Melevisione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che libera la gola e calma la tosse.
Jump to navigation Jump to search
Il logo della Melevisione. Lo slogan è "Favole e Acidi lisergici (detti anche Cartoni)"
« E ho guardato la Melevisione e ci ho visto dentro un gran cartone... »
(Vasco Rossi sulla Melevisione.)

La Melevisione (Tettevisione nell'adattamento berlusconiano della Mediaset) è un lungimirante esempio di come la TV può simulare i devastanti effetti dell'eccessivo uso di LSD. È ambientata nel Fantabosco, paese realmente esistente e collocato esattamente a metà tra Saturno e l'Iraq.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Melevisione

L'etimologia[merdifica facile | merdifica]

Voci indiscusse affermano che il titolo del programma originario fosse "Una nuova stronzata in televisione", ma l'associazione consumatori di eroina non ha approvato il nome forte. Così Guglielmo Tell, invitato alla prima della trasmissione, esclamò "Che due Mele!". Tonio Cartonio, che non è uno che se le fa scappare, colse al balzo l'occasione e in preda a un overdose di latte la ribattezzò "Melevisione" senza rendersi conto delle rime innescate da quel nome.

Personaggi principali[merdifica facile | merdifica]

Sweeney Todd esamina una bottiglia di Tiramisuper.

Caratteristiche principali[merdifica facile | merdifica]

L'ambientazione è un bosco fatto di plastica. Principalmente i personaggi ruotano attorno le avventure del frocissimo Tonio Cartonio: egli gestisce una sorta di pub ricavato da un tronco d'albero. Qui vende le sue bevande, ossia miscele spesso letali di droghe ricavate da piante o funghi sudamericani. Il suo drink più bevuto è l'energizzante Latte Più.

Tipico bicchiere del pub di Tonio.

Il tutto è collocato nel Fantabosco, che viene descritto come periferia di una fantomatica Città laggiù, presumibilmente Torino.

Il sovrano di questo regno-pagliacciata è Re Quercia, despota e assassino, nonché padre della Principessa Odessa e suocero dell'odioso omosessuale Principe Giglio; odiato particolarmente dal burbero Cuoco Basilio, ex-commissario sovietico, che cerca di avvelenarlo servendogli pasti radioattivi.

Le avventure dei personaggi spesso si contrappongono al genio malvagio di Lupo Lucio, che a suon di marachelle cerca di indurre al suicidio gli altri personaggi.

Ogni personaggio è irritante e simile a un comune barbone.

Di recente, l'equilibrio di questa evitabile soap-opera è messo in discussione dalla Meleinvasione.

Il principale scopo di questo deprecabile programma si raggiunge traviando innocenti fanciulli, avvicinandoli ad ogni piaga sociale. La Melevisione, altresì detta Malainvenzione, dal dialetto mala= cattiva, ha di recente annunciato di aver stipulato un importante contratto con la "T.G.A.", Teletubbies General Association, in modo da gestire il più grande traffico di stupefacenti da che si ricordi, la cui direzione spetta al pericoloso latitante Bimbo-Sole. Costui comanda i suoi scagnozzi, gli odiosi e insulsi Teletubbies, con pugno di ferro.

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

La vera presentazione del protagonista.
  • Si usano differenti sistemi di numerazione: è in vigore il sistema Pignico. I numeri sono organizzati in base decimale: Ano, Bue, Re, Gatto, Pingue, Lei, Mette, Sotto, Dove, Ceci. Oltre il 10 (ceci), i numeri sono contraddistinti dal suffisso pignanta-: "Pignantauno, pignantabue, pignantarè...". Il dipartimento di scienze matematiche della University of Columbia ha calcolato che i numeri non vanno oltre il 19.
  • La moneta di scambio al Fantabosco era il Lillero. Dal 2002 il Lillero si alterna con l'Eurolillero. Tuttavia gli abitanti del Fantabosco sperano in un ritorno al Lillero al fine di non perdere la propria fantasovranità monetario-nazionale.
  • Gli anni hanno il nome di Pignalenti (ex: "Pensate che pignanta pignalenti fa bla bla bla bla...").
  • Non è chiara l'organizzazione del calendario: si fa riferimento a una struttura basata su settimane di sei giorni (Fioredì, Moredì, Lamponedì, Pescedì, Meledì, Pignedì) che compongono un numero imprecisato di mesi, tra i quali si conoscono Nevaio e Fiorembre.
  • L'insulto più diffuso, si suppone l'unico, è "Testa di pigna", mentre l'unica esclamazione consentita è "Accipigna". Ma per Strega Salamandra è ammesso anche: "Per mille bisce secche!" e "Ti incenerisco!". C'è una discussione pignoteologica in atto per stabilire se "Dio Pigna" sia una bestemmia oppure no.

Collegamenti esterni[merdifica facile | merdifica]


Programmi televisivi

Telegiornali, presunti tali e degni sostituti Telegiornalista - Tg1 - Tg2 - Tg3 - Tg4 - Tg5 - Studio aperto - Sport Mediaset - TGCOM - Lucignolo - TGR Neapolis - Striscia la Notizia - Previsioni del tempo - Annozero - Ballarò - Mi Manda RaiTre - Report
Programmi che dovrebbero far ridere Colorado - Made in Sud - Zelig - Paperissima - Scherzi a Cazzo - Bagaglino - Camera Café - Programma Di Governo - Programma nucleare della Corea del Nord
Documentari SuperQuark - Ulisse - La Cicogna in bikini - Voyager - Sai xChé? - La Gaietta che corre felice - Nanuk - The time machine - Armi del Futuro - Little Britain - Loveline - Mythbusters
Tappabuchi Melaverde - Linea Verde - Linea Bianca - Lineablu - Almanacco del giorno dopo - Festival di Sanremo - Festivalbar - Donnavventura - I migliori anni - Invincibili - MediaShopping - Miss Italia - Mitici 80 - Sexy Bar - Occhio alla spesa - Per un pugno di libri - Detto Fatto - Fuori Orario - Blob, il fluido che uccide - Quei film che trasmettono a tarda notte in Fuori Orario su Rai Tre - Carosello
Roba da dare in pasto ai mocciosi Big! - Solletico - Bim bum bam - Merdavisione - L'Albero Azzurro - Art Attack - Bear nella grande casa Blu - Wannadance? - Tracy e Polpetta - Teletubbies
Reality che non c'entrano niente con la realtà Grande Fardello - Il Collegio - Isola dei disperati in astinenza da notorietà - La scema e il minchione - America's Next Top Model - Italia's next first lady - Cerco casa disperatamente - Dog The Bounty Hunter - Hell's Kitchen - My Super Sweet 16 - Orrori da gustare - Real TV - SOS Tata - Tamarreide
Roba pseudo-sportiva Olimpiade - Olimpiadi invernali - Wrestling - Giochi Senza Frontiere - La domenica sportiva - Tutto il calcio minuto per minuto - Quelli che... il calcio - Coma da trasmissione sportiva Rai - Controcampo - Diretta Stadio - Qui Studio a Voi Stadio - Mister Universo - Palio di Siena - Real Fighters - Takeshi's Castle - Top Gear
Giochi a premi con soldi che non ci sono La Ruota della Fortuna - Ok, il prezzo è giusto! - I pacchi - 1 contro 100 - Jackpot - Il colore dei soldi - L'eredità - Chi vuol essere milionario - Il lotto alle otto - Sarabasta - The Money Drop
Trasmissioni del cazzo Porta a Porta - l'Arena - Maurizio Costanzo Show - Amici di Maria De Filippi - Amici di Pino Scotto - Buona Domenica - Domenica in - I Cazzi Vostri - Chi l'ha visto - Chi non l'ha visto? - Forum - Verdetto finale - La Prova del Cuoco - MasterChef - Cucine da incubo - La Vita in Diretta - Mistero - Non è la Rai - Falsissimo - Uomini e Donne - Pomeriggio 5 - The Club - Total Request Live - Una supposta per te - Cortesie per gli ospiti - Affari di famiglia - Affari al buio - Colora la tua vita - Clio make up
Il miglior programma televisivo mai fatto nella storia Monoscopio