Heilhitlerista

D4 n0nCic10P3d1A, l'3ncIc10p3D14 L337
Jump to navigation Jump to search


Nota disambigua.svg Disambiguazione – "fan di Hitler" rimpalla qui. Vorresti essere altrove? C'è anche il tuo idolo preferito, vedi Adolf Hitler.

« Sono un vero e proprio comunista nato, odio troppo da voler distruggere tutto il partito nazista, il partito fascista e il razzismo, e voglio portare pace al mondo, ma il modo di salutare nazista è molto bello e mi piace molto! HASTA LA VICTORIA HEIL HITLER! »
(Comunista su heilhitlerista)
« Voi bianchi siete proprio razzisti, MALEDETTI RAZZISTI! MALEDETTI RAZZISTI GUARDATE CHE IO VI FACCIO UN SALUTO COME VOSTRO: HEEIL HITLEEER!!!! »
« Non sono un fascista lo sapete, solo che in realtà sono un Heilhitlerista! »
(Berlusconi su heilhitlerista)
« Veramente il saluto fascista già esisteva prima del trionfo nazista, ma il saluto di Hitler è più bello del mio e non ho fatto altro che apprezzarlo e imitarlo. »
(Mussolini su un saluto di Hitler)
« Morte ai vigliacchi traditori della nostra Madre Patria! »
(Stalin su comunisti russi heilhitleristi)
« Gli Heilhitleristi sono tutti i miei fan. »
(Hitler contento su heilhitleristi)
« Che cazzo! Sapesse se il saluto nazista non esistesse, il nostro saluto romano sarebbe rimasto più bello. »
(Un romano su un saluto di Hitler)


Questo negro, ad esempio, è un heilhitlerista, mica un nazista.

Un Heilhitlerista non è un razzista (che odia i neri e zingari rumeni), né fascistanazista (che amano essere perfetti e cacciare via dal mondo gli ebrei, neri, gay, bisessuali, Mr. Luisti, pecore, capre ecc...), né bimbominkia fascista (che è innamorata di Benito Mussolini) né naziskin (che è innamorato di Adolf Hitler), né Berlusconista neanche più o meno nazicomunista ma è un semplice idiota (o semplicemente un sovietico oppure un ebreo) che può non capire un acca della politica nazista, può essere contro il fascismo, razzismo e nazismo, e che ama parlare e fare l'amicizia o fare l'amore con gli ebrei, bolscevici, pecore, neri, gay, handicappati, ma che ama anche collezionare i libri, i DVD documentari e le immagini che parlano del Nazismo e del Terzo Reich dove si apprezzano gli elmo dei crucchi e le svastiche sulle bandiere e su ovunque, e ama soprattutto fare imitando un saluto nazista per nessun motivo eccetto il valore della bellezza del saluto di Hitler e i giochetti che fanno bimbominkie.

Anche Topolino è un heilhitlerista.

Storia

Che dico? Dico che ha ragione quell'hippie!

Nel millenovecentotrentatré quando Hitler fondando un partito nazionalsociogiornalistocialosalàsistinasita (probabilmente non mi ricordo il nome del suo partito) riuscì a conquistare tutto il potere della Germania, non proprio grazie ai suoi discorsi incomprensibili, ma grazie al suo saluto nazista che con il suo valore di bellezza, secondo i coglioni pre-heilhitleristi, ha colpito tutta la gente. E per questo a partire dal trionfo nazista, si è allargata l'influenza della bellezza del saluto di Hitler (anche del simbolo nazista) attraverso le persone.
Avete presente delle immagini scattate dove c'era la gente tedesca considerata nazista (ma in realtà era heilhitlerista) che faceva saluti nazisti? Lo sapevate che c'erano anche gli ebrei che facevano i saluti nazisti? E quelle persone che portavano le bandierine svastiche? Se non ce l'avete presente delle immagini che vi ho appena parlato, andatevene a cercarli su Google.

Da allora anche dopo la caduta del Nazismo (nel millenovecentoquarantacinqué), l'influenza heilhitlerista non è mai svanita neanche un po': c'è alcuna gente d'oggi (compresa te, tuo amico, mio amico, ultrà, l'altro e l'altro ancora) che a volte quando capita fa un saluto nazista per le cazzate simili, senza dubbio.

La differenza tra nazisti ed heilhitleristi

Nazisti ed heilhitleristi erano maggiormente differenti:
Il primo erano le persone pazze che avevano capito finalmente più tardi che cosa voleva dire Hitler a proposito dei suoi discorsi incomprensibili: amano essere talmente perfetti e puliti, e odiano essere toccati dalle persone sporche, tutto qua' (avete presente del film American Pshyco? Ecco! È quello!)

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nazismo.
Gli heilhitleristi volevano imitare anche una bandiera rossa con la svastica posta sul cerchio bianco ma non ci sono mai riusciti del tutto.

E il secondo invece sono le persone, anche coglioni, gay, comunisti, ebrei e soprattutto gli infiltrati, che apprezzano e imitano molto non solo il saluto di Hitler, ma anche a volte le divisioni e le svastiche.

Come capire la differenza tra heilhitleristi e nazisti (anche fascisti, naziskin ecc...)?

Basta notare che la gente è nazista (o anche fascista, razzista ecc..) se disprezza, mena e insulta le persone diversi e altra gente è un heilhitlerista se fa solo un saluto nazista e parla con i neri, gli ebrei, i rumeni ecc..

Heilhitlerismo - Il partito Heilhitlerista

È improbabile che esista un partito Heilhitlerista sebbene gli heilhitleristi non capiscono un cazzo della politica nazista.
Quindi non esiste.

Immagini degli Heilhitleristi

Ci sono anche i famosi Heilhitleristi

Curiosità

  • Gli autori del "Nazismo", "Hitler", "Fascismo", "Mussolini", "Razzismo", "Nero razzista", "Lega", "Bossi", "Papa Ratzinger" e di tutti gli altri articoli nonciclopediani e wikipediani che parlano della totale razza ariana sono in realtà gli heilhitleristi.
  • Soprattutto chi li legge lo è anche un heilhitlerista.
  • Chiunque ama i film che parlano della vita di Hitler e dei suoi amici, come Il giovane Hitler, La caduta - gli ultimi giorni di Hitler, Rommel - la volpe del deserto ecc.. è un heilhitlerista (ma può essere anche un naziskin, dipende da come si veste).
  • Chiunque ama i film dove ci sono più scene in cui i poveri ebrei vengono uccisi dai crucchi tedeschi, come Il pianista, La vita è bella, Schindler's List ecc.. è un heilhitlerista.
  • Anche Oskar Schindler fu un heilhitlerista.
  • Dicono che i naziskin e gli heilhitleristi sono simili ma non è così: i naziskin portano con sé addosso le svastiche e gli heilhitleristi portano con sé il simbolo di Che Guevara. ATTENZIONE!: Chi porta con sé tutti e due i simboli, è un nazicomunista.

Voci correlate