Lancia (automobilismo)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia deliberatamente idiota.
Jump to navigation Jump to search
Un esemplare di Lancia appena uscito dal concessionario.
« La Ypsilon è un'ottima auto! »
(Una donna che parla della nuova Ypsilon)
« Venderanno molto le Chrysler sotto marchio Lancia »
(Lapo Elkann sui suoi problemi di tossicodipendenza)
« Finché sono gratis... »
(Silvio Berlusconi e le sue amate auto blu)

Lancia è un'azienda fittizia che produce macchinari per torture vendendoli col nome di "automobili"

La storia[merdifica facile | merdifica]

Tipico sedile di una Lancia cheDolor.

La storia di questa azienda inizia molto tempo fa, quando un egizio nel 2300 a.C. inventò una straordinaria macchina per torture. Essa era dotata di 4 ruote mosse dal potente motore a fruste, che erogava la potenza di 40 schiavi. Fu subito un successone, tanto che Giulio Cesare, date le sue perversioni, se ne fece fare una personale. Da lì la Lancia iniziò la produzione di auto ad uso civile, o così lo chiamano i dirigenti dell'azienda, e di auto blu.

Inizialmente le loro auto avevano nomi di lettere dell'alfabeto latino ma nel 1900 d.C. dovettero cambiare questa lunga tradizione per mancanza di nuovi lettere e, siccome avevano molta fantasia, decisero di chiamare i modelli con i "caratteri" dell'alfabeto greco.

Nel 1960 la Lancia attraversò una grave crisi finanziaria e così la FIAT la acquistò al prezzo di 2 polli e 4 pecore.

Modelli storici[merdifica facile | merdifica]

Qui di seguito sono presenti i modelli Lancia di maggior successo:

  • Lancia Delta: un'accozzaglia di ferro battuto al Sole su ruote, vincitrice di svariati campionati di rally.
  • Lancia Flavia: berlina di lusso con interni rivestiti in pelle umana di serie
  • Lancia Ypsilon: macchinetta del cazzo che piace solo alle donne. Attualmente è l'unico modello in produzione
  • Lancia cheDolor: Auto esclusiva per il mercato spagnolo. Possedeva di serie sedili chiodati e volante con spine. Venne venduta in 2.500.000 unità

Il declino[merdifica facile | merdifica]

Negli anni 4000 iniziò il declino del marchio, perché a quanto pare gli automobilisti non volevano più avere il culo sanguinolento e le gambe devastate date le forti vibrazioni nell'abitacolo. Così come ultima beffa i dirigenti ritirarono tutti i modelli dal mercato eccetto la Ypsilon, ovvero la vettura forgiata dal demonio, il cui prezzo era quello della propria anima e della propria dignità per gli acquirenti uomini, mentre per le donne partiva da 12.000 euro

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]