Matematica

Da Condiclodepia, l'onciclepadia disclesica.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
« La matematica è un'opinione. »
(Letizia Moratti sulla matematica da adattare con i programmi ministeriali.)
« Ma-te-ma-chi-ti-ci-porta? »
(Professore universitario a studente sull'inutilità della materia.)
« Per x tendente a infinito... e oltre! »
(Buzz Lightyear su Analisi.)
« I numeri immaginari sanno di non essere reali, e quindi si fanno i complessi... »
(Psicologo frustrato.)
« La matematica che non si può applicare è solamente quella che deve ancora essere scoperta. »
« Mario ha due mele, Luigi ne mangia una. Calcola la massa del Sole. »
(Tipico quesito da compito di matematica)

La matematica è un'invenzione del Papa per tenere impegnata l'umanità in calcoli sferzosi, frustranti e futili. Fu utilizzata largamente dall'Inquisizione di Torquemada, per far crollare le resistenze psicologiche dei prigionieri.

Anche se viene considerata da quei bambinoni di Wikipedia come la regina di tutte le scienze, la matematica è in realtà una scienza inesatta, come si può dimostrare facilmente.

Eulero nella migliore delle sue pose

Dimostrazione 1

L'autore di questo articolo, nonostante sia un giocatore esperto di Pokémon, non ha mai vinto questa battaglia.

Poniamo:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 3^1 = 3^1}

cosa che sappiamo essere sempre vera

Poiché Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1^2=1} , si può sostituire uno dei due esponenti con Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1^2} , ottenendo

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 3^1 = 3^{1^2}}

Per la terza proprietà delle potenze (Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^{b^c} = a^{bc}} ), si ottiene:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 3^1=3^2}

e quindi, prendendo il logaritmo in base 3 ad entrambi i membri,

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1=2}

Da questa uguaglianza si ricava quanto segue:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1+1=2+2} (sommando membro a membro; o anche, moltiplicando per 2 entrambi i membri)
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1+1=2+1} (sommando 1 ad entrambi i membri)

ossia

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 2=4=3}

Possiamo dimostrare che tutti i numeri sono uguali tra loro. Ad esempio:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 6=3*2=(1+1+1)*(1+1)=(2+2+2)*(2+2)=24}

Ma l'incredibile deve ancora venire. Quanto fa, secondo voi, uno diviso zero? Semplice:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 1/0=1/(1-1)=1/(2-1)=1/1=1}


Il gioco è fatto: abbiamo scientificamente dimostrato che tutta la matematica è infondata. È solo che nessuno ve lo dice mai. Fa tutto parte del complotto.

Una somma è uguale a un prodotto

Partiamo da:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a+b=c} con Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a} , Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle b} e Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle c} diversi da zero.

Quindi:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \log a+ \log b= \log c}

Applichiamo l'inverso della prima proprietà dei logaritmi (Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \log a\cdot b=\log a + \log b} ):

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \log a \cdot b = \log c}

Col cambio di base eliminiamo i logaritmi e avremo che Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a \cdot b=c} e dato che siamo partiti da Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a+b=c} possiamo considerare la somma e il prodotto operazioni uguali, e quindi inutili allo stesso modo.

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^2 < 0}

Poniamo:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a > b} , con a e b maggiori di 0
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^2 > b^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^4 > b^2a^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle -a^4 < -b^2a^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle b^4-a^4 < b^4-b^2a^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle (b^2-a^2)(b^2+a^2) < (b^2-a^2)b^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle b^2+a^2 < b^2}
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^2 < 0}

logico no?

Dimostrazione 2

Per ogni numero reale a, è vero che

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a^2 - a^2 = a-a}

Scomponendo il binomio notevole che c'è a sinistra, otteniamo:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle (a+a)\cdot(a-a) = a-a}

Semplificando, otteniamo Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a + a = 1} , ossia Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle a = 0.5} per qualsiasi a reale.

È quindi dimostrato, senza possibilità d'errore, che ogni numero vale Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 0.5}

Dimostrazione 0.5

È noto che l'unità immaginaria Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle i} è definita come Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle i^2 = -1} . Da ciò si deduce che:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle -1 = i^2 = i \cdot i = \sqrt{-1} \cdot \sqrt{-1} = \sqrt{(-1)\cdot(-1)} = \sqrt{1} = 1}

Ossia 1 = -1.

Dimostrazione i

Dimostreremo che tutti i numeri si equivalgono: È noto che qualsiasi numero elevato a zero ha come risultato 1 Quindi; (a elevato a zero) sarà uguale a (b elevato a zero), a (c elevato a zero)..... a (n elevato a zero), perciò a = b = c....= n

Dopo aver esposto questa dimostrazione il Ministro Giulio Tremonti chiese al suo professore di matematica un bel 10, ma come risposta si beccò un 2, dato che tutti i numeri si equivalgono. Questa teoria è la base della finanza creativa della Casa delle Libertà.

Questo spiega perché luisa131 ha 43 anni, ma anche 29, 14 e -π/4.

Dimostrazione 4=0

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 4 = 4}
Eseguiamo la radice quadrata a entrambi i termini.
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \sqrt 4 = \sqrt 4 \implies 2 = -2 \implies 2 + 2 = - 2 + 2 \implies 4 = 0}

che conclude la dimostrazione. Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \Box}

I Radicali (liberi)

Prendiamo ad esempio questo semplice radicale:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle ^{2}\sqrt{a^{2}}}

Il Radicale è composto da:

  • Il numero apice al di fuori della radice, detto Indice, seguito da medio, anulare e mignolo;
  • I vertici della radice, che sono gli angoli di cui è composto questo simbolo: "Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \sqrt{xxx}} ";
  • L'insignificante numero posto nella radice, con eventuale cappellino a forma di numero, conosciuto da alcuni come esponente, detto anche Radicando (gerundio di "Radice");
  • Marco Pannella
  • "La radice quadrata di 4, ha bisogno di acqua e luce, o il risultato sarà 123456789". Così affermò un genio come Pikachu.

Esistenza dei numeri interi periodici

Supponendo l'esistenza dei suddetti numeri periodici, prendendo una qualsiasi coppia di numeri, enunciamo:

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \overline2 = 2 \cdot \infty} ma anche Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \overline3 = 3 \cdot \infty}

Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \overline2 /2 = \infty} e anche Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \overline3 /3 = \infty}

ma Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \infty = \infty} e quindi
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle \overline2 /2 = \overline3 /3}
Ora semplifichiamo per il periodico
Errore del parser (SVG (MathML può essere abilitato tramite plug-in del browser): risposta non valida ("Math extension cannot connect to Restbase.") dal server "https://wikimedia.org/api/rest_v1/":): {\displaystyle 2/2 = 3/3} , cioè

poiché il risultato è un'identità matematica è dimostrata l'esistenza dei numeri interi periodici infiniti, ed ecco spiegato come il soggetto infinitamente ricco Bill Gates sia comunque più ricco dell'infinitamente ricco Silvio Berlusconi.

Tutti i numeri sono uguali a 0

Assegniamo all'infinito l'incognita x.

avremo

siccome

allora

quindi, semplificando:

E con questo si può risolvere un grande problema: quello delle equazioni indefinite e impossibili. Esempio di come si risolve un equazione indefinita:

con

Allora:

Visto che è indeterminato, vuol dire che comunque è un qualsiasi numero, come 3 o 99999 o , e quindi, come già dimostrato, è zero. Quindi:

E la stessa cosa per le equazioni impossibili, per esempio:

Ma visto che

Che, come già dimostrato, è zero:

Dimostrazione 5

dati due numeri a, b diversi da 0, in cui vale la relazione:

e

quindi:

per confronto si eleva al quadrato la prima equazione:

da cui si deduce per semplificazione:

se si prende la coppia di numeri a=0 e b=1 la dimostrazione è valida.

Dimostrazione 6

Andatelo a spiegare ad un bambino che sta imparando le addizioni.

Come tutti sappiamo, i contenuti pornografici (abbreviando xxx) sono vietati ai minori di 18 anni (certo...)

xxx può essere scritto come , mentre vietato ai minori di 18 anni può essere abbreviato con

Dunque:

di conseguenza:

la radice cubica di 18 è, approssimando a 0,1 , 2,6.

Dunque la è SEMPRE (si, SEMPRE, anche quando non c'è) maggiore di 2,6.

Utilità della matematica

« La matematica è di grandissima utilità. Pensate che posso calcolare il volume delle labbra della Marini, il numero di errori ortografici fatti da Luca Giurato e il tempo che mette la Carrà per trovare un emigrato italiano in Australia »
(Qualcuno che ha trovato "miracolosamente" l'utilizzo della matematica)

Come? La matematica può essere utile?? Ma certamente! La finalità immanentista fisico trascendentale e assoluta della matematica è infatti la soluzione di problemi difficili da risolvere senza i dovuti mezzi.

  1. uno strozzino ha un credito con un poveraccio di 3245,65 euro. Essendo il tasso di interessi pari a solo 325,99% l'ora, quando sarà il pover uomo di proprietà dello strozzino??
    • la risposta è
  2. (questo è un esempio ritenuto capisaldo della matematica) ci sono 8 fratellini, ma 7 patate. Come possiamo dividerle in modo che ciascun bambino abbia la stessa quantità di patate?
    • si fa il pari o dispari. Ad uno andranno i piselli al posto delle patate.
    • si fa il purè
    • sono tutti froci e non mangiano patate.
    • si uccide il bambino più debole e indifeso
    • si toglie una patata e si distribuiscono le restanti ai fratellini (nell'ipotesi che l'asse di simmetria delle patate siano ortogonali alla divergenza del campo gravitazionale)
    • oggi per cena lo chef consiglia carote
    • k=k
    • i fratellini non esistono e le patate sono in realtà buchi neri generati da qualcuno
  3. Se A taglia un tronco in un'ora, B in due ore e C in mezz'ora, perché non far fare tutto il lavoro a C?

Curiosità

  • Ogni anno l'Associazione Mondiale dei Matematici regala a Nonciclopedia tre milioni di euro perché tenga nascosta questa dimostrazione d'infondatezza. Siccome però è facile dimostrare che 3'000'000 = 0, nelle casse di Nonciclopedia fluiscono solo -14,62 € (per la marca da bollo).
  • Come tutti sanno, la matematica è un'opinione, ma quando qualcuno ha un'opinione molto più fica di quella di tutti gli altri questa viene universalmente accettata e prende il nome di teorema.
  • Per scoraggiare la nascita di eventuali opinioni più fiche, ogni teorema viene contornato dalle cosiddette dimostrazioni, cioè calcoli molto fichi che nessuno capisce (ma comunque tutti, per sembrare fichi, fanno finta di sì) e che nessuno ha quindi voglia di contraddire.
  • Mezza mela più mezza mela fa una mela da cui detrarre l'IVA (teorema dell'acqua calda).
  • la matematica può essere usata anche per scrivere. Guardate: <<7U V3RR41 C47C10R07470 477'1574N73!>> fico,no? Cosa? Non hai capito cosa c'è scritto? Sei peggio di quanto pensassi...
  • <<m4 v4i 4 Pr3nd3r73l0 N3L CUL0 d4l 50Mm0>> dimostrazione che qualcuno l'ha capito.
  • <<17 50Mm0 N0n 51 4bb4553r3bb3 m41 4 c10'!>>
  • Fare esercizi di matematica è sconsigliato dai medici perché aumenta la probabilità di attacchi di nervosismo acuto nel caso in cui il risultato che si dovrebbe trovare non corrisponde al risultato ottenuto.

Collegamenti interni

Articoli correlati



Altri progetti