Adam Lanza

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
No Wikipedia.png
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, ci dispiace ma questo articolo non è presente sulla malefica.
Vergogna wiki!
Un primo piano di Adam Lanza, con il suo particolare sguardo tenero e dolce.

Adam Lanza (Gerusalemme, 22 aprile 1992Città del Vaticano, 14 dicembre 2012) è stato uno studente modello, professore, benefattore, santo e tiratore scelto americano.

È diventato famoso agli inizi degli anni duemiladieci per aver compiuto un'enorme opera di carità cristiana proprio nel 2012, anno del suo martirio, nel famoso evento denominato "massacro alla Sandy Hook Elementary School". Dopo la sua sfortunatissima morte nel tentativo di compiere un'opera di buona volontà, è stato fatto santo dalla Chiesa Cattolica Romana Apostolica e canonizzato nei libri di religione.

L'Unione Europea ha più volte fatto pressione affinché in tutte le scuole d'Europa fosse affisso un ritratto votivo di Lanza in ogni aula, soprattutto negli asili e nelle scuole elementari. Con scarso successo.

Biografia[edit]

Uno scatto d'infanzia del Messia, felice per aver ricevuto in regalo il suo primo lanciarazzi.

Adam Lanza nasce a Gerusalemme nel 1992. Questo evento di per sé dimostra evidentemente quanto Lanza sia stato già nei primi secondi della sua vita devoto al Signore. Dopo essere stato sculacciato dall'infermiere, Lanza proferisce la sue prime parole di solidarietà: «Appena prendo in mano una pistola, ti faccio fuori».

Durante le scuole elementari tenta di assassinare una bambina che portava i capelli simili a lui, ma la pistola di ordinanza della scuola si rivelò scarica. Una cosa simile accade alle scuole medie, dove riesce a far saltare in aria i bagni del secondo piano del suo istituto allo scopo di cominciare la sua scia di omicidi, ma invano: era domenica.

La vera svolta della sua vita avviene durante i suoi studi di scuola superiore, all'istituto di scuola elementare Sandy Hook. Dopo essersi preparato per vari mesi, Lanza riesce finalmente a preparare un arsenale ben nutrito di armi da fuoco con cui adempiere perfettamente e inoppugnabilmente alla volontà di Nostro Signore Gesù Cristo; dopo non poche bestemmie, ordinazioni online, litigi, piagnistei e pericolosissime colluttazioni con famigerati bambini di 8 anni, finalmente Lanza riesce ad avere la meglio e organizza l'attentato alla scuola.

Massacro alla Sandy Hook[edit]

Il nostro eroe si reca, il 14 dicembre 2012, nella scuola elementare di Newtown. Suo fratello, Ryan, ha dichiarato più volte che il più grande rammarico e dolore del suo amato fratellino è stato quello di non poter compiere la strage il 25 dicembre, per cui ogni anno lo stesso Ryan organizza sedute di preghiera fuori dalla scuola. Prima di recarsi sul Golgota del suo martirio, ovviamente uccide sua madre, in un gesto di mastodontica generosità.

Adam Lanza apre il fuoco e uccide 27 persone. 6 di questi sono professori, i quali avevano assegnato, al tempo in cui Lanza frequentava la scuola, sempre una "A" al posto di una ben più meritatissima "A+", cosa per la quale Lanza ha sempre covato risentimento. Il resto delle vittime erano malvagi esseri, di cui il più anziano aveva 7 anni, che avevano importunato più volte il nostro messia. Adam, colto da un'ispirazione ultraterrena probabilmente nel vedere il ritratto di Padre Pio imbrattato di sangue, si riunisce al Signore uccidendosi nella maniera più cristiana possibile: un colpo di M4 alla testa. Lascia il mondo dei peccatori senza un vero faro di religiosità e devozione.

Gli Idoli di Adam Lanza[edit]

Lanza ripreso all'improvviso, mentre benedice con lo sguardo il suo amato prossimo (morto).

Adam ha seguito le orme di alcuni santi precedenti a lui, che compirono opere simili:

  • Eric Harris e Dylan Klebold che nel 1999 evangelizzarono totalmente la Columbine High School.
  • Seung-Hui Cho, il primo beato di origine sudcoreana, che benedì il Virginia Polytechnic Institute nel 2007.

Senza ombra di dubbio Lanza si caratterizza per un'azione molto più convincente, e si ritiene che sarà molto presto oggetto di un lungometraggio diretto da Quentin Tarantino dal titolo Sotto la canna (del fucile), Adam Lanza avanza in produzione già dal 2015.