Alessandro Orlando

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
« CINQUE EURO! »
(Alessandro Orlando su costosissima opera ultima di Mario Schifano.)
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo sull'Alessandro Orlando sbagliato. Vergogna Wiki!
« Che c'è, hai paura? »
(Alessandro Orlando rivolto al pubblico con una pistola in mano)
« Ora..ti sparo?..Bum! Ok! »
(Alessandro Orlando rivolto al suo aiutante)
« S-U-P-E-R SCONTATO! »
(Alessandro Orlando su quadro al 50%)
« MILLE EURO! Si ma non cash! No! Devi ancora togliere il 50! Quant'è...? »
(Alessandro Orlando su non saper fare le divisioni)
« Bello, bellissimo! Ma che dico, stupendo!! »
(Alessandro Orlando su qualsiasi crosta abbia la forma di un quadro)
« Orlando, 'un so se lo 'ompro, lo voglio vedere alla parete di 'asa mia! »
(Telespettatrice, ovviamente toscana, mentre chiama in trasmissione)
« Noi ve lo portiamo a 'asa e, se 'un vi piace, 'i offrite un 'affè e amici 'ome prima! »
(Alessandro Orlando su rene seminuovo)
« Va bene odiami affari tuoi! »
(Alessandro Orlando a Dio)
« Vuoi il pezzo unico? Ma lo sai che basta che lo chiedo al direttore e te ne porta VENTIIII!!! »
(Alessandro Orlando sui pezzi unici)

Alessandro Orlando, Orlando per le telespettatrici, è un televenditore toscano[1] che vende delle fetenzie mai viste con la passione di chi crede di vendere davvero oggetti di pregevole fattura e davvero rari, ma che dico rari, unici!

La carriera[edit]

Original video

Laureatosi in perfetto orario, col treno delle 10 e 70, in Storia dell'Arte contemporanea, al massimo fino agli anni 50[2] decide di buttarsi nel mondo del marketing, grazie al suo vasto bagaglio di conoscienze[citazione necessaria] che gli permette di dare giudizi validi e accurati[citazione necessaria] di ciò che vende. Tutt'oggi vende quadri in diretta TV nelle reti Telemarket dalle 4 del mattino fino alle 23. Nelle ore restanti si veste da donna e vende gioielli nelle reti concorrenti.

Una vita per i quadri[edit]

È solito presentare opere sconosciute, di artisti ignoti, ancora vivi, purtroppo. Tali quadri dovrebbero essere venduti a prezzi esorbitanti, vista l'importanza mondiale degli artisti, ma Telemarket te li sbatte in faccia facendoteli pagare una miseria e portandoteli pure a casa, tra l'altro senza impegno, anche se abiti in Groenlandia.

Le telefonate che Orlando riceve in diretta sono tutte palesemente false e la voce da donna che ogni tanto dice: "Il numero 6 è confermato!" è ovviamente registrata. Durante la trasmissione ci tiene particolarmente a specificare che lui odia la sua trasmissione. Perché lo imbarazza. Tant'è che Eva Henger gli ha espresso la sua totale solidarietà sostenendo che anche lei in Presa Diretta trova grandi difficoltà e si intimidisce.

Il traffico di stupefacenti[edit]

Una delle cose più BELLE che siano passate da Telemarket!

Voci di corridoio sostengono che in realtà i quadri non sarebbero altro che un espediente atto a mascherare il ben più redditizio traffico di bamba, nascosta nelle cornici, che Orlando e i suoi scagnozzi, Valentina e Franco, gestiscono segretamente per arrivare a alla fine del mese. Frasi enigmatiche fatte di termini inusitati e scandite con cura ad alta voce, come ad esempio:

« Sta emettendo il potere dell'energia materica alimentata ad olio e smalto. Gocce di colore... e POTERE! »

Non sarebbero altro che un linguaggio in codice usato dal televenditore per trattare in segreto con i suoi acquirenti.

Link[edit]

Note[edit]

  1. ^ Casomai dalla sua flebile cadenza non ve ne foste accorti.
  2. ^ Un po' come un ingegnere che è tale ma costruisce solo le sorprese degli ovetti Kinder.

Voci correlate[edit]