Lodo Mondadori

D4 n0nCic10P3d1A, l'3ncIc10p3D14 L337
Jump to navigation Jump to search
Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Procedimenti giudiziari a carico di Silvio Berlusconi.
La bozza del 34° numero di Mondadori
« È sempre colpa dei comunisti! »
(Primo assioma di Silvio Berlusconi)


Il Lodo Mondadori è un musical tragicomico rappresentato in tre atti.

Personaggi

Il cast è finanziato e formato dalla compagnia teatrale Fininvest S.p.A.

I giudici sono interpretati da Umpa Lumpa in equilibrio sui trampoli.

Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Lodo Mondadori.

Primo Atto

La scena si apre con un balletto in cui i due protagonisti, Berlusconi e Previti, donano e lanciano in aria banconote da 500 euro, raccolte amorevolmente dai giudici.

Dopo questa introduzione, va in scena un lungo dialogo tra Berlusconi e De Benedetti, che sfocia in un cupo litigio, riguardo il possedimento dell'inserto mensile di Playboy, Mondadori.

Secondo Atto

Inizia quindi una parte cantata da tutti i personaggi con i tre sconosciuti che formano un coro, a detta della critica, di notevole timbro sonoro.

Uno dei momenti più appassionanti del balletto finale

A turno i due contendenti (Berlusconi coadiuvato da Previti) cercano di convincere i giudici che il rivale ha torto. In un primo momento essi sembrano dare ragione a De Benedetti, ma in seguito la situazione si ribalta con una miracolosa pioggia di avvisi di appelli in primo grado. Un giudice dà ragione a Berlusconi, ma in seguito è stato beccato con i primi cento numeri di Playboy... e una Porsche nuova fiammante. Questo ha lasciato supporre ad altri giudici che, molto probabilmente, questo magistrato è stato, come dire, corrotto, ecco. A questo punto i personaggi in scena diventano un po' troppi, e lo spettatore medio potrebbe essere indotto a fare confusione.

Terzo Atto

L'ultimo atto di questo musical inizia con l'entrata in scena di una valigia, portata da Berlusconi davanti a quel giudice sconosciuto. Dalla valigia esce Previti con bombetta e cilindro, e invita il giudice a entrare nella valigia. Questi dopo una breve esitazione si infila nel borsone, che viene portato via da Previti.

Berlusconi, che aveva poi ottenuto il mensile Mondadori, dà il via a un rapidissimo twist, mentre piano piano entrano tutti i personaggi che si immedesimano ognuno in balletti di diverso tipo.

La scena finale si chiude con una vera e propria pioggia di denaro lavato con l'acido solforico.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


Curiosità

  • Alcuni sostengono maliziosamente che uno dei tre sconosciuti nelle scene di ballo sia sostituito da un gorilla con una gamba di legno.
  • Nella scena in cui Berlusconi è accusato di corruzione, era previsto che si buttasse da una finestra con vetro anti-proiettile, ma la scena è stata poi cambiata.
  • Semplicemente il personaggio deve compiere un lungo monologo contro le toghe rosse quindi comuniste.

Voci correlate

Collegamenti esterni

Tutti i Silvii del mondo!
L'originale - Silvio pre-si-den-te! - Silvio™ - Omino Silvio - Berluscamon - Silvio Pirata - Silvio Barzellettiere - Pier Silvio - La misura - Papi - Arcor 3.0 - Reductio ad Berlusconium - Silvio's Facts - Dudù
Banner Berlusconi 1.jpg