2012 (film)

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che si libra nell'aere.
Gorillaz.png
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!
« Sarò l'ultimo presidente degli Stati Uniti »
(Il presidente, orgoglioso, su sé stesso.)
« E chi se ne fotte? »
(Tutti i terrestri sul presidente degli Stati Uniti.)


2012 è un film catastrofico americano che tratta della fine del mondo. L'idea che il film parli del 2012, mentre in realtà è stato girato nel 2009, fa pensare subito ad una gran boiata, ma non è così: è peggio.


Trama[edit]

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.


I primi sintomi[edit]

Nel 2009, poiché la terra si stava inquinando sempre di più, gli uomini stavano ingrassando sempre di più e i VIP si stavano imbruttendo sempre di più, Roberto Giacobbo, Bill Gates e Indiana Jones scoprirono che il mondo era succube di alcuni terremoti a dir poco potenti, che avevano causato molti danni in molte città. Decisero di studiare il perché di queste esplosioni nucleari e arrivarono alla conclusione che la terra era succube di troppe calamità inaccettabili, come Quelli che... il calcio e il famoso Windows Vistache causò disastri oceanici a causa della sua instabilità... ma questa è un'altra storia...

Poiché nel tempo il grado di idiozia surclassò anche il limite normale, questo miscuglio di bruttezza, grasso, stupidità e disinformazione esplose causando l'inizio dell'inferno.

La locandina dell'attesissimo sequel di 2012.

I tre studiosi decisero allora di organizzare un incontro con il presidente per spiegargli la situazione, incontro al quale presero parte altri politici importanti, tirati dentro con le cattive in quanto troppo impegnati a masturbarsi nella dimora del Cavaliere.

La fine è annunciata[edit]

Bomba che appare in una parte del film. Peccato i protagonisti non si siano trovati nel raggio d'azione.

Anno: 2012. Il G8 si riunisce per pianificare come affrontare la situazione della fine del mondo, anche se in realtà in riunione si parla dei propri insuccessi con le donne/gli uomini.

Charlie Frost, visionario cercatore di tesori, annuncia via radio una notizia straordinaria: la fine del mondo. Già nei precedenti anni ha un metodo per salvare il mondo dalla terribile maledizione che altri hanno annunciato, ma senza successo, perché il suo unico hobby era quello di fumare erba e cantare a cazzo su una montagna. Egli sostiene che l'unico modo per salvarsi è quello di dirigersi verso alcune navette in grado di resistere all'ondata d'acqua che colpirà l'intero pianeta e che per salvarsi occorre sborsare un miliardo di euro per il biglietto. Questo significa che solo i personaggi che hanno una fama internazionale possono permettersi il biglietto per l'astronave anche se alla fine saranno i primi a morire.

Una delle bombe più letali, che apparve subito dopo l'uscita del film.

La storia di Frost si intreccia con quella di Jackson Curtis, un poveretto che la sera non ha mai un cazzo da fare. Egli giunge a Los Angeles per accompagnare i figli al campeggio, dove incontrano anche un altro gruppo di campeggiatori in una zona privata e scopre che il mondo non è proprio in condizioni perfette.

Di notte, mentre continua a scrivere articoli su Nonciclopedia[citazione necessaria], sente alcune urla provenienti dal camper di un hippy e nota - tramite un video porno - che sta per arrivare la fine del mondo. Jackson ovviamente se ne sbatte, si fa dare alcuni pezzi di fumo e torna a nanna.

Il mattino seguente riporta i suoi presunti figli a casa della ex moglie, per andare poi con la sua limousine a prendere i figli di un certo Yuri Karpov, un pappone russo che tramite svariati lavori di prostituzione è riuscito a diventare miliardario, per accompagnarli all'aeroporto.

Proprio grazie a tali personaggi Jackson scopre che la fine del mondo è vicina e che i casi di morte aumentano sempre di più. Quando poi sente uno strano odore di merda, si reca con la sua limousine a prendere i suoi ragazzi, la ex moglie e l'amante di quest'ultima e tramite una velocità estrema vede la sua città cadere tra terremoti e bombardamenti galattici, disordine, terrore e cagate di mucca che gli volano sull'automobile, senza considerare che se l'è fatta anche addosso e quindi ha peggiorato ancora di più la situazione. L'unico modo di salvarsi è quello di raggiungere l'aeroporto, dove un pilota li scorterà lontano dalla città caduta in fiamme.

L'Arca di Noè[edit]

Ecco cosa accade quando si abusa del Gulash.

Jackson e il resto della banda giungono all'aeroporto, ma scoprono guarda caso che il pilota è morto; forse per mancanza d'ossigeno o semplicemente perché sarebbe stato troppo facile filare via in perfetta sicurezza: eh no, il povero sfigato che ha preso giusto "un paio di lezioni" dovrà guidare l'aereo tra grattacieli che crollano e vulcani che eruttano. Fortunatamente sarà proprio Gordon,lo sfigato in questione amante di Kate, a condurre i giovani in salvo, evitando altre macerie ancora ed osservando treni e gente cadere nel sottosuolo della città.

Quando finalmente il gruppo giunge a Yellowstone, Jackson afferma che Charlie possiede una mappa contenente la via per raggiungere le astronavi. Jackson prende quindi l'auto, porta con sé la figlia (in un qualche modo deve pur arraparsi con qualcosa) e corre da Charlie Frost, che intanto lancia urla riguardo la fine del mondo e scoreggia senza farsi notare. Dopo la trentesima scoreggia, Jackson giunge da lui per farsi indicare dov'è la mappa e se c'è un po' d'erba, ma come risposta ottiene una scoreggia. Poi gli dice che la mappa è nel camper ma che l'erba è finita. Intanto erutta un vulcano. Jackson manda a quel paese il vecchio e si prepara a partire per il camper. Intanto una meteora colpisce il signor Frost, squagliandolo.

Il declino degli "eroi"[edit]

Il loro ultimo desiderio.

Mentre i baldi giovini si dirigono verso le astronavi, in altri paesi la fine del mondo colpisce i personaggi più famosi che hanno aiutato tanta gente ad evitare una cernita sofferente:

Ciononostante, il loro nome resterà impresso per sempre nella storia, in quanto hanno deciso di rimanere con il proprio popolo, il quale per mancanza di denaro non ha potuto acquisire il biglietto per le astronavi. La verità è che quelli delle arche non li hanno voluti.

Si riparte...[edit]

Arca che si occuperà di eliminare la persona che non è morta sulla terraferma.

Jackson, Kate e tutti gli altri, grazie ad un ragazzo talebano, riescono a raggiungere il luogo in cui sono situate le arche e, mentre guardano un mare di gente provare invano a salire e poi sprofondare negli abissi, tra cui il gigolò russo mentre salva i suoi bambini fatti in mezzo alla strada, riescono a salire anche loro. Intanto il negro Adrian Helmsley prova a convincere i capi di stato per far sì che tutto il resto della gente salga. Purtroppo ha successo e, mentre i direttori parlano tra di loro, si può notare un capo di stato razzista bestemmiare sottovoce.

Dopo ore di noia totale, finalmente arriva una buona notizia[citazione necessaria] che rallegra tutti: dei clandestini, per entrare nell'astronave, hanno deciso di passare attraverso il portellone posteriore facendo però cadere in mezzo agli ingranaggi un trapano che usavano per rilassarsi, infilandoselo nel culo a vicenda. A causa di questo spiacevole incidente le porte non sono in grado di chiudersi, impedendo così di far partire l'astronave e, cosa ancor più affascinante Gordon muore tra i meccanismi. Questo rallegra tutti i personaggi, in particolar modo Jackson. Per rendere la situazione spettacolare più d'ogni altra cosa, un monaco bigotto suona una campana, per avvertire il resto dell'equipe che sta per arrivare uno tsunami che stravolgerà l'intero pianeta.

Quando Jackson e tutto il resto della banda si accorgono che sta per arrivare un'onda anomala, quest'ultima è già arrivata, colpendo in pieno la nave. La sua potenza fa sì che l'arca si stacchi dalla diga e venga trascinata in direzione dell'Everest. Jackson, pensando che a breve si sarebbe schiantato verso una montagna e che non avrebbe mai più potuto invadere Nonciclopedia, trova un modo per rimuovere il trapano, riesce a far chiudere le porte posteriori e addirittura a salvare la nave e tutto il resto della razza umana da una morte giusta dolorosa.

Con ciò, l'arca è pronta per dirigersi verso un nuovo mondo.

Trama pigra[edit]

Tra il 2009 ed il 2012, la Terra è afflitta da terremoti ed esplosioni nucleari che causano distruzioni di massa. Un esaltato scopre grazie a un hippy attendibile che sta per arrivare la fine del mondo. Jackson decide così di portare la sua famiglia in salvo, esattamente in Cina, dove sono situate alcune arche che hanno il compito di portare in salvo tutti i cittadini ricchi in grado di sborsare una cifra inestimabile. Jackson, insieme alla sua famiglia, vuole salvarsi e, grazie ad una mappa donatagli da Charlie, il vecchio hippy, decide di recarsi dove sono situate le astronavi. Tutte le persone che hanno comprato il biglietto muoiono... Jackson & la banda riescono a recarsi presso le arche, ma purtroppo le astronavi danno dei seri problemi e intanto uno tsunami sta per colpire il pianeta Terra. Jackson decide quindi di provare a riparare l'astronave in modo che le porte posteriori si chiudano, prima che le navette si schiantino sull'Everest. Ci riesce, facendo bestemmiare Satana e Gesù Cristo contemporaneamente. In questo modo, il mondo è pronto per ricominciare a spalare la merda.

Voci correlate[edit]

Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati