Discussioni aiuto:Votazioni

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
regolamento
Icona voto urna 50 euro.png
Qui si discute di tutti gli aspetti che riguardano le votazioni in generale, soprattutto i regolamenti.

Le discussioni che riguardano solo votazioni specifiche, quindi cose come gestione, coordinamento e regole speciali vanno nelle PD delle votazioni in questione:
Icona cacca oro.pngDiscussioni Nonciclopedia:Latrina/Votazioni - Martello giudice.pngDiscussioni Nonciclopedia:Tribunale

Elezioni.jpgDiscussioni Nonciclopedia:Parlamento
Ultimo commento di Wedhrodisc, mercoledì 18 apr 2018, 20:33:57
Archivio discussioni Votazioni:   2007-11-28  → 

Extension:DynamicPageList (DPL), version 3.3.3: Warning: No results.

 2018-04-18

perché "volerebeneallanonciclopedia" e "volercontribuireattivamenteallapuliziadeicontenuti" non sono requisiti gerarchicamente superiori al numero di edit? è una profonda ingiustizia --Master of Disaster 20:23, 28 nov 2007 (UTC)

Nessuno infatti ha mai detto che Nonciclopedia è giusta ed equa. Nella famigghia ci sono delle gerarchi picciotto... --! Puzza87 Papocchio.png ( Giustificati ) 20:32, 28 nov 2007 (UTC)

allora nulla in contrario se si ottengono i diritti di voto partecipando alle "gare d'appalto"

Mafiaaa.jpg
Questo articolo tratta di cose e/o persone che non hanno nulla a che fare con la mafia (che non esiste),
quindi in caso notiate qualcuno in giro mentre chiede il pizzo facendosi chiamare Don, tranquilli, è tutto normale.

L'ho detto, l'ho detto, adesso mi puoi togliere quella pistola dal collo ché se no mi lasci il segno?

   Ti rifiuti di leggere? Ti costringiamo noi!?

Ma per 50 contributi nei namespace Principale ed Immagine si intende tutti e due messi insieme o 50 contributi sia di uno che dell'altro?MasterHand1.gifMasterHand.xd

Tutti e due messi insieme--RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 18:48, 14 nov 2008 (UTC)ver

Ma per 50 contributi tra immagini e principale si intende , caricare immagini?io ho 72 contributi totali allora non posso votare?--Dadi.jpgMr.Valle™ Dadi.jpgNer dubbio te meno! 19:00, 27 nov 2008 (UTC)

Hai 21 contributi nel namespace principale e 0 nel namespace immagini, quindi non puoi votare ancora--RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 19:08, 27 nov 2008 (UTC)ver

Ma per Namespace Immagini cosa si intende di preciso?--Dadi.jpgMr.Valle™ Dadi.jpgNer dubbio te meno! 16:22, 28 nov 2008 (UTC)

È il namespace che appunto contiene le immagini caricate su Nonciclopedia.--RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 16:24, 28 nov 2008 (UTC)ver

Io, che ho 172 contirbuti nel namespace principale e 9 nel n.s. immagini, posso votare?--Pagio La resistenza è inutile! 16:35, 5 feb 2009 (UTC)

Allora vediamo... 172+9...riporto due...mmmmmh...Direi di sì--RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 16:40, 5 feb 2009 (UTC)ver
Asd --Zaza; (eh?) 21:23, 8 feb 2009 (UTC)

Io ho in totale 2.673 contributi. 138 nel namespace immagini e i restanti contributi per il resto dei namespace. Posso votare?--The StalkerChiedi e Morirai 21:29, 8 feb 2009 (UTC)

Ha! Io ho il doppio dei tuoi contributi! Pappapero!--RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 21:31, 8 feb 2009 (UTC)ver

Di cui quasi mille per le immagine e le discussioni immagini. Poi io ho iniziato a colabborare da ottobre.--The StalkerChiedi e Morirai 21:34, 8 feb 2009 (UTC)

FIGHT CLUB! FIGHT CLUB! FIGHT CLUB! FIGHT CLUB! ...se fate lottare le vostre sorelle bone e maggiorenni in bikini nel fango, sarà però più...come dire...divertente. Sì --Zaza; (eh?) 22:00, 8 feb 2009 (UTC)

Lo contatterò su msn e glielo chiedo Twisted--The StalkerChiedi e Morirai 22:02, 8 feb 2009 (UTC)

Fatemi capire, io con il primo contributo a capodanno, 46 contributi nel principale, dei quali 40 sono cazzate, e 5 nelle immagini, che ho caricato perché mi servivano per un articolo, potrei anche votare?--SashaCubo rubik.jpg 20:44, 10 apr 2009 (UTC)

Incredibile, vero? --Zaza; (eh?) 20:51, 10 apr 2009 (UTC)

Però non puoi fare testamento biologico, mi spiace. No --Milo Laerte Bagat tra gli alcolisti è l'Alcolista 20:53, 10 apr 2009 (UTC)ver

Me ne farò una ragione. Intanto comincio ad abusare utilizzare il mio diritto Sì --SashaCubo rubik.jpg 20:56, 10 apr 2009 (UTC)

Io nella pratica ho avuto la possibilità di votare già dalla fine del 2007 e non l'ho mai fatto... o sto sbagliando?--Bella me 20:17, 29 mag 2009 (CEST)

Io ho da poco superato i 50 e mi hanno annullato il voto, ma valgono tutti i contributi o solo alcuni? Perchè a me ne risultano 77! --Cinese in coma 「何これ?」 21:30, ott 27, 2009 (CET)

30 giorni di anzianità[edit]

Calcolare l'anzianità alla fine della votazione è un po' problematico, visto che le votazioni hanno durate diverse (cancellazione normale 1 settimana, anticipata 2 giorni, wos 10 giorni e wosi 1 settimana). Non sarebbe più pratico che l'anzianità si debba raggiungere all'inizio? --nevermindfc(non provare a cliccare) 17:56, set 7, 2009 (CEST)

Se la fai qui la proposta non ti caga nessuno. Vai qui: http://nonciclopedia.altervista.org/phpBB3/viewtopic.php?f=3&t=6183 --RockScorpion Ho i pugni nelle mani! 18:11, set 7, 2009 (CEST)ver
Io non ho capito. Quando uno vota deve già avere diritto di voto, non si deve tenere conto di quando scade una votazione. Eh? --Zaza; (eh?) 20:11, set 7, 2009 (CEST)
Nella pagina dice: "Almeno 30 giorni di anzianità dal primo contributo (al momento della fine votazione)." ...
@Rock: Ha-ha! Qui mi hanno risposto e lì noo! --nevermindfc(non provare a cliccare) 20:16, set 7, 2009 (CEST)
Uhccheppalle, è vero... ma chi escogita 'ste beghelle? Continuiamo sul foro. --Zaza; (eh?) 20:24, set 7, 2009 (CEST)

Verso l'uniformazione del voto[edit]

Le precedenti e attuali votazioni in Parlamento spingono per uniformare le regole di voto, che per ora vuol dire quorum uguale per tutti e diritto di voto quasi uguale (forse non per molto ancora), e in futuro potrebbe voler dire ancor più regole in comune.
Quindi propongo di creare una pagina dedicata alle votazioni in generale, nella quale elencare e spiegare tutti i princìpi alla base delle votazioni (oltre alle votazioni stesse). Questo vuol dire che Nonciclopedia:Diritto di voto reindirizzerebbe alla pagina in questione, così come Nonciclopedia:Quorum ecc. Magari si potrebbero usare inclusioni per poter facilmente linkare solo le parti che interessano dove serve (ad esempio come "bignamino" da mettere nelle singole pagine di voto), comunque volevo sapere se l'idea di raccogliere tutte le regole di voto in una sola pagina può andar bene in generale.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 11:42, feb 20, 2017 (CET)

Quoto --Blueyes2002 disc 17:36, feb 20, 2017 (CET)

Direi di sì: almeno uno non diventa scemo per trovare le regole per questa o quella votazione. --ZurpOcchioPNG.pngne 18:42, feb 20, 2017 (CET)

Il quorum blocca le votazioni perché non vota quasi nessuno[edit]

Mh, anche io il quorum lo avrei proposto agli inizi della latrina tuttavia... beh non ci sono nemmeno quattro gatti a votare. Il quorum aveva senso prima, ora no, c'è penuria di votanti. Se ci stanno uno o due che votano a favore e nessuno contro avendone la possibilità lo vedo come un placet. Se ci stanno in latrina articoli entrati con uno o due voti, e non dà fastidio che siano lì e lì si lasciano, perché non lasciar che siano lì articoli votati oggi con uno o due voti nonostante il calo di votanti? --Galeazzi W er magna! 23:56, lug 3, 2017 (CEST)

Ok, preparati allo spiegone.
Quando proposi la riforma di AdS e WoS per sostituirli con la Latrina c'era anche l'abolizione del quorum perché ero stufo di votazioni che fallivano solo perché a nessuno fregava di votare. I primi mesi dopo l'approvazione passarono articoli anche con 1 o 2 voti, al che alcuni utenti cominciarono a innervosirsi perché ritenevano che fossero troppo pochi per rappresentare il sito o che so io. A questo punto, da bravo adminno che si caga il parere della comunità ecc., portai in Parlamento l'introduzione di un quorum universale flessibile, così che se doveva esserci un quorum almeno questo tenesse conto di quanta gente effettivamente vota, anche se non doveva scendere al di sotto di un limite minimo; chiesi a quegli utenti quale fosse il minimo psicologicamente accettabile e mi risposero 3. Attualmente quindi il quorum è uguale a 1/3 dei votanti della scorsa votazione più partecipata, minimo 3.
Poi ci furono proteste per il fatto che non tutti potessero votare, quindi sempre da bravo admin ecc. proposi in Parlamento di unificare il diritto di voto in modo da tornare com'era prima, cioè 1 mese di anzianità + 50 contributi ti permettono di votare ovunque, Latrina compresa. La votazione non passò, anzi, qualcuno disse che bisognava cambiare il diritto di voto in base al tipo di votazione.
Dopo queste votazioni che, ripeto, sono state fatte a causa delle proteste di alcuni utenti, gli utenti in questione non solo hanno smesso di votare, ma sono spariti. Ironico? Di più. Attualmente votiamo più o meno in 3, e quasi mai nello stesso modo, quindi passano tipo 2 candidati al mese. Dato che tra l'altro nessuno candida, ho anche proposto e fatto approvare l'ennesima riforma per far sì che chiunque potesse candidare quanta roba volesse, però solo io sto usando questa possibilità.
Prima ho fatto di tutto per semplificare il sistema in modo da incentivare il voto, poi ho fatto modifiche richieste dalla comunità, e il risultato è comunque nessuno partecipa. Non so che pesci pigliare, guarda.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 08:18, lug 4, 2017 (CEST)

Proponi un aut aut: o sparisce il quorum o si torna al vecchio mese di contributi + 50 contributi e basta. Non si resta con le attuali regole perché le cose per ora non vanno bene e quindi bisogna cambiare qualcosa. --Galeazzi W er magna! 12:30, lug 4, 2017 (CEST)

Veramente l'avevo già fatto, il risultato lo vedi qui: Nonciclopedia:Parlamento/Archivio/8#Quorum_flessibile. Supponendo che gli utenti votino come l'altra volta e anche eliminando quelli che non si fanno vivi da un pezzo, avremmo:

  • Nessuno vuole un quorum fisso.
  • 5 vogliono il quorum flessibile (come ora).
  • 2 vogliono abolire del tutto il concetto di quorum. (io non mi conto perché non so neanche se voterei)

Mi sembra futile riprovarci. Inoltre la riforma del quorum è ancora in rodaggio, il 4 settembre si voterà per abrogarla nel caso non piaccia, il che però riporterebbe alla situazione precedente, cioè quorum altissimi ovunque. Nel frattempo chiunque può proporre emendamenti che però sono soggetti all'approvazione del promotore (io) che può comunque essere scavalcata con voto in Parlamento, però un emendamento "ignoriamo completamente la decisione del Parlamento" non sarebbe ammissibile.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 13:43, lug 4, 2017 (CEST)

Il parlamento è importante, ma se nel frattempo le cose sono cambiate e le vecchie misure non vanno più bene che si fa, si rimane attaccati alle vecchie misure? Sarebbe stupido oltre che controproducente. Si potrebbe mantenere il quorum attuale ma se si va sotto un certo numero di votanti lo si abolisce temporaneamente. A fare tra spartiacque del quorum si potrebbe scegliere il numero cinque: se ci sono meno di 5 votanti viene abolito per la settimana seguente il quorum, se ci sono più di 5 votanti viene mantenuto il quorum. Questa proposta potrebbe essere ottima per i periodi di magra del sito e per il futuro, così che se tra un anno ci sono 3 votanti fissi la misura che io propongo sarà ancora utile. --Galeazzi W er magna! 14:09, lug 4, 2017 (CEST)

Troverei poco organico un sistema che prevede 1/3 dei voti come quorum, quindi 5 per 15 votanti, 4 per 12 votanti, 3 per 9 votanti... e poi improvvisamente 0 per 5 votanti. Si otterrebbe lo stesso risultato ma in modo più omogeneo dicendo che non c'è minimo di 3 voti, quindi se vale sempre 1/3 dei votanti precedenti a 6 votanti scatta il quorum di 2 e a 3 votanti il quorum di 1 (che è come dire 0 perché almeno 1 stronzo dovrà pur votare).
Però va detto che io quella votazione non la feci tanto per trovare un quorum adeguato (visto che avevo chiesto di eliminarlo del tutto) ma per venire incontro ai non pochi utenti che pensavano che passare con 1 o 2 voti fosse orribile;chiesi quant'era il minimo accettabile e mi risposero 3. Ovvio che nessuna decisione è per sempre, però bisogna anche vedere se quegli utenti hanno motivo di cambiare idea, e al momento direi di no visto che stai obiettando solo tu.
Ti invito a portare la questione nella PD del Parlamento chiedendo formalmente un emendamento come sopra, e vediamo le reazioni. Anzi, se sei d'accordo, visto che questo discorso riguarda tutti, sposterei questa discussione lì in modo da non dover ripetere il discorso.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 14:38, lug 4, 2017 (CEST)

Pensaci tu Weed a spostare la discussione. Le proposte potrebbero essere:

  • rimaniamo così come è
  • metodo Wedhro a 6 votanti quorum è 2, a 3 votanti sparisce. Poi se i votanti sono tra 6 e 3? Che si fa? Si approssima per difetto o eccesso?
  • metodo Galeazzi dai cinque votanti in giù addio quorum per la settimana seguente. A 6 votanti il quorum è 2. A 9 diventa tre e così via.

La mia versione e la tua sono piuttosto simili. L'unica diff è che io me ne fotto delle approssimazioni è sotto i 5 KAPUT quorum. Per quanto riguarda i motivi:

  • siamo anzi siete, perché io non posso votare, 4 gatti. Un po' pochini
  • le misure che proponiamo sono flessibili e si adattano sia per l'attuale momento di magra che per i futuri momenti di magra. Risolviamo ora la situazione e non se ne parla più

Pensaci tu weed perché davvero mi sarebbe impossibile tra impegni e linea internet merdosa. --Galeazzi W er magna! 15:03, lug 4, 2017 (CEST)

Con le regole attuali si approssima per eccesso, cioè (ignorando il limito minimo di 3) da 1 a 3 votanti si ha un quorum di 1, da 4 a 6 votanti di 2, da 7 a 9 di 3 ecc. Il problema "neanche 4 gatti" si risolve senza bisogno di dire che sparisce il quorum quando sono meno di 5, perché da 1 a 3 il quorum di 1 è come se non ci fosse, mentre da 4 a 6 sarebbe solo di 2, che non mi pare eccessivo. Il vantaggio è che è più facile da ricordare perché si fa solo la divisione, non ci sono eccezioni, e poi un risultato proporzionale ai valori forniti mi pare più elegante. NB: ho portato la discussione qui perché s'è deciso di avere un regolamento uniforme per tutte le votazioni. Se si ritiene che sia una cosa adatta per la Latrina ma non per altro ditelo, però per principio sarei contrario.

Decisione appellabilissima del promotore[edit]

Ai sensi dell'attuale regolamento sul rodaggio e sugli emendamenti, dei 10 comandamenti e del codice della strada, in quanto promotore tocca a me scegliere se accogliere la tua proposta e come, quindi dico che lascerei tutto com'è perché prevedo netta contrarietà nella comunità. Ora c'è 1 settimana per discuterne, e premetto che nel caso emergesse la volontà di ridurre il quorum sceglierei di eliminare il quorum minimo di 3 per tutte le votazioni in modo che sia sempre 1/3 dei votanti precedenti, salvo che non spunti un'opzione migliore, ovviamente; se fra 1 settimana (lunedì prossimo) qualcuno non è contento della mia decisione ha diritto di portare la questione in Parlamento. Tranquilli, non vi tolgo il saluto.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 18:17, lug 4, 2017 (CEST)

La proposta[edit]

Lasciare tutto com'è lascerebbe irrisolto il problema del rapporto tra numero votanti e quorum, direi dunque di risolvere definitivamente la questione. Il quorum verrà mantenuto, ma nei confini della ragionevolezza; irragionevole sarebbe mantenere il quorum nonostante gli attuali e futuri periodi di magra del sito; il numero dei votanti nella scorsa settimana, ad esempio, è sceso addirittura a tre. Si tratta non di stravolgere le misure scelte precedentemente, bensì di migliorarle completandole, adattandole per il futuro. Ed è dunque perché sia definitiva per il futuro la risoluzione del problema votanti-quorum che non propongo di far votare chi si sia iscritto da un mese e abbia 50+ contributi, proposta che andrebbe a mio vantaggio permettendomi di votare, perché non risolverebbe definitivamente il problema. La proposta è di rendere flessibile il quorum, e quella di Wedhro è un'ottima proposta, ragionevole e risolutiva. Se qualcuno è contrario si esponga "ora o mai più". --Galeazzi W er magna! 21:07, lug 4, 2017 (CEST)

Io in linea di principio non son contrario a nulla, purché venga a vantaggio del sito. Io son convinto che abbassare la soglia per permettere alla gente di votare servirebbe a poco, perché con il vecchio AdS (aperto a qualunque utente registrato) votavamo ultimamente normalmente in 7-8 persone (Zurpone, Auto, Gorilla,Cesare, Isidoro, Inopinato, Teoskaven, Treffo, io). Tutti utenti che avrebbero diritto di voto in Latrina, peraltro. Trovo bruttino che una roba vinca con un solo voto, mi pareva che tre fosse un minimo ragionevole (rispetto ai 7 voti necessari per entrare in ex WoS). Purtroppo, è vero, attualmente votiamo in 4-5 complessivamente, troppo poco in ogni caso, anche perché a meno che vi sia l'unanimità nessun articolo è in grado di vincere. In questa attuale situazione di stallo potrei accettare la proposta di Wed, che non esclude un roseo futuro pieno di votanti ma trova una soluzione (magari perfettibile, ma se si vota in tre persone è difficile trovare una formula vincente) per l'empasse attuale. Certo, spiace ci sia questa ecatombe di utenza attiva: alla fine, almeno per immagini e citazioni, non ci vuole poi molto a leggere (per le immagini basta guardare, di modo che si tratta di un compito a portata di analfabeti di ritorno) ed apporre la propria cazzo di firma. In definitiva: fate vobis e che il Papocchio guidi i vostri pensieri. Io vi appoggio: se poi qualcuno rompe il cazzo, prima si rimette a votare in latrina e poi magari si guadagnerà anche il diritto di protestare in merito. Perché la democrazia è una gran bella cosa, ma spesso olio di ricino e manganello ottengono risultati migliori. Troppo facile rompere il cazzo e poi sbattersene le palle. --Blueyes2002 disc 00:20, lug 5, 2017 (CEST)

Porto la cosa in Discussioni_Nonciclopedia:Parlamento visto che siamo arrivati al sodo.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 21:18, lug 4, 2017 (CEST)

Il quorum serve per dare credibilità alla votazione. Non ha senso pensare di votare, ad esempio, il meglio del sito e che a deciderlo sia un utente solo. Certo, è brutto che un ottimo articolo rischia di non andare in Latrina perché non si trovano tre stronzi che votano, ma il contrario lo trovo molto peggio. Vorrà dire che il contenuto valido verrà ricandidato finché non lo voterà qualcuno, il limite alla ricandidatura è stato tolto mi pare.
Più che altro il problema è un altro: se in Latrina votano solo utenti qualificati e per diventarlo devi candidare contenuti vincenti, ma nessuno li vota, rischiamo che nessuno possa più votare in Latrina. Quindi semmai bisogna rivedere le regole di diritto al voto, che a me piacciono come sono ora, ma mi rendo conto creano un impasse. --CAESAR 01:58, lug 5, 2017 (CEST)

Per la cronaca, nessuno ricandida mai niente. Mi pare ci sia stata una sola eccezione da quando esiste la Latrina, quindi non farei troppo affidamento sulle ricandidature; secondo me se uno vede che nessuno vota la prima volta, o che addirittura si becca 1-2 voti contro, pensa che non vale la pena riprovarci (giustamente).--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 09:20, lug 5, 2017 (CEST)

Parentesi diritto di voto[edit]

Quando chiesi alla comunità che pensava del diritto di voto limitato a seconda della votazione la risposta fu "va bene così", bocciando il ritorno al diritto di voto universale. Inoltre ricordo il motivo per limitare il voto in Latrina a chi "lo merita": per evitare di mandare in PP cagate che passano solo perché 3 nabbi hanno avuto fortuna. La Latrina non è questione di rappresentatività dell'opinione comunitaria ma di qualità, il che richiede esperienza.
Comunque le altre votazioni con diritto di voto "generoso" non è che vadano fortissimo, così come erano poco partecipate le votazioni di AdS e WoS prima della riforma: nella prima metà del 2016 si possono vedere da 5 a 7 votanti (con picchi di 11 per alcune AdS e WoSI) ma sono sempre gli stessi utenti, tutti con diritto di voto in Latrina; uniche eccezioni, JACK nihilistdisc e Fulmindisc; Alex48disc e Alex4658disc (solo 2 voti); MATdisc, Cla94disc e Takashidisc (solo 1 voto). Gente che partecipa ad altre votazioni molto raramente o mai. Da notare che all'AdS poteva partecipare addirittura qualunque utente registrato, eppure votavano sempre gli stessi utenti scafati. Ricordo di aver fatto una statistica nel 2009 e che il risultato era identico: votavano sempre gli stessi anche quando il voto era super-libero. Il problema è che quelli che votavano non ci sono più, quindi permettere di votare a chi non voterebbe in ogni caso pare del tutto inutile.
Per curiosità, qualcuno ha mai ricevuto lamentele tipo "vorrei votare in Latrina ma non ne ho diritto"?--09:20, lug 5, 2017 (CEST)Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai!

PS: magari si può riformulare il diritto di voto in Latrina slegandolo dalle premiazioni (per evitare il problema "se nessuno vota nessuno potrà ottenere diritto di voto"), ma come? Nel 2009 ci siamo scervellati per mesi per trovare un criterio oggettivo e facile da usare, e questa soluzione non era tanto la migliore quanto l'unica. Ovviamente c'è la solita alternativa anzianità+contributi, ma non è che dica molto in quanto a fiuto per l'umorismo di qualità.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 09:26, lug 5, 2017 (CEST)
Siamo d'accordo, è un serpente che si morde la coda... L'unica lamentela è quella di Galeazzi stesso, che non può votare in latrina, ma nonostante abbia candidato qualcosa, se nessuno gliela vota non avrà mai il diritto di voto. Da qui la mia obiezione. Il problema è che non c'è più gente che vota, né dei vecchi utenti, né dei nuovi. Ma ha senso permettere dunque a una/due persone di decidere quali sono i contenuti di qualità da soli? --CAESAR 16:12, lug 5, 2017 (CEST)

Ha senso se sono le uniche 1-2 persone che se ne fregano qualcosa; forse esagero, ma io penso anche a un domani in cui restino molto meno della settantina di utenti attivi attualmente; se ora vota meno di un decimo degli aventi diritto (parlo di quelli da 1 mese + 50 contributi), quando saranno meno di 30 non potranno approvare più nulla! Ma il punto è un altro: agli amanti della democrazia diretta non piace che 1 o 2 possano decidere, invece di 3 (a qualcuno non piace manco il 3), quindi un'eventuale votazione avrebbe un esito prevedibile, anche se questo secondo me avviene per ragioni più emotive che altro dato che 1 che ci capisce è pur sempre meglio di 3 idioti... Serve una soluzione alternativa a quelle già più volte discusse (spuntano sempre gli stessi ragionamenti), se no non se ne esce.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 16:33, lug 5, 2017 (CEST)

La mia non è una lamentela e io stesso ho detto che inutile cambiare le regole sul voto permettendo di votare a chi avesse un mese di anzianità +50 contributi nonostante questo andasse a mio favore dandomi il diritto di voto, quindi se pensi che mi lamento perché non potrò mai votare ti sbagli. C'è un problema, e non sono l'unico ad averlo notato, io ho solo agito per risolverlo. Cesar, il numero di votanti è basso e bisogna trovare una soluzione per ora e per il futuro, e la soluzione è quella che io ho proposto e che Wedhro ha migliorato. Se proprio a te od altri dà fastidio che un solo voto garantisca l'ingresso in latrina, con una soluzione di compromesso, si può rivotare un articolo entrato in latrina con un solo voto entro sei mesi. Tale misura garantisce che se dopo 6 mesi l'articolo è ancora in latrina o nessuno ha proposto una rivotazione vuol dire che il resto della comunità concorda col giudizio del 1/1. --Galeazzi W er magna! 20:56, lug 5, 2017 (CEST)

In realtà la faccenda della contrarietà si auto-risolve molto più semplicemente: basta che Cesar o qualunque altro utente contrario a 'sta cosa del singolo voto voti contro, in questo modo la quantità di voti necessari a far passare la proposta diventa di 3. Questa banale verità venne ripetuta a iosa ai tempi della diatriba quorum-sì/quorum-no, ma pare non attecchire. Evidentemente si teme che se qualcuno non tiene d'occhio le votazioni possa accadere il peggio (che poi non si capisce cos'è visto che nessuna proposta orrenda è mai passata solo perché votano in pochi), ma qui ripeto l'altra banale verità che evidenziai l'altra volta senza successo: io tengo d'occhio tutte le votazioni e non mi faccio problemi a votare contro.
Come si può vedere, questo argomento è stato già affrontato in tutte le salse ricevendo adeguate risposte, ma si torna sempre allo stesso punto: il timore puramente emotivo di una decisione non rappresentativa in un sito in cui tutta questa urgenza di partecipare alle decisioni non la si vede proprio; cosa che tra l'altro renderebbe futile una seconda votazione di conferma, che può anche quella finire tranquillamente con pochissimi voti, e saremmo punto e accapo. Davvero, bisogna che escano argomentazioni nuove, mi pare un deja-vu.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 22:26, lug 5, 2017 (CEST)

Sulla lamentela: non era un critica. Wedhro ha chiesto: "Per curiosità, qualcuno ha mai ricevuto lamentele tipo "vorrei votare in Latrina ma non ne ho diritto"?" e io ho fatto riferimento al tuo caso, tutto qui. Per il resto io penso semplicemente che se non c'è abbastanza gente che vota in latrina allora nessun candidato finisce in latrina. Prima o poi l'interesse tornerà e voteranno tutti, al momento non è così e quindi amen. Non si sono (ancora) bloccate tutte le votazioni del sito, è solo la latrina, e io penso che si possa sopravvivere a questa situazione, senza dover rendere troppo facile per una voce essere votata nel "best of". --CAESAR 03:45, lug 6, 2017 (CEST)

Ulteriore riforma del quorum: via il minimo[edit]

Visto che non vota nessuno sto per proporre di eliminare il minimo di 3 dal quorum. Per leggere il cazziatione nella sua interezza vedi: Discussioni Nonciclopedia:Parlamento#Non votano mancu li cani: ultimo tentativo di riforma--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 19:32, nov 19, 2017 (CET)

Commento OT spostato in Discussioni Nonciclopedia:Articoli da scrivere.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 16:52, dic 7, 2017 (CET)

Limite massimo di votazioni settimanali[edit]

Fra una decina di giorni si vota per confermare i nuovi limiti settimanali: 15 votazioni in Tribunale, 10 in Latrina, 5 in Parlamento (e 1 in candidatura admin Burocrati, che però sparirà perché si voteranno in Parlamento). Vanno bene? Fino al voto si può ancora emendare facilmente la regola, fatemi sapere se cambiereste questi limiti, come e perché.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 17:44, dic 15, 2017 (CET)

Ok, rodaggio finito e confermato. I limiti di cui sopra adesso sono definitivi, compreso il fatto che non ci sono limiti su quanto un utente può proporre ma solo la prima proposta di ognuno entra in votazione, poi la seconda e così via finché non si è raggiunto il limite.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 09:13, gen 8, 2018 (CET)

Sulla discussione preliminare[edit]

Da lunedì diventa obbligatorio discutere per 1 settimana prima di poter accusare una pagina, ed è 1 settimana per lo stesso motivo per cui le votazioni durano 1 settimana: diversi utenti non hanno tempo di stare sempre sul sito e magari vengono nei loro giorni di libertà da lavoro/studio/morosa, che nella civiltà occidentale sono in genere settimanali. Il Parlamento ha sempre previsto minimo 24 ore di discussione, invece, però essendo il concetto sempre quello ho modificato la regola dicendo che tutte le discussioni preliminare devono durare 1 settimana (con l'eccezione della Latrina, che non ne ha bisogno).
Mi pare una questione abbastanza secondaria da non meritare una votazione in Parlamento, ma ovviamente se qualcuno ha da dire lo dica.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 17:39, feb 3, 2018 (CET)

Divieto di voto al promotore[edit]

Un utente mi importuna nella mia personale PD per una questione di interesse generale:

« Mi ricordo dell'emendamento di Auto per il solo voto in Latrina (candido una roba e poi voto contro). Tuttavia soltanto a seguito dell'ultima votazione in Parlamento il divieto di voto è stato esteso a tutte le tipologie di votazione (compreso il Tribunale) e l'emendamento non è più stato riproposto. Poiché peraltro è pure un po' cretino (promuovo una cosa e poi voto contro) sarei dell'idea di impedire il voto pro assoluzione da parte dell'accusatore. »

Tutte le riforme fatte in Parlamento dopo l'introduzione della Latrina miravano chiaramente a uniformare le regole di tutte le votazioni, vorrei che il concetto fosse adamantino: se si cambia qualcosa la si cambia ovunque, salvo eccezioni quando non si può fare diversamente. La proposta di Auto in effetti è stata fatta prima di ciò, però solo 2 mesi fa abbiamo votato proprio per estendere il divieto di voto al promotore, e... meraviglia! In effetti dice "vietare il voto", da nessuna parte dice che è permesso votare contro! Cazzo...
Dato che la comunità questo ha approvato, così dev'essere: divieto di voto tout-court, se uno propone e poi vuole votare contro si attacca al cazzo. Però dato che la riforma è in fase di rodaggio, se qualcuno crede che sia bene lasciare l'opzione "faccio una proposta poi la boccio", siamo ancora in tempo ad emendare.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 11:36, feb 6, 2018 (CET)

Ancora sulla discussione[edit]

Aspettavo risposte sulla questione ma non ce ne sono state, riprovo. La regola dice di aspettare 1 settimana dall'ultima risposta, e fin qua tutto bene perché è un po' come le votazioni: si vota finché ci sono voti, altrimenti finisce lì; ho dei dubbi invece sui limiti di tempo per proporre la votazione dopo che la discussione è finita: si potrebbe anche non avere nessun limite, ma non vorrei che uno lanciasse una discussione e poi proponesse la votazione 6 mesi dopo, perché è facile che nessuno si ricordi più di che si trattava. Per ora dice che uno deve proporre la votazione prima del lunedì successivo ma forse è troppo stringente?--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 20:12, feb 8, 2018 (CET)

Per me l'ideale sarebbe: si comincia una discussione dalla durata di una settimana e poi si ha una settimana per mettere il template d'accusa.
Questo significa che una volta cominciata la discussione, indipendentemente da quanti utenti partecipano e da quanto tempo ci mettono, si hanno 7 giorni "utili" di discussione e poi 7 giorni di tempo per mettere l'accusa, quindi non si dovrà aspettare un'intera settimana dall'ultimo commento (perché altrimenti si rischia di fare una discussione lunga anche più di un mese, se degli utenti random scrivono commenti ogni 6 giorni per ritardare quanto più possibile il processo).
P.S. Nel caso ci fossero dubbi sulla mia proposta, risponderò domani, che in questi giorni ho pochissimo tempo. --Marco Hueber 20:25, feb 8, 2018 (CET)
Giusto, quindi si potrebbe semplificare il tutto dicendo che devono passare almeno 1 settimana prima di poter procedere con accusa, proposta in Parlamento ecc., e che bisogna procedere non oltre 1 mese da quando è iniziata la discussione altrimenti bisogna ricominciare tutto daccapo. Per fare un esempio concreto, se oggi venerdì 9 febbraio iniziassi una discussione per cancellare una pagina potrei mettere il template di accusa solo venerdì 16 febbraio (senza contare ore e minuti), e dovrei comunque farlo prima di venerdì 9 marzo (senza contare i giorni). Così è facile da tenere a mente (invece di contare ore e giorni precisi, chi se ne importa), e mi sembrano tempi ragionevoli.--Sburrocrate  WEDHRO Chiedi al Moai! 13:51, feb 9, 2018 (CET)