Cassonetto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione.
Jump to navigation Jump to search
Cassonetto differenziato per feti.
« Casa dolce casa!! »
(Johnny Rotten sul cassonetto)
« Cos'è? »
(Napoletano sul cassonetto)


I cassonetti sono oggetti dai molteplici usi: possono essere usati come lavagnette da alcuni, casa da altri (Johnny Rotten), gattili o canili (nei quali potrete trovare simpatici animali trasgenici bisognosi d'affetto) e, in alcuni rarissimi casi, per riporre in essi dei rifiuti.

Non tutti i Paesi ne conoscono tutti gli usi, infatti a Napoli i cassonetti sono così rari che sono protetti dal WWF, di conseguenza non si possono usare.

La triste realtà.

Approfondimento degli usi[merdifica facile | merdifica]

Contenitore per il cibo[merdifica facile | merdifica]

Per la maggior parte dei barboni non è che una mensa mobile, ogni mattina i residenti portano la loro spazzatura che diventa delizioso cibo per barboni. Nel caso poi che il cibo sia poco fresco può essere sempre usato per attirare cibo ancora più fresco che quasi cammina!

Enterprise: un'altra triste realtà.

Casa[merdifica facile | merdifica]

Johnny Rotten, come il nome può far intuire, abita da anni in un cassonetto londinese.
Inizialmente visse in un cassonetto irlandese, con la madre, il padre e i cinquanta fratelli. Morirono tutti annegati nel sangue dovuto all'ennesimo aborto spontaneo della madre.
Per la sfortuna di tutta l'umanità, Johnny sopravvisse.

Oltretutto il cassonetto è anche la patria di gente come il vostro gatto, il cane del vicino, la puzza che si sente nel tuo quartiere e Caparezza.

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

  • Non buttare tuo figlio in un cassonetto. I bambini vanno nell'umido.
  • In realtà Napoli è piena di cassonetti. Solo che sono sommersi dalla monnezza e i pochi superstiti sono protetti dal WWF.