Cannibalismo

From Nonciclopedia
(Redirected from Cannibale)
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, la cosa che cosa.
Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Nonbooks:Cucinare carne umana.
Cuoco che fa il dito medio.jpg
Squalo che esce dalla zuppa.jpg

Nonciclopedia si schiera a difesa dei
buoni sapori di una volta.
Aiutaci anche tu a tutelare le nostre eccellenze enogastronomiche come
la proboscide ripiena e l’insalata con dita.
E ricorda: Siamo quello che mangiamo!
Ergo, tu devi aver mangiato un coglione.

Questa simpatica ragazza ti ha invitato a cena da lei. Piatto del giorno: tu.
« Ambrogio, è più voglia di un qualcosa di buono. »
(Armin Meiwes desidererebbe uomo in umido per merenda)
« Ho un amico per cena. »
« Ogni cosa in questa stanza è commestibile! Persino io lo sono, però quello si chiama "cannibalismo". »
« Ma se mangio un kinder in Germania mi accusano di cannibalismo? »
(Answeriano idiota su Yahoo Answer)
« Tranquilli, su quest'isola non ci sono cannibali. L'ultimo ce lo siamo mangiato circa tre giorni fa. »
(Tribù della Nuova Guinea che rassicura i turisti)

Il cannibalismo è il simpatico vizio di mangiare esseri della propria specie, nel caso dell'uomo la carne umana. Le antiche tribù lo praticavano come rito religioso sugli esploratori e i missionari, scrivendo poi lodevoli libri di cucina che furono tramandati fino a oggi, finché non finirono nelle mani di un certo McDonald's. Oggi è praticato da pazzi maniaci, da alcuni comunisti, e occasionalmente dagli alpinisti quando finiscono le barrette energetiche. Il cannibalismo risulta molto comodo nelle cene fra amici, soprattutto se si vuole risparmiare sulle pietanze e se si ha qualche amico piuttosto robusto. È inoltre molto in voga fra i cinesi, che vanno ghiotti soprattutto per la carne tenera dei bambini. Tuttavia il cannibalismo è oggi condannato come reato, quindi chi vuole consumare carne umana deve farlo a casa propria, e non ordinarla al ristorante, sebbene molte catene di fast food si avvalgono di cacciatori di barboni per riempire le proprie credenze.

Riconoscere un cannibale[edit]

Se si è acuti osservatori, si può riconoscere un cannibale da alcune sue peculiari caratteristiche:

  • mentre gli parlate vi palpa i fianchi per vedere quanto sono grassi
  • quando vi mordicchiate un dito vi chiede se ne può avere un po' anche lui
  • vedete persone che entrano in casa sua e non ne escono più
  • aprite il suo frigo e ci trovate dentro dita del corpo umano congelate come Bastoncini Findus
  • vi invita a cena e vi accorgete che la vostra zuppa vi ricorda stranamente un vostro cugino
  • è iscritto al partito comunista
  • è cristiano e gli ricordi Gesu`
  • mangia sempre l'insalata con dita
  • quando gli chiedete una mano apre il frigo e ve ne dà una intera
  • quando vi sbucciate insiste nel volervi leccare la ferita
  • quando gli chiedete dov'è il bagno lui vi indica il forno
  • ha una casa di pan di zenzero

Frasi tipiche di un cannibale[edit]

Un ottimo stufato di patate per cannibali.
« Chi c'è per cena? »
« Cameriere! Invece del menù, mi porti l'elenco dei clienti. »
« Era veramente una persona squisita... »
« Si vede proprio che Giovanni è senza fegato... »
« Ugo, oggi mangiamo finocchi. Va' a prenderne un po' al gay pride. »
« Quella ragazza me la mangio con gli occhi... »
« Non riesco più a digerire mia suocera. Credo che prenderò un digestivo. »
« Io sono vegetariano, perciò mangio solo le piante dei piedi. »
« Era una ragazza tutta pepe... »
« Era una donna così dolce! »
« Ero molto cotto... Lei invece rimase cruda... »
« In fondo a ogni uomo c'è del tenero. »
« Giusto ieri ho mangiato un Barilla. »

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Oggigiorno mangiare un altro uomo è comunque più salutare che mangiarsi i cibi importati.
  • Il piatto preferito dei cannibali è l'uomo alla coque.
  • Se uno dei vostri amici scompare alla mensa pubblica, è tutto normale.
  • Giampiero Galeazzi e Giuliano Ferrara sono cannibali. Infatti hanno mangiato un loro simile, un maiale.
  • Un ottimo libro da recuperare nei mercatini in quanto non più in commercio è "Un Uomo 100 Sapori" Edizioni Ugolino
  • Esistono anche musicisti cannibali.