Hippopotamus amphibius

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Wwf.jpg
Attenzione
Il WWF ha dichiarato questo articolo politicamente scorretto nei confronti della natura.
Se non vuoi diventare tu stesso una specie a rischio corri ad adottare un Panda!
Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
« Quando volano destano gioia in noi »
(Caio e Sempronio su ippopotami)
Un ippopotamo
« Sono un ottimo antipasto »
(Giuliano Ferrara su ippopotami)
« Non mi fare incazzare che ti cucio l'ano ! »
(Nonna Rolanda su un ippopotamo che brucava nel suo giardino)
« Numeroooooooooooooooooooooooooooooooo ! »
(Giacomo Ciccio Valenti su un tuffo carpiato di un ippopotamo)
«  FIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU.......... Siamo arrivati ! »
(Puffi dopo aver raggiunto la vetta di un cumulo di merda d'ippopotamo.)

L'Ippopotamo (Hippopotamus amphibius) dal protocingalese ποπότοელესინიმუშები კუს ჯავშანზე ("cervello di arachide") è una sottospecie di biocarrarmato presente nel nostro universo da tempi immemori.



Genesi e Storia[edit]

Il primo ippopotamo venne creato dal Dio della Gastronomia,

Il progenitore di tutti gli ippopotami.

plasmando da bendato un agglomerato di pongo verdognolo. Tom (si chiamava così il primo ippopotamo) acquisì il prezioso dono della vita dopo essere uscito da un forno a legna. Tom si riprodusse per scissione, dando vita a una florida popolazione di ippopotami. Tale popolazione, in seguito all'incrocio con altre razze primordiali, diede vita a circa il 49% delle specie animali attualmente presenti. La restante percentuale venne creata con amore e impegno da Dio in un orto concimato con un abbondante dose di sterco d'ippopotamo.

Caratteristiche principali[edit]

Un ippopotamo è lungo come 7500 Panda messe in fila, ed è alto come un albero di banane; in media pesa 4-5 volte in più di Platinette. A dispetto della sua

Abbiamo in primo piano un ippopotamo con le famose anomalie sul muso. In secondo piano c'è l'onnipresente Gabriele Paolini

corporatura è veloce come una Ferrari e può nuotare più velocemente di un sottomarino sovietico. La sua pelle è spessa circa 1 metro, il che lo rende praticamente invulnerabile.

Nonostante ciò soffre terribilmente il solletico, che può essergli addirittura fatale.
Non è raro trovare ippopotami con strane protuberanze sull'estremità del muso. L'aberrazione è fonte di stupore fra gli scienzati che non hanno dato ancora una spiegazione a questo affascinante mistero. Si è calcolato che gli ippopotatami trascorrano circa 5/4 della loro vita in acqua, tra gavettoni, tuffi atletici, nuotate e commercio illecito d'acqua. Un ippopotamo produce ogni giorno una quantità di stallatico pari a quella di un mese di uno uomo.
Questo fa dell'ippopotamo l'essere più cagone di tutti. Possono inoltre volare con la forza del pensiero e con i loro occhi possono creare varchi spazio-temporali.

Diffusione[edit]

Vivono ovunque sia presente dell'acqua, quindi anche in prossimità delle piscine e delle fogne, dove condividono amichevolmente il territorio con i coccodrilli.

Ciclo vitale[edit]

Non abbiamo notizie di ippopotami morti per vecchiaia, ma solo morti per solletico. Inoltre in caso di morte possono continuare a vivere utilizzando la loro seconda e ultima vita. Per darvi un'idea, l'ippopotamo più anziano è un amico d'infanzia di Rita Levi Montalcini.

Il culto dell'ippopotamo[edit]

Gli ippopotami vengono adorati come divinità nella sconfinata Terra di Nessuno, e in loro onore vengono organizzati periodicamente massacri, orgie e tornei di lancio dello sterco.

L'ippopotamo è inoltre considerato una delle 5 divinità protettrici della città di Pavia, dove gli è stata dedicata un'enorme statua d'oro.

Fatti e curiosità sugli ippopotami[edit]

  • Sanno qual è il primo numero dopo l'infinito
  • In questo momento un ippopotamo potrebbe essere dietro di te
  • Sono provetti suonatori di piffero
  • Sono ignifughi
  • Sanno camminare anche con una zampa
  • Hanno paura del buio
  • Sono l'antipasto preferito di Giuliano Ferrara
  • Sanno contare per 3 e allacciarsi simultaneamente le scarpe
  • Sanno arrampicarsi sui muri
  • Una mosca per percorrere il girovita di un ippopotamo morirebbe di vecchiaia
  • Tu non gli piaci
  • Sono la cavalcatura preferita di Gimli
  • Gli ippopotami non mangiano, non dormono e non bevono
  • L'umanità discende dagli ippopotami
  • Gli ippopotami sanno chi sei e sanno cosa hai fatto 5 minuti fa in bagno
  • Gli ippopotami con le "corna" sono idrofobi
  • Possono raggiungere quasi la velocità del petosecondo