Nettuno (pianeta)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera con l'indulto.
Versione del 13 dic 2020 alle 12:24 di Wedhro (rosica | curriculum) (rimozione template decorativi obsoleti)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Vorresti essere altrove? C'è anche quella testa calda del dio dei mari, vedi Nettuno (dio).

Nettuno è il pianeta fratello di Nettdue e Netttre, e cugino di Quaccuno.

Nettuno mentre s'incazza per colpa di Urano.

Scoperta[merdifica facile | merdifica]

"Eppur si muove!"

Già nel 1612 Galileo Galilei lo osservò una prima volta, ma visto che quella sera aveva alzato un po' troppo il gomito (e infatti le cronache narrano che dopo aver estratto il telescopio lo infilò nell'ano tra le risate generali), lo scambiò per una stella fissa. Quando poi fu scoperto che nemmeno le stelle sono fisse, Galileo comprese di aver toppato in pieno e decise così di morire e reincarnarsi in Isaac Newton.

Poi, nel 1821, Urano cominciò a dare segni di instabilità. No, non solo instabilità mentale (ricordo le sue crisi d'identità), ma anche di equilibrio: gli astronomi si accorsero infatti che aveva lasciato l'orbita per andarsene per i cavoli suoi.

L'ipotesi più probabile era che qualcuno lì ai confini del sistema solare si fosse rotto i maroni di Urano e dei suoi piagnistei, e perturbasse la sua orbita a calci nel culo. Iniziarono così le ricerche e, dopo 25 lunghi anni, un matematico inglese, Adams, e un astronomo francese, Le Verrier, trovarono indipendentemente il suddetto fellone: nascostosi dietro un gruppo di asteroidi per non farsi beccare, scordò che il suo colore era blu oltremare e che sarebbe stato ben evidente anche al più orbo degli astronomi daltonici. Nettuno fu così scoperto, e lo scandalo dei suoi maltrattamenti a Urano finì su tutti i tabloid dell'epoca.

Missioni spaziali[merdifica facile | merdifica]

Ancora una volta, la sonda Voyager II sorvolò Nettuno, capitanata da Roberto Giacobbo. Tuttavia non vi sono documenti disponibili di questa straordinaria esperienza, perché il carattere irascibile di Nettuno lo portò a usare uno schiacciamosche contro la sonda, che lo infastidiva al pari di una zanzara. Il perché Roberto Giacobbo sia ancora fra noi, è ancora un Mistero (tanto per rimanere in tema).

Composizione chimica[merdifica facile | merdifica]

Per anni gli astronomi si sono interrogati sulle possibili cause del colore blu di Nettuno. I motivi più probabili sembrano essere i seguenti:

  • Su Nettuno abita una ingente popolazione di Puffi, che emette flatulenze a ritmo elevato e costante.
(Tale ipotesi è apparentemente confermata dall'atmosfera di metano, vedi sotto).
  • Nettuno è in ipotermia.
  • Nettuno è in cancrena.
  • Nettuno è un nobile di sangue blu.
  • Nettuno ha solo vestiti blu nell'armadio.

L'ipotesi che la sua atmosfera sia costituita prevalentemente da metano, che causi il colore blu, è stata scherzosamente avanzata dagli astronomi e mai presa seriamente in considerazione ai congressi, che infatti finiscono novanta volte su cento in bevute astronomiche.


Tutti i pianeti del sistema assolato

Sistema solare teletubbies.png
Orbita Mercurio.gif
Orbita Venere.gif
Orbita Terra.gif
Orbita Marte.gif
Orbita Giove.gif
Orbita Saturno.gif
Orbita Soviet.gif
Orbita Urano.gif
Orbita Giampiero Galeazzi.gif
Orbita Nettuno.gif
Orbita Plutone.gif
Orbita Nibiru.gif
Apollo esplodendo.gif
Un pianeta pericolosoPluto, il cane di TopolinoNettuno, nettuno...nemmeno il dettino...ci può separare!Un pianeta poco conosciuto, ma con una fortissima attrazione gravitazionaleUrano, buco dell'a...Il pianeta degli alieni comunistiIl pianeta con i piercing...no, con gli anelliGiove, il pianeta di Ritorno al futuroImpara l'arte e giocatela su MarteIl pianeta dove tutti noi ritorneremo...Il pianeta che si chiama come quella bella venere di Sandra Milo...oddio... vabbè...Il pianeta con la febbreMeglio sole, che all'ombra abbandonate...Il pianeta con la febbreMeglio sole, che all'ombra abbandonate...Apollo figlio di Apelle, prese un palo con le palleImmagine trasparente 533 × 400 pixel.png
Segui il pianeta e clicca su di esso per essere messo in orbita sulla sua pagina!
Pianeti scoperti da Galileo Galilei MercurioVenereTerra (e la Luna)MarteGioveSaturnoUrano (e provincia)Nettuno
Pianeti nani scoperti da Margherita Hack

CererePlutonePlatoneErisUE (pianeta)Sedna

Pianeti inventati di sana pianta da Roberto Giacobbo

Pianeta SovietPianeta XNibiruTatooineKaminoGiampiero GaleazziUmberto Smaila