nessu' e Un'acca al giorno leva il medico di torno.

Il loro secondo album sarà invece Ride the Lightning, nel 1984. Quest'album si distacca leggermente dal thrash originale di Kill'em all, perché i membri della band riescono a suonare addirittura degli accordi, a differenza del primo, nel quale si limitavano a prendere a pugni le corde del basso e della chitarra. Il batterista, Lars Ulrich, come in Kill'em All, per tenere il tempo si serve di un gorilla ammaestrato che sbatte le mani sulla batteria.

Master of Puppets e la morte di Cliff Burton[merdifica facile | merdifica]

Il 1986 è l'anno del loro capolavoro: la marcia funebre per Cliff Burton, pubblicata nell'album Master of Puppets (disco composto dalla registrazione dal vivo di una rissa tra James Hetfield e due camionisti). Infatti Cliff ha la pessima idea di morire in un incidente stradale causato dall'autista del pullman della band, che sbandò a causa di uno strato di ghiaccio. O perché era ubriaco. Probabilmente perché era ubriaco. Sì, sicuramente per quello. Ubriaco e fatto. In ogni caso il disco è un successone e vende 12 milioni di copie. Ancora ci stiamo chiedendo il perché, ricordando soprattutto il fatto che non sapevano nulla di tempo, infatti in Master of Puppets James, ubriaco come sempre, mise in 5/8 invece che in 21/32 un riff, motivo per cui è ricercato da tutti i riccardoni.

Giasone: 1987-1988[merdifica facile | merdifica]

Jason Newsted risponde cordialmente a un critico.

1987: ai Metallica serve dunque un sostituto. A causa dell'incidente che ha causato la sua morte, Cliff è troppo pallido per esibirsi nei live, e degli strani vermi fuoriescono dalle sue orecchie. Meglio non rischiare di far brutte figure.

La band pubblica un annuncio, nella quale si cerca un bassista coi seguenti requisiti:

  • Deve essere un capellone;
  • Deve sapere cosa sia un basso elettrico;

All'annuncio risponde tale cazzone capellone, chiamato Jason Newsted, che tuttavia possiede solo uno dei due requisiti, non sapendo cosa diavolo sia un basso elettrico, ma i Metallica chiudono un occhio.

Il 1988 è l'anno di ...And Justice For All, che è tutt'ora considerato l'opera più tecnica del gruppo, a causa della copertina molto elaborata.

Primi anni Novanta[merdifica facile | merdifica]

James Hetfield imita chiunque abbia ascoltato per più di due minuti l'album Load.

Gli anni novanta dei Metallica sono anche definiti dai fan e dalla critica con l'appellativo di "Puah! Porca troia che schifo non mi ci far pensare a questa merda che sto vomitando".

Nella prima metà della decade pubblicano la loro più grande commercialata: l'album Metallica. Questo disco, chiamato anche Black Album, Nigger album o Merdallica, contiene brani estremamente famosi, che hanno rinnovato lo stile della musica metal, trasformandola in roba da MTV. Eccone alcuni:

  • Nothing Else Matters, che pare una canzone dei Coldplay;
  • Enter Sandman, che ancora non ho capito che cazzo voglia dire il titolo;
  • Wherever I May Roam, che sembra un brano folcloristico egiziano;
  • The Unforgiven, che è un film di Clint Eastwood;
  • Nothing Else Matters, che pare, anzi è, una canzone di merda.

Tra quelli che sono stati citati, il brano più famoso è senz'altro Nothing Else Matters Sad But True. Che però non è stato citato.

GIMME FIU GIMME FAI GIMME DABAJANAZA![merdifica facile | merdifica]

Dabajabaza (James Hetfield).jpg

Dal 1995 in poi i Metallica subiscono un'involuzione che li riporta all'età della pietra. I chitarristi ritengono opportuno suonare usando soltanto due corde; Lars Ulrich si costruisce una batteria usando pelli di mammuth e ossa di mucca; il cantante James Hetfield inizia a sostituire i testi scritti con versi improvvisati direttamente nello studio di registrazione, come ad esempio: "hmnga! uat avfel uat avnon thrn d pegg is thrn d sto", "Awan bat stei ba ma saidd" e la celeberrima "Gimmi fiu gimmi fai gimmi deuachanaza!", che diventerà il principale slogan della band a partire dal 1998.In questo stesso periodo, dal 1996 al 2000, vengono pubblicati gli album Load, Reload e Garage Inc. che avranno un discreto successo come oggetti contundenti da lanciare alla band californiana durante le sue performance live.

L'arrivo di Robert Trujillo[merdifica facile | merdifica]

« Ahò! Ah Jimmy! Ma che ci devo fare con quel coso che mi avete dato prima in sala prove? Ma cos'è? Una chitarra che scorreggia? »

Il bassista superstite, per non essere inglobato dai truzzi, fugge nei Voivod.

Nel 2003 viene rilasciato il loro più grande abominio: St. Anger, proprio all'inizio della Guerra in Iraq, per esso la band è stata accusata di crimini di guerra, giacché i kamikaze islamici, prima di farsi esplodere, ascoltavano con le cuffiette i brani di questo disco. In questo album, Lars Ulrich ha usato una lattina vuota di birra al posto del tamburo rullante, per tornare, come egli ha dichiarato in un' intervista, alle origini del trash metal. Nella stessa occasione ha anche dichiarato che scegliere quale lattina usare è stato difficile, perché Hetfield ne aveva svuotate ben 67 quel giorno.

In sostituzione di Newkid giunge un progenitore dell'Homo erectus, tale Robert Trujillo, detto Il Gibbone Bassista, incapace di suonare il basso a causa della mancanza del pollice opponibile. Con questo essere rilasciarono l'ennesimo abominio: Death Magnetic, per cui è scattata la condanna a morte per Trujillo, tuttavia rinviata a data da definirsi.

Nel 2013, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha dichiarato guerra agli Stati Uniti per timore che i Metallica pubblichino un altro album.

Tuttavia nel 2016, dopo innumerevoli corsi musicali falliti, i Metallica decisero di tornare in studio: così pubblicarono Hardwired to Self Destruct. Questa volta non si sono limitati ad un solo disco, ma ben due; hanno trovato la soluzione al problema della batteria di Lars, perciò hanno composto gran parte delle canzoni in mid-tempo. Infatti, è risaputo il fatto che è più difficile essere fuori tempo con una velocità di 100 bpm piuttosto che con una di 200; ciononostante, Lars riuscirà ancora una volta a registrare una parte di batteria penosa. Per rimediare pure a questo problema decisero di levargli le pentole usate fino ad allora per fornirgli pentole di marca superiore (acciaio inox) in modo che il suono potesse risultare vagamente migliore. Gli altri musicisti, invece, si impegnarono talmente tanto che ad un primo ascolto le canzoni contenute in Hardwired possano sembrare piene di ispirazione, ma dopo il secondo ascolto tutto torna alla normalità, accorgendosi che hanno plagiato non solo canzoni più famose, ma anche le loro stesse canzoni.

Formazione[merdifica facile | merdifica]

Attuale

Ex componenti

Discografia[merdifica facile | merdifica]

Album[merdifica facile | merdifica]

  • Kittemuort (1983)
  • Cavalca il cazzo fulmine (1984)
  • Maestro Peppe (1986)
  • E Giustino per tutti (1988)
  • Metallica (la fantasia non si spreca, per questo i fan lo hanno chiamato "album negro", razzistih) (1991)
  • Carica (titolo suggerito da Dave Mustaine mentre si era fatto una pista di cocaina) (1996)
  • Ricarica (avevano finito le munizioni) (1997)
  • Santi Angry Birds (2003)
  • Morto Magnando (2008)
  • Difficoltà ad autodistruggersi (album dedicato ad Abdul) (2016)

Album Tributo[merdifica facile | merdifica]

  • Ti hanno inculato il garage (1998)

Album dal vivo[merdifica facile | merdifica]

  • Live di merda, abbuffatto e spurgato (1993)
  • SMerdato ovunque (1999)
  • Live at the giardino (2010)
  • Liberté, egalité, fraternité, bidet! Live sul balcone (2016)
  • Mani bucate... Live e autistici at the Masonic (2019)
  • SMerdato ovunque (2020)

Singoli[merdifica facile | merdifica]

  • Frustato
  • Buttati Nel Fuoco
  • Morte Strisciante (dopo essersi buttati nel fuoco)
  • Maestro Peppe
  • Mietitore di Dolore
  • Uno (i secondi messi a scrivere sta canzone)

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

  • Pare che Kirk Hammett abbia accordato per la prima volta la sua chitarra nel 2004.
  • Pare che James Hetfield abbia frequentato per la prima volta un corso di chitarra nel 2004.
  • Pare che Lars Ulrich non abbia mai frequentato alcun corso di musica.
  • Pare che Robert Trujillo non abbia ancora imparato a leggere.

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ Spazzatura, schifoso ignorante monoglotta.