Crostata di maiale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dalla forfora.
Jump to navigation Jump to search
"Maiale" in cinese.

La crostata di maiale, tipico prodotto vercellese, è un dolce apprezzato ed esportato in tutto il mondo e non solo.

Descrizione[merdifica facile | merdifica]

Grazie al suo gusto di spinzerhauer e al suo inconfondibile aroma, la crostata dona la felicità a colui che la mangia. In caso di ingestione frequente può creare dipendenza e provocare vere e proprie crisi d'astinenza.

Ricetta[merdifica facile | merdifica]

Istruzioni per preparare una deliziosa crostata secondo il metodo tradizionale.

Tempo di preparazione: 5 giorni circa

Ingredienti[merdifica facile | merdifica]

  • Un maiale di circa 140 kg
  • Carta vetrata q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Un travestimento da Templare
  • Un raschietto
  • Una spazzola
  • Un gong
  • Una prugna secca
  • Un ring circolare dal diametro di 3 metri
  • Un CD dei Carcass
  • 100 gr. di puntine da disegno
Un ottimo maiale.

Preparazione[merdifica facile | merdifica]

Indossate il costume da Templare e applicatevi sopra la carta vetrata. Il maiale posto dentro il ring va nel frattempo spazzolato da un addetto con del succo di limone e preparato alla battaglia tramite l'ascolto dei Carcass. Al suono del gong vi attaccherà furiosamente ma grazie al travestimento, alla carta vetrata e ad una prugna secca posta in tasca, solo l'animale riporterà estese ferite superficiali.

Il succo di limone non costituisce violenza gratuita verso il suino ma è essenziale perché il suo aroma è molto gradevole e si abbina in modo magnifico con l'olezzo dell'amico porcello.

Una tipica crostata di maiale.

Le ferite riportate dall'animale in pochi giorni guariranno e quando si saranno formati croccanti crostoni sarà l'ora di intervenire con il raschietto. Sedato il maiale con la prugna secca, le croste vanno staccate e poste in una teglia in modo da formare più strati. Dopo una cottura in forno a 180 gradi per 20 minuti, le croste ragiungeranno la giusta consistenza. Ora non resta che condire con succo di limone e guarnire l'apice della crostata con la prugna secca.

Buon Appetito!

Cuoco che fa il dito medio.jpg
Il mondo della cucina
L'Olient Expless

Tofu - Sushi - Soia - Gatto flitto
Gatto in pentola.jpg