L'origine del mondo

D4 n0nCic10P3d1A, l'3ncIc10p3D14 L337
Jump to navigation Jump to search
« Da sola o con le tre letterine magiche... »
(Max Pezzali su L'origine del mondo)
« All'inizio c'erano solo i mattoncini della vita: amminoacidi, proteine, lipidi... e la passera. »
(Piero Angela su L'origine del mondo)
« Non ho faputo refiftere... non ho faputo refiftere!! »
(Daniele Luttazzi con la lingua ancora sporca di colori a tempera mentre viene sbattuto fuori dall'Orsay)
« La visione della figa da vicino »
(Il professor Rocco Tanica spiega a un branco di studenti svogliati L'origine del mondo)
« Io di quadri come questo ne ho visti tanti: tedeschi, spagnoli, brasiliani, con la sorpresa. »
(Vittorio Sgarbi su L'origine del mondo)
Ta-dah!.

L'origine del mondo è una famosissima opera d'arte ricca di significati simbolici e analitici, davanti ai quali la mente umana vacilla e si perde. O, in altre parole, è un quadro raffigurante la gnocca.

Storia[merdifica facile | merdifica]

È stato realizzato nel 1866 da Gustave Courbet, ma questo non importa a nessuno. Quello che invece importa è che, dopo averlo visto, la parola "labbra" assumerà per voi un significato del tutto nuovo.

Il Dipinto fu concepito da Coubert mentre guardava le grandi labbra di Cicciolina che parlava in TV, spinto da una voglia artistica incontenibile prese la prima mazza che trovò, e per la fortuna sfortuna dell'arte contemporanea era un pennello. L'unico dubbio riguardante questa ipotesi scaturisce dalla differenza del colore tra i capelli di Cicciolina, i quali sono di un colore giallo muco, e i peli pubici raffigurati nell 'Origine du monde", la spiegazione come dice quel vecchio marpione di Freud è riconducibile alle turbe sessuali dell'infanzia di Coubert, infatti dai cinque ai 69 anni il pittore si è sempre sentito ripetere "ò Couber... Fica tua mamma.

Il dipinto fu acquistato da un brufoloso adolescente in età puberale dal nome di Riccardo Schicchi, e da quel giorno quella maledetta macchia di acqua (...) non si è più tolta.
Il quadro fu scoperto in una fessura dal letto dalla mamma del giovane Schicchi che lo apostrofò con una parola immonda "pornografico" .
Per anni il dipinto è rimasto a impolverarsi nella soffita della famiglia Schicci.

Anni dopo alla fiera del porno di Chiavari e Rapallo, il quadro fu acquistato dal direttore del museo d'Orsay, che gli diede la giusta posizione anche se dopo tanto tempo, ricordiamo, infatti, con sdegno che il dipinto fu tenuto a testa in giù capovolto a causa dell'inesperienza in cotante visioni artistiche da parte del direttore dell'Orsay che in quel periodo era un certo Malgioglio, il quale al tempo non sapeva come era una XxX dal vivo (si dubita che l'abbia fatto in seguito).

L'origine du monde e il suo valore artistico[merdifica facile | merdifica]

Orgoglio della Francia, rappresenta il contraltare femminile alla Torre Eiffel ed è uno dei pochi buoni motivi per andare a visitare Parigi. Un piccolo avvertimento: dato che la tela misura 40x50 cm, vi sembrerà di avercelo piccolo. La sensazione si accentua se all'uscita dal museo pranzate con una baguette. O vi fumate un sigaro.

L'opera fa parte di una serie di quadri realizzati da Courbet rappresentanti le varie parti del corpo umano: orecchie, ascelle, piedi e via dicendo. Ma stranamente è l'unico a essere diventato famoso. Chissà perché.

Il quadro ha anche una sua utilità sociale: d'ora in poi, quando qualcuno vi scherzerà dicendo che in vita vostra non vedrete mai una figa, nemmeno dipinta, potrete rispondere con orgoglio "non è vero!".

Se siete ancora qui a leggere queste stronzate, vuol dire che non scopate da parecchio. Ma mai quanto me che le sto scrivendo!

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]

Roba dei Mangiarane

La Grande Nation Francia FranceseFrancia Tedesca - Francia ArabaNon Proprio Francia - Francia Italiana - Francia NegraFrancia del Medio OrienteLussemburgoFrancia NoiosaRegno di SarkozySpacca culi-francesi
Imperatori Francesi Asterix - Carlo Martello - Pipino il Breve - Carlo MagnoLuigi XIV - Maria Antonietta - Napoleone Bonaparte - Barone Haussmann - Nicolas Sarkozy - Maximilien de Robespierre
Troie Francesi Carla Bruni - Giovanna d'Arco - Lady Oscar - Monica Bellucci - Paris Hilton - Alizée
Popoli Francesi GalliFranchi - Francesi - Nazionale di calcio della Francia
"Intellettuali" Francesi Auguste Comte - Marchese de Sade - Paul Gauguin - Claude Monet - Blaise Pascal - Pierre-Auguste Renoir - Jean Paul Sartre - Paul Verlaine - Voltaire - Charles Baudelaire - Antoine de Saint-Exupéry
Gente inutile ancora viva Jean Claude - Raymond Domenech - Jean Michel Jarre - Hercule Poirot - David Trezeguet - Zinedine Zidane - Ispettore Clouseau
Nouvelle Cuisine Cucina francese - Baguette - Champagne - Croissant - Formaggio - Vino
Roba di Parigi Ghigliottina - Museo dell'Ouvre - Donna Nostra di Parigi - Parigi - Rivoluzioni - Tour Eiffel - Gustave Eiffel
Altra roba inutile francese Cannes - Citroën - Désencyclopédie - Esercito francese - Evve moscia - Illuminismo - Reggia di Versailles - L'origine del mondo - Lingua francese - Ratatouille - Renault - Peugeot 106 - Wakfu (serie animata)